Distribuire Office 365 ProPlus con System Center Configuration Manager

 

Si applica a:Office 365 ProPlus

Ultima modifica dell'argomento:2016-12-16

Riepilogo: viene mostrato agli amministratori come sviluppare Office 365 ProPlus mediante System Center Configuration Manager e lo Strumento di distribuzione di Office.

Destinatari: professionisti IT

Se si utilizza System Center Configuration Manager per distribuire software come Office agli utenti e ai computer della propria organizzazione, è inoltre possibile usare l'ambiente Configuration Manager esistente per la distribuzione di Office 365 ProPlus. Con Configuration Manager, è possibile controllare quali utenti e computer ricevono Office 365 ProPlus, da dove ottengono i file di installazione e quando si verifica l'installazione di Office 365 ProPlus.

Ad esempio, è possibile controllare l'utilizzo della larghezza di banda posizionando i file di installazione di Office 365 ProPlus su un punto di distribuzione all'interno della rete dell'organizzazione, anziché far installare Office 365 ProPlus agli utenti direttamente da Internet. Tuttavia, tenere presente che, anche se si installa Office 365 ProPlus da un percorso interno alla rete, il computer in cui è installato Office 365 ProPlus necessita comunque di un accesso a Internet per poter attivare Office 365 ProPlus.

Di seguito viene fornita una panoramica dei passaggi necessari per distribuire Office 365 ProPlus mediante Configuration Manager:

  1. Preparare i file di installazione di Office 365 ProPlus

  2. Creare un'applicazione in Configuration Manager

  3. Creare un tipo di distribuzione per l'applicazione

  4. Distribuire l'applicazione nei punti di distribuzione

  5. Distribuire l'applicazione

La procedura seguente è rivolta a System Center 2012 R2 Configuration Manager, ma è possibile distribuire Office 365 ProPlus anche con System Center 2012 Configuration Manager o Configuration Manager 2007 R2.

Per iniziare, scaricare lo Strumento di distribuzione di Office dall'Area download Microsoft in una cartella condivisa nella rete dell'organizzazione. Utilizzare quindi Strumento di distribuzione di Office per scaricare i file di installazione di Office 365 ProPlus da Internet nella stessa cartella condivisa.

ImportanteImportante:
Esistono due versioni diverse di Strumento di distribuzione di Office disponibili: una per Office 2013 e un'altra per Office 2016. Ogni Strumento di distribuzione di Office funziona solo con la versione specifica di Office. È possibile scaricarla dall'Area download Microsoft tramite i seguenti collegamenti:

Successivamente, modificare il file configuration.xml e specificare le impostazioni relative alla modalità di installazione di Office 365 ProPlus. Nell'esempio seguente viene illustrato un file configuration.xml che è possibile utilizzare per installare la versione in lingua inglese a 32 bit di Office 365 ProPlus.

<Configuration> 
   <Add OfficeClientEdition="32"> 
    <Product ID="O365ProPlusRetail"> 
     <Language ID="en-us" /> 
    </Product> 
   </Add>
   <Display Level="None" AcceptEULA="TRUE" />
</Configuration>

È importante non includere l'attributo SourcePath nella sezione Add del file configuration.xml. Configuration Manager copia infatti i file di installazione per un'applicazione in una cartella cache del client Configuration Manager e il nome di tale sottocartella è diverso per ogni computer. Poiché il nome della cartella è diverso per ogni computer, non è possibile specificare un attributo SourcePath adatto a tutti i computer in cui si distribuisce Office 365 ProPlus. Al contrario, escludere l'attributo SourcePath. Se non viene specificato un attributo SourcePath, Strumento di distribuzione di Office cerca automaticamente i file di installazione di Office 365 ProPlus nella stessa cartella in cui si trova Strumento di distribuzione di Office. Per questo motivo Strumento di distribuzione di Office, il file configuration.xml e i file di installazione di Office 365 ProPlus sono inclusi nella stessa cartella condivisa.

Schermata di una cartella condivisa che contiene un file setup.exe, un file configuration.xml e una cartella denominata Office.

Il passaggio successivo consiste nella creazione di un'applicazione in Configuration Manager. Un'applicazione contiene i file e le informazioni necessari per Configuration Manager ai fini della distribuzione di software al computer di un utente.

Per creare un'applicazione
  1. Nella console di Configuration Manager, selezionare Raccolta software > Gestione applicazioni > Applicazioni.

  2. Nella scheda Home, nel gruppo Crea scegliere Crea applicazione.

  3. Nella scheda Generale di Creazione guidata applicazione, selezionare Specifica manualmente le informazioni dell'applicazione, quindi scegliere Avanti.

  4. Nella pagina Informazioni generali, immettere un nome per l'applicazione, inserire eventuali informazioni aggiuntive e infine scegliere Avanti.

  5. Nella pagina Catalogo applicazioni, fornire le informazioni adatte all'ambiente e scegliere Avanti.

  6. Nella pagina Tipi di distribuzione, scegliere Avanti. Un tipo di distribuzione verrà aggiunto in un secondo momento.

  7. Nella pagina Riepilogo, rivedere le impostazioni selezionate e infine scegliere Avanti per creare l'applicazione.

  8. In seguito alla creazione dell'applicazione, nella pagina Completamento, scegliere Chiudi.

Un'applicazione in Configuration Manager deve contenere almeno un tipo di distribuzione. Il tipo di distribuzione contiene i file di installazione per un pacchetto software, nonché le regole che specificano la tempistica e la modalità di distribuzione del software.

Per l'applicazione Office 365 ProPlus, il tipo di distribuzione include quanto segue:

  • Il percorso della cartella condivisa contenente Strumento di distribuzione di Office, il file configuration.xml e i file di installazione di Office 365 ProPlus scaricati da Internet. Ad esempio, \\server1\share1.

  • La riga di comando che consente a Strumento di distribuzione di Office di avviare l'installazione di Office 365 ProPlus.

  • Un metodo di rilevamento, utilizzato da Configuration Manager per determinare se Office 365 ProPlus è già installato nel computer dell'utente.

Per creare un tipo di distribuzione
  1. Nella console di Configuration Manager, selezionare Raccolta software > Gestione applicazioni > Applicazioni.

  2. Selezionare l'applicazione Office 365 ProPlus, quindi nella scheda Home, nel gruppo Applicazione, scegliere Crea tipo di distribuzione.

  3. Nella scheda Generale di Creazione guidata tipo di distribuzione, nell'elenco Tipo, selezionare Programma di installazione dello script e infine scegliere Avanti.

  4. Nella pagina Informazioni generali, immettere un nome per il tipo di distribuzione, inserire eventuali informazioni aggiuntive e infine scegliere Avanti.

  5. Nella pagina Contenuto, effettuare le operazioni seguenti:

    • Nella casella Percorso dei contenuti, immettere la condivisione di rete in cui inserire Strumento di distribuzione di Office, il file configuration.xml e i file di installazione di Office 365 ProPlus scaricati da Internet.

    • Nella casella Programma di installazione, immettere il testo seguente: setup.exe /configure configuration.xml

    Dopo aver inserito tali informazioni, scegliere Avanti.

  6. Nella pagina Metodo di rilevamento, scegliere Aggiungi clausola.

  7. Nella finestra di dialogo Regola di rilevamento, eseguire le operazioni seguenti:

    • Nell'elenco Tipo di impostazione, selezionare Registro di sistema.

    • Nell'elenco Hive, selezionare HKEY_LOCAL_MACHINE.

    • Nella casella Chiave, immettere il testo seguente: Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall\O365ProPlusRetail - en-us

    • Selezionare la casella di controllo Usa il valore predefinito della chiave del Registro di sistema per il rilevamento.

    Schermata della finestra di dialogo Regola di rilevamento in Gestione configurazione.

    Dopo aver inserito tali informazioni, scegliere OK, quindi nella pagina Metodo di rilevamento selezionare Avanti.

  8. Nella pagina Esperienza utente, nell'elenco Comportamento installazione, selezionare Installa per sistema, quindi scegliere Avanti.

  9. Se si desidera specificare eventuali requisiti o dipendenze per il tipo di distribuzione, scegliere Avanti per proseguire con la procedura guidata. In caso contrario, scegliere Riepilogo.

  10. Nella pagina Riepilogo, rivedere le impostazioni selezionate, scegliere Avanti e infine Chiudi.

In seguito alla creazione dell'applicazione Office 365 ProPlus e alla configurazione del relativo tipo di distribuzione, il passaggio successivo consiste nel copiare tutti i file necessari all'applicazione nei punti di distribuzione appropriati nell'ambiente Configuration Manager.

Per distribuire l'applicazione nei punti di distribuzione
  1. Nella console di Configuration Manager, selezionare Raccolta software > Gestione applicazioni > Applicazioni.

  2. Selezionare l'applicazione Office 365 ProPlus, quindi nella scheda Home, nel gruppo Distribuzione, scegliere Distribuisci contenuto.

  3. Nella scheda Generale di Distribuzione guidata contenuto, scegliere Avanti, quindi nella pagina Contenuto selezionare Avanti.

  4. Nella pagina Destinazione del contenuto, scegliere Aggiungi > Punto di distribuzione, selezionare i punti di distribuzione appropriati e infine scegliere OK. Selezionare quindi Avanti.

  5. Nella pagina Riepilogo, rivedere le impostazioni selezionate e scegliere Avanti.

  6. Nella pagina Conferma, verificare la corretta assegnazione del contenuto ai punti di distribuzione, quindi scegliere Chiudi.

  7. Per monitorare la distribuzione, andare a Monitoraggio > Stato distribuzione > Stato contenuto.

  8. Selezionare l'applicazione, quindi visualizzare Statistiche di completamento.

    Schermata del riquadro Stato contenuto in Gestione configurazione, che mostra i dettagli dell'applicazione Office 365 ProPlus.

Dopo che i file per l'applicazione Office 365 ProPlus sono stati copiati nei punti di distribuzione appropriati, il passaggio successivo consiste nella distribuzione dell'applicazione. Quando si distribuisce l'applicazione, specificare i computer o gli utenti che riceveranno l'applicazione e le tempistiche.

Per distribuire l'applicazione
  1. Nella console di Configuration Manager, selezionare Raccolta software > Gestione applicazioni > Applicazioni.

  2. Selezionare l'applicazione Office 365 ProPlus, quindi nella scheda Home, nel gruppo Distribuzione, scegliere Distribuisci.

  3. Nella scheda Generale di Distribuzione guidata del software, scegliere Sfoglia nella casella Raccolta, quindi selezionare i computer o gli utenti nei quali si desidera distribuire Office 365 ProPlus. In seguito alla selezione, scegliere OK, quindi Avanti.

  4. Nella pagina Contenuto, scegliere Avanti perché i punti di distribuzione per l'applicazione sono già stati specificati.

  5. Nella pagina Impostazioni distribuzione, nell'elenco Scopo, selezionare Obbligatorio.

  6. Se si desidera specificare una pianificazione, configurare l'esperienza utente oppure creare un avviso, scegliere Avanti per proseguire con la procedura guidata. In caso contrario, scegliere Riepilogo.

  7. Nella pagina Riepilogo, rivedere le impostazioni selezionate e scegliere Avanti.

  8. Nella pagina Conferma, verificare la corretta distribuzione dell'applicazione, quindi scegliere Chiudi.

In seguito alla distribuzione dell'applicazione, un computer di destinazione rileva l'applicazione distribuita durante il successivo ciclo di polling dei criteri client del computer, che avviene ogni ora per impostazione predefinita. Successivamente, il computer scarica i file di installazione per l'applicazione da un punto di distribuzione nella cache del client Configuration Manager. L'installazione di Office 365 ProPlus si verifica dalla cache del client e non vengono scaricati file aggiuntivi dalla rete o da Internet.

Schermata della scheda Stato installazione del Software Center in Gestione configurazione. Viene visualizzata la schermata "Preparazione in corso" di un'installazione di Office in primo piano.

Mostra: