Verificare le connessioni di SharePoint Workspace

Office 2010
 

Si applica a: Office 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2012-01-27

In questo articolo sono contenute informazioni e procedure per eseguire il testing delle connessioni e della sincronizzazione di SharePoint Workspace 2010 con SharePoint Server 2010 e i client peer.

Contenuto dell'articolo

Prima di iniziare l'esecuzione del test, è necessario eseguire le operazioni seguenti:

  • Scegliere una topologia e un piano di distribuzione di SharePoint Workspace 2010 appropriati, come descritto in Pianificare SharePoint Workspace 2010.

  • Per una topologia basata su SharePoint Server 2010, preparare SharePoint Server 2010, come descritto in Configurare e personalizzare SharePoint Workspace 2010.

  • Personalizzare la distribuzione di SharePoint Server 2010, come descritto in Configurare e personalizzare SharePoint Workspace 2010.

  • Eseguire i processi di distribuzione standard del software client dell'organizzazione per installare Office 2010 o SharePoint Workspace 2010 nei computer desktop degli utenti.

  • Identificare due siti di SharePoint Server 2010 da sincronizzare con un client SharePoint Workspace 2010 di testing. Verificare di essere membri di tali siti per essere in grado di crearne e modificarne il contenuto.

  • Identificare i client SharePoint Workspace 2010 di testing all'interno e all'esterno dei firewall locali.

La procedura seguente consente di convalidare le connessioni e la sincronizzazione del contenuto tra SharePoint Workspace 2010 e SharePoint Server 2010, in supporto alle aree di lavoro di SharePoint.

Per eseguire il test delle connessioni e della sincronizzazione di SharePoint Workspace
  1. Per creare un'area di lavoro di SharePoint da un sito di SharePoint, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Avviare SharePoint Workspace 2010 in un client di testing.

    2. Passare a un sito Web Amministrazione centrale SharePoint Server 2010 da un client SharePoint Workspace 2010 di testing.

    3. Nel sito di SharePoint Server fare clic sul menu a discesa Azioni sito e quindi fare clic su Sincronizza con SharePoint Workspace.

    4. Per scaricare tutte le raccolte documenti e tutto il contenuto degli elenchi del sito nel client di testing locale, fare clic su OK nella finestra di dialogo Sincronizza con computer che verrà visualizzata. Per scaricare solo il contenuto selezionato, fare clic su Configura nella finestra di dialogo, selezionare le raccolte documenti e gli elenchi da scaricare e quindi fare clic su OK. Dopo alcuni istanti nel computer in uso verrà scaricata una nuova area di lavoro di SharePoint contenente una copia delle raccolte e degli elenchi di SharePoint richiesti che potranno essere modificati sia in modalità online che offline.

    5. Provare a modificare un documento o un elenco nell'area di lavoro di SharePoint in modalità online, quindi salvare le modifiche. Le modifiche e gli aggiornamenti verranno sincronizzati automaticamente con il contenuto del documento e dell'elenco presente nel sito di SharePoint.

    6. Disconnettersi da Internet e provare ad aggiornare il contenuto in modalità offline, quindi salvare le modifiche. Quando si torna online, le modifiche e gli aggiornamenti verranno sincronizzati automaticamente con il contenuto del documento e dell'elenco presente nel sito di SharePoint.

  2. Per verificare che gli aggiornamenti del client siano visibili nel sito di SharePoint, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Riconnettersi a Internet e passare al sito di SharePoint. In alternativa, per passare rapidamente dall'area di lavoro di SharePoint in cui è presente il contenuto del sito di SharePoint, aprire l'area di lavoro di SharePoint e quindi fare clic sul collegamento del sito accanto al riquadro Contenuto nell'area di lavoro di SharePoint.

    2. Selezionare Visualizza tutto il contenuto del sito nel menu a discesa Azioni sito e passare al documento o all'elenco modificato nell'area di lavoro di SharePoint.

    3. Attendere qualche istante o aggiornare lo schermo per visualizzare gli aggiornamenti eseguiti nel client.

  3. Per verificare che gli aggiornamenti apportati al sito di SharePoint siano visibili nell'area di lavoro di SharePoint, eseguire la procedura seguente:

    1. Passare al sito di SharePoint e aggiornare un documento o un elenco sincronizzato con il contenuto nell'area di lavoro di testing di SharePoint.

    2. Aprire l'area di lavoro di SharePoint creata nel client di testing.

    3. Dopo alcuni istanti il contenuto del sito verrà visualizzato nell'area di lavoro. In alternativa fare clic sulla scheda Sincronizza sulla barra multifunzione, fare clic sul menu a discesa Sincronizza, quindi selezionare Sincronizza strumento per eseguire la sincronizzazione con la raccolta documenti o l'elenco corrente oppure su Sincronizza area di lavoro per eseguire la sincronizzazione con tutti i documenti e le raccolte presenti nel sito.

  4. Per eseguire il test con una procedura analoga a partire da un client SharePoint Workspace di testing, eseguire le operazioni seguenti:

    1. Avviare SharePoint Workspace 2010 in un client di testing.

    2. Nella scheda Home della Finestra di avvio di SharePoint Workspacefare clic sul menu a discesa Nuovo, quindi selezionare Area di lavoro SharePoint.

    3. Nella casella di testo Percorso immettere l'URL di un sito di SharePoint.

    4. Fare clic su Configura per accedere al sito e selezionare il contenuto da scaricare, quindi fare clic su OK. Dopo pochi istanti nel computer in uso verrà scaricata una nuova area di lavoro contenente una copia delle raccolte e degli elenchi di SharePoint richiesti che potranno essere modificati sia in modalità online che offline.

    5. Provare a modificare un documento o un elenco come descritto in precedenza in questa procedura.

    Per ulteriori informazioni sulla creazione di aree di lavoro di SharePoint e sull'utilizzo di SharePoint Workspace 2010, vedere le informazioni sul prodotto SharePoint Workspace 2010 sul sito Microsoft Office Online (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=162269&clcid=0x410).

  5. Se durante un passaggio del test si verifica un errore, vedere Troubleshoot SharePoint Workspace 2010, risolvere il problema, quindi eseguire nuovamente il test.

In SharePoint Workspace sono supportate le connessioni peer-to-peer per l'area di lavoro e l'area di lavoro Cartella condivisa di Groove. La procedura seguente illustra la modalità di convalida delle connessioni e della sincronizzazione peer-to-peer tra l'area di lavoro e l'area di lavoro Cartella condivisa di Groove.

Per eseguire il test della sincronizzazione dell'area di lavoro di Groove
  1. Nel client SharePoint Workspace 1 avviare SharePoint Workspace 2010, quindi creare un'area di lavoro di Groove in SharePoint Workspace. A tale scopo, fare clic sul menu a discesa Nuovo nella scheda Home della Finestra di avvio e quindi su Area di lavoro di Groove. Accettare la configurazione e gli strumenti predefiniti e invitare il client SharePoint Workspace 2 nell'area di lavoro.

    Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di SharePoint Workspace 2010 e sulla creazione di aree di lavoro di Groove, vedere le informazioni sul prodotto sul sito Microsoft Office Online (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=162269&clcid=0x410).

  2. Nel client SharePoint Workspace 2 accettare l'invito. Dopo il completamento del download dell'invito accettato, aprire la nuova area di lavoro di Groove, fare clic sull'opzione Nuovi documenti nella scheda Home, quindi aggiungere un documento in cui sia presente contenuto di prova.

  3. Nel client 1 fare clic su Documenti nel riquadro Contenuto, controllare il nuovo contenuto aggiunto nel passaggio precedente, quindi modificare il documento. Il client 2 verrà visualizzato nell'elenco Membri dell'area di lavoro.

  4. Nel client 2 cercare l'aggiornamento del client 1 nel documento di prova.

  5. Ripetere questi passaggi per eseguire il test delle connessioni e della sincronizzazione tra client all'interno e all'esterno della rete LAN aziendale e per client che abbiano operato in modalità offline.

  6. Se durante un passaggio del test si verifica un errore, vedere Troubleshoot SharePoint Workspace 2010, risolvere il problema, quindi eseguire nuovamente il test.

Per eseguire il test della sincronizzazione di Cartella condivisa
  1. Nel client SharePoint Workspace 1 avviare SharePoint Workspace 2010, quindi creare una cartella di prova nel file system di Windows. Successivamente, fare clic sul menu a discesa Nuovo nella scheda Home della Finestra di avvio, fare clic su Cartella condivise e specificare una cartella di prova per creare una nuova cartella condivisa in SharePoint Workspace. A questo punto invitare il client SharePoint Workspace 2 nell'area di lavoro.

    Per ulteriori informazioni sulla creazione di cartelle condivise e sull'utilizzo di SharePoint Workspace 2010, vedere le informazioni sul prodotto SharePoint Workspace 2010 sul sito Microsoft Office Online (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=162269&clcid=0x410).

  2. Nel client SharePoint Workspace 2 accettare l'invito. Dopo il completamento del download, la nuova cartella verrà visualizzata nel file system di Windows nel client 2 e quest'ultimo verrà visualizzato nell'elenco Membri dell'area di lavoro. A questo punto aggiungere alla cartella un documento in cui sia presente contenuto di prova.

  3. Nel client 1 controllare il nuovo contenuto della cartella e la presenza del client 2 nell'elenco Membri dell'area di lavoro, quindi modificare il documento.

  4. Nel client 2 cercare l'aggiornamento del client 1 nel documento di prova.

  5. Ripetere questi passaggi per eseguire il test delle connessioni e della sincronizzazione tra client all'interno e all'esterno della rete LAN aziendale e per client che abbiano operato in modalità offline.

  6. Se durante un passaggio del test si verifica un errore, vedere Troubleshoot SharePoint Workspace 2010, risolvere il problema, quindi eseguire nuovamente il test.

Le connessioni peer-to-peer di SharePoint Workspace sono spesso supportate in un ambiente gestito in cui Microsoft Groove Server è distribuito in loco. Per ulteriori informazioni sulla distribuzione di questi tipi di aree di lavoro in un ambiente gestito, vedere Distribuire SharePoint Workspace 2010 (traduzione automatica).

Mostra: