Aggiornamento minimo basato sul collegamento di database a Project Server 2010

Project 2010
 

Si applica a: Project Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2017-01-18

ImportanteImportant
L'aggiornamento dalla versione beta pubblica di Project Server 2010 alla versione definitiva di Project Server 2010 è esplicitamente bloccato e non è supportato. Questa restrizione si applica sia al metodo di aggiornamento sul posto che a quello basato sul collegamento di database.

Quando si esegue l'aggiornamento da Microsoft Office Project Server 2007 a Project Server 2010 mediante il processo di aggiornamento basato sul collegamento di database, viene aggiornato solo il contenuto dell'ambiente e non le impostazioni di configurazione. L'aggiornamento basato sul collegamento di database è particolarmente utile se si cambia l'hardware oppure se si desidera riconfigurare la topologia della server farm come parte del processo di aggiornamento. Questo tipo di aggiornamento è inoltre obbligatorio se si esegue l'aggiornamento da Office Project Server 2007 distribuito su un hardware che supporta solo un sistema operativo server a 32 bit.

L'aggiornamento a Project Server 2010 basato sul collegamento di database può essere eseguito in due modi:

  • Aggiornamento completo basato sul collegamento di database: consente di eseguire la migrazione dei dati di progetto memorizzati nei database di Office Project Server 2007, nonché dei dati del sito Microsoft Project Web App (PWA) memorizzati in un database del contenuto di SharePoint.

  • Aggiornamento minimo basato sul collegamento di database: consente di eseguire la migrazione solo dei dati di progetto memorizzati nei database di Office Project Server 2007.

In questo articolo vengono fornite le procedure obbligatorie per eseguire un aggiornamento di base basato sul collegamento di database. Per informazioni sui diversi tipi di metodi disponibili per l'aggiornamento a Project Server 2010, vedere Panoramica dell'aggiornamento a Project Server 2010.

Quando si esegue un aggiornamento di base basato sul collegamento di database, in pratica si utilizzano copie di backup dei database di Office Project Server 2007 che contengono i dati di progetto. Si effettua il ripristino nell'istanza di Microsoft SQL Server utilizzata per Project Server 2010 e quindi si aggiornano i database creando in Project Server 2010 un'istanza di Microsoft Project Web App che faccia riferimento a essi. Sebbene sia il processo di aggiornamento basato sul collegamento di database che il processo di aggiornamento sul posto funzionino in modo analogo, l'aggiornamento basato sul collegamento di database mantiene intatto l'ambiente Office Project Server 2007 originale perché per il processo di aggiornamento si utilizzano copie di backup dei database.

Prima di eseguire l'aggiornamento completo a Office Project Server 2007 basato sul collegamento di database, esaminare le informazioni seguenti sulle autorizzazioni e i requisiti hardware e software. Eseguire i passaggi specificati per installare o configurare il software dei prerequisiti o per modificare le impostazioni.

È necessario disporre almeno delle autorizzazioni seguenti per eseguire le procedure descritte in questo articolo:

  • Nel server database da cui vengono scollegati i database è necessario essere membri dei ruoli seguenti:

    • Il ruolo predefinito del database db_owner.

    • Il ruolo predefinito del database db_backupoperator.

  • Nella server farm a cui vengono collegati i database è necessario essere membri del gruppo Administrators locale e membri dei ruoli seguenti nel server database:

    • Il ruolo predefinito del server dbcreator.

    • Il ruolo predefinito del database db_owner.

  • In alcuni ambienti è necessario coordinare le procedure di spostamento con l'amministratore del database. Assicurarsi di seguire tutte le indicazioni e le linee guida pertinenti per la gestione dei database.

Per eseguire queste procedure, è necessario che nei server database sia in esecuzione uno dei prodotti seguenti:

  • Nell'ambiente Office Project Server 2007: gli strumenti client di Microsoft SQL Server per SQL Server 2000, SQL Server 2005 o SQL Server 2008. Questi strumenti consentono di eseguire il backup dei database necessari.

  • Nell'ambiente Project Server 2010: una versione a 64 bit di uno dei prodotti seguenti:

    • SQL Server 2008 Service Pack 1 con aggiornamento cumulativo 2

    • SQL Server 2005 Service Pack 3 con aggiornamento cumulativo 3

NotaNote
I database di Project Server 2010 possono essere ospitati solo nelle versioni a 64 bit di queste due versioni di SQL Server.

Prima di eseguire il backup dei database, è necessario preparare l'aggiornamento eseguendo la procedura seguente:

  1. Creare un nuovo ambiente server farm. Per informazioni sulla creazione del nuovo ambiente, vedere Distribuire Project Server 2010 in un ambiente server farm.

  2. Se nell'ambiente precedente sono presenti definizioni di sito personalizzate, creare nuove definizioni di sito, aggiornare i relativi file di definizione e distribuirli nel nuovo ambiente.

Un aggiornamento di base basato sul collegamento di database consentirà di aggiornare i database di Office Project Server 2007:

  • Draft

  • Archive

  • Publish

  • Reporting

La differenza tra un aggiornamento di base basato sul collegamento di database e un aggiornamento completo dello stesso tipo consiste nel fatto che un aggiornamento completo consente di aggiornare non solo i database di Office Project Server 2007, ma anche i dati del sito di Project Web Access contenuti in un database di contenuto di SharePoint. Se si desidera aggiornare solo i dati del sito di Project Web Access e i dati di progetto di Office Project Server 2007, vedere Aggiornamento minimo basato sul collegamento di database a Project Server 2010.

Per eseguire un aggiornamento di base basato sul collegamento di database, è necessario eseguire i passaggi generali seguenti:

  1. Verificare i dati di Project Server 2007

  2. Eseguire il backup dei database in SQL Server

  3. Ripristinare le copie di backup nella nuova farm

  4. Effettuare il provisioning di una nuova istanza di PWA in Project Server 2010 utilizzando i database ripristinati

  5. Diagnosticare gli errori

  6. Eseguire la configurazione per la post-installazione

  7. Verificare se la migrazione ha avuto esito positivo

Questi passaggi richiedono che Project Server 2010 sia installato nell'ambiente. Non è necessario configurare un sito di Project Web App prima di eseguire la procedura. Non è neanche necessario eseguire una configurazione post-installazione quale la configurazione per l'integrazione o la creazione di report di Exchange Server, che può essere eseguita dopo l'aggiornamento. Per ulteriori informazioni sull'installazione di Project Server 2010, vedere Distribuire Project Server 2010 in un ambiente server farm.

In questo video viene fornita una panoramica di come utilizzare il metodo di aggiornamento di base basato sul collegamento di database per eseguire l'aggiornamento a Project Server 2010.

Aggiornamento di base del collegamento del database - Panoramica

Guardare il video (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=217938&clcid=0x410). Per scaricare il file video, fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento e quindi scegliere Salva oggetto con nome.

È necessario verificare che lo stato dei dati di Office Project Server 2007 sia valido per garantire l'esito positivo dell'aggiornamento. Verificare quanto segue:

  • Tutti i progetti devono essere archiviati.

  • Il nome di sito "ProjectBICenter" di Project Web App è riservato in Project Server 2010. Verificare che non venga utilizzato in Office Project Server 2007 come nome di sito di Project Web App.

  • Il nome di elenco "Project Detail Page" è riservato in Project Server 2010. Verificare che Office Project Server 2007Project Web App non contenga un elenco con questo stesso nome.

  • Risolvere tutti i conflitti di nomi di campi personalizzati e tabelle di ricerca con nomi riservati in Project Server 2010. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Conflitti di nomi di campi personalizzati e tabelle di ricerca.

Alcuni nomi di campi personalizzati e tabelle di ricerca sono riservati sia in Office Project Server 2007 che in Project Server 2010. Se si esegue l'aggiornamento da Office Project Server 2007, verificare che non vi siano nomi di campi personalizzati in conflitto con i nomi riservati per Project Server 2010. Se uno di questi nomi viene utilizzato nel database di Office Project Server 2007 corrente, i campi personalizzati e i codici struttura devono essere modificati in Office Project Server 2007 prima di continuare con la migrazione. Utilizzare Microsoft Office Project Professional 2007 connesso a un'istanza di Office Project Server 2007 per eseguire la convalida ed effettuare l'azione correttiva.

Nomi di codice struttura riservati

Nome codice struttura Tipo Office Project Server 2007 Project Server 2010

Tipo costo

Risorsa

X

X

Stato attività

Attività

X

X

Stato

Progetto

X

X

Nome team

Risorsa

X

X

Reparto

X

Stato contrassegno

X

Nomi di campi personalizzati riservati

Nome campo personalizzato Tipo Office Project Server 2007 Project Server 2010

Tipo costo

Risorsa

X

X

Stato attività

Attività

X

X

Stato

Progetto

X

X

Nome team

Risorsa

X

X

Data fine approvata di esempio

Progetto

X

Data inizio approvata di esempio

Progetto

X

Aree interessate di esempio

Progetto

X

Ipotesi di esempio

Progetto

X

Esigenza aziendale di esempio

Progetto

X

Proposta per conformità di esempio

Progetto

X

Stato contrassegno

Attività

X

Obiettivi di esempio

Progetto

X

Data verifica post implementazione di esempio

Progetto

X

Note verifica post implementazione di esempio

Progetto

X

Obiettivi principali di esempio

Progetto

X

Reparti progetti

Progetto

X

Impatto progetto

Progetto

X

Costo proposta di esempio

Progetto

X

Data fine proposta di esempio

Progetto

X

Data inizio proposta di esempio

Progetto

X

Importanza relativa

Progetto

X

Reparti risorse

Risorsa

X

In questo video viene fornita una panoramica di come preparare i dati di Office Project Server 2007 per l'aggiornamento quando si utilizza il metodo di aggiornamento di base basato sul collegamento di database per eseguire l'aggiornamento a Project Server 2010.

Aggiornamento di base del collegamento del database - Preparazione dell'aggiornamento

Guardare il video (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=217939&clcid=0x410). Per scaricare il file video, fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento e quindi scegliere Salva oggetto con nome.

Seguire la procedura appropriata per eseguire il backup dei database di Office Project Server 2007 in SQL Server 2000, SQL Server 2005 o SQL Server 2008, a seconda del programma utilizzato per ospitare i database. Ripetere la procedura per ciascuno dei database seguenti nella server farm originale:

  • Project Server_Draft

  • Project Server_Archived

  • Project Server_Published

  • Project Server_Reporting

Al termine di questa procedura, saranno stati creati duplicati di ogni database.

Per eseguire il backup di un database in SQL Server 2000
  1. Nel server database fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server e quindi Enterprise Manager.

  2. In SQL Server Enterprise Manager espandere Microsoft SQL Server.

  3. Espandere Gruppo SQL Server.

  4. Espandere (locale) (Windows NT).

  5. Espandere Database.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul database di cui si desidera eseguire il backup, scegliere Tutte le attivitàe quindi fare clic su Backup database.

  7. Nella casella Nome della finestra di dialogo Backup di SQL Server specificare un nome per il backup e quindi nell'area Backup selezionare Database - completo.

  8. Nell'area Destinazione selezionare una destinazione esistente oppure eseguire le operazioni seguenti:

    1. Fare clic su Aggiungi.

    2. Nella casella Seleziona destinazione di backup selezionare Nome file e quindi accanto alla casella Nome file fare clic su Sfoglia.

    3. Nella casella Nome file della finestra di dialogo Posizione dispositivo di backup - (locale) digitare un nome di file e quindi fare clic su OK.

    4. Fare di nuovo clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Seleziona destinazione di backup.

  9. Fare clic su OK per avviare il processo di backup.

  10. Fare clic su OK per confermare che il processo di backup è stato completato.

Ripetere la procedura precedente per eseguire il backup dei database necessari restanti.

Per eseguire il backup di un database in SQL Server 2005
  1. Nel server database fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server 2005 e quindi SQL Server Management Studio.

  2. Nella casella Connetti al server immettere le informazioni per la connessione e quindi fare clic su Connetti .

  3. Dopo aver eseguito la connessione all'istanza appropriata del Motore di database di SQL Server 2005, in Esplora oggetti espandere l'albero di server espandendo il nome del server.

  4. Espandere Database, fare clic con il pulsante destro del mouse sul database di cui si desidera eseguire il backup, scegliere Attività e quindi Backup. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Backup database.

  5. Nella casella Database dell'area Origine verificare il nome del database.

  6. Nella casella Tipo di backup selezionare Completo.

  7. In Componente di cui eseguire il backup selezionare Database.

  8. Nella casella di testo Nome dell'area Set di backup accettare il nome predefinito suggerito oppure digitare un altro nome per il set di backup.

  9. Nell'area Destinazione specificare il tipo di destinazione di backup selezionando Disco o Nastro e quindi specificare una destinazione. Per creare una destinazione diversa, fare clic su Aggiungi.

  10. Fare clic su OK per avviare il processo di backup.

Ripetere la procedura precedente per eseguire il backup dei database necessari restanti.

Per eseguire il backup di un database in SQL Server 2008
  1. Nel server database fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server 2008 e quindi SQL Server Management Studio.

  2. Nella casella Connetti al server immettere le informazioni per la connessione e quindi fare clic su Connetti .

  3. Dopo essersi connessi all'istanza appropriata del motore di database di SQL Server 2008, in Esplora oggetti espandere il nome del server.

  4. Espandere Database, fare clic con il pulsante destro del mouse sul database di cui si desidera eseguire il backup, scegliere Attività e quindi Backup. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Backup database.

  5. Nella casella Database dell'area Origine verificare il nome del database.

  6. Nella casella Tipo di backup selezionare Completo.

  7. In Componente di cui eseguire il backup selezionare Database.

  8. Nella casella Nome dell'area Set di backup accettare il nome predefinito per il set di backup oppure digitare un altro nome.

  9. Nella sezione Destinazione specificare il tipo di destinazione di backup selezionando Disco o Nastro e quindi specificare una destinazione. Per creare una destinazione diversa, fare clic su Aggiungi .

  10. Fare clic su OK per avviare il processo di backup.

Per ulteriori informazioni sull'esecuzione di backup dei database in SQL Server, vedere gli articoli seguenti:

In questo video viene illustrato come creare file di backup dei database di Office Project Server 2007 quando si utilizza il metodo di aggiornamento di base basato sul collegamento di database per eseguire l'aggiornamento a Project Server 2010.

Aggiornamento di base del collegamento del database - Backup del database

Guardare il video (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=217940&clcid=0x410). Per scaricare il file video, fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento e quindi scegliere Salva oggetto con nome.

Dopo aver configurato la nuova server farm di Project Server 2010, è possibile ripristinare le copie di backup dei database nell'istanza di SQL Server utilizzata per ospitare i database di Project Server 2010. È necessario eseguire il ripristino in una versione a 64 bit di SQL Server 2008 SP1 con aggiornamento cumulativo 2 o in una versione a 64 bit di SQL Server 2005 SP3 con aggiornamento cumulativo 3. Iniziare con un database e quindi verificare il corretto funzionamento del ripristino prima di continuare con gli altri database.

Nella sezione seguente vengono illustrate le procedure per ripristinare i backup.

Per ripristinare una copia di backup di un database in SQL Server 2005 Enterprise Edition
  1. In SQL Server Management Studio fare clic con il pulsante destro del mouse su Database e quindi scegliere Ripristina database. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Ripristina database.

  2. Nella pagina Generale della finestra di dialogo Ripristina database digitare il nome del database da ripristinare nella casella Database di destinazione.

  3. Nella casella Temporizzazione lasciare l'impostazione predefinita, ovvero Più recente.

  4. Per specificare l'origine e il percorso dei set di backup da ripristinare, fare clic su Dispositivo di origine e quindi su Sfoglia per selezionare il file di backup.

  5. Nella finestra di dialogo Seleziona backup verificare che nella casella Supporti di backup sia selezionato File.

  6. Nell'area Percorso backup fare clic su Aggiungi.

  7. Nella finestra di dialogo Individua file di backup selezionare il file che si desidera ripristinare e quindi fare clic su OK.

  8. Nella griglia Selezionare i set di backup da ripristinare selezionare la casella di controllo Ripristina accanto al backup completo più recente.

  9. Nella pagina Opzioni della finestra di dialogo Ripristina database selezionare la casella di controllo Sovrascrivi il database esistente in Opzioni di ripristino.

  10. Fare clic su OK per avviare il processo di ripristino.

Ripetere la procedura precedente per eseguire il ripristino dei database necessari restanti.

Per ripristinare una copia di backup di un database in SQL Server 2008 Enterprise
  1. Dopo essersi connessi all'istanza appropriata del motore di database di SQL Server 2008, in Esplora oggetti espandere il nome del server.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Database e quindi scegliere Ripristina database. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Ripristina database.

  3. Nella pagina Generale della finestra di dialogo Ripristina database digitare il nome del database da ripristinare nell'elenco Database di destinazione.

  4. Nella casella Temporizzazione lasciare l'impostazione predefinita, ovvero Più recente.

  5. Per specificare l'origine e il percorso dei set di backup da ripristinare, fare clic su Dispositivo di origine e quindi su Sfoglia per selezionare il file di backup.

  6. Nella finestra di dialogo Seleziona backup verificare che nella casella Supporti di backup sia selezionato File.

  7. Nell'area Percorso backup fare clic su Aggiungi.

  8. Nella finestra di dialogo Individua file di backup selezionare il file che si desidera ripristinare, fare clic su OK e quindi nella finestra di dialogo Seleziona backup fare clic su OK.

  9. Nella griglia Selezionare i set di backup da ripristinare della finestra di dialogo Ripristina database selezionare la casella di controllo Ripristina accanto al backup completo più recente.

  10. Nella pagina Opzioni della finestra di dialogo Ripristina database selezionare la casella di controllo Sovrascrivi il database esistente in Opzioni di ripristino.

  11. Fare clic su OK per avviare il processo di ripristino.

Ripetere la procedura precedente per eseguire il ripristino dei database necessari restanti.

Per ulteriori informazioni sul ripristino di database in SQL Server, vedere gli articoli seguenti:

In questo video viene illustrato come ripristinare i database di Office Project Server 2007 nel server di database che ospita l'installazione di Project Server 2010 quando si utilizza il metodo di aggiornamento di base basato sul collegamento di database per eseguire l'aggiornamento a Project Server 2010.

Aggiornamento di base del collegamento del database - Ripristino dei database

Guardare il video (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=217941&clcid=0x410). Per scaricare il file video, fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento e quindi scegliere Salva oggetto con nome.

In Project Server 2010 è ora possibile creare un'istanza di Project Web App utilizzando i database di Office Project Server 2007 ripristinati in SQL Server nel passaggio precedente. Quando viene creata l'istanza, i database ripristinati vengono aggiornati a Project Server 2010.

Creare un'istanza di PWA in Project Server 2010 utilizzando i database di Office Project Server 2007 ripristinati
  1. Nella sezione Gestione applicazioni del sito Web Amministrazione centrale SharePoint fare clic su Gestisci applicazioni di servizio.

  2. Nella pagina Gestisci applicazioni di servizio fare clic su Applicazione di servizio di Project Server.

  3. Fare clic su Gestisci sulla barra degli strumenti.

  4. Nella pagina Gestisci siti di Project Web App fare clic su Crea sito Project Web App.

  5. Nella pagina Crea sito di Project Web App:

    1. Nei campi Percorso sito di Project Web App e Account amministratore mantenere i valori predefiniti.

    2. Nel campo Database primario digitare il nome del server database in cui sono contenuti i database di Office Project Server 2007 ripristinati.

    3. Verificare che i nomi dei database di Project Server corrispondano ai nomi dei database di Office Project Server 2007 ripristinati che verranno utilizzati. Se non corrispondono, modificarli in modo che corrispondano.

      ImportanteImportant
      I nomi dei database devono corrispondere esattamente ai nomi dei database di Office Project Server 2007 ripristinati in SQL Server. Se i nomi non corrispondono, verrà creato un nuovo database di Project Server 2010 e il database di Office Project Server 2007 ripristinato non verrà aggiornato.
    4. Fare clic su OK.

Project Server avvierà il processo di creazione del sito di PWA. Fare clic ogni tanto su Aggiorna per visualizzare lo stato del provisioning dell'istanza. Attendere con pazienza, poiché l'operazione può richiedere tempo. Al termine del processo di creazione del sito, lo stato visualizzato nell'elenco di siti di PWA è Provisioning effettuato.

L'URL può ora essere utilizzato per connettere Internet Explorer, il client di Project e i client basati su codice personalizzato a Project Web App.

NotaNote
È possibile che la prima chiamata del pool di applicazioni di Internet Information Services (IIS) contenente l'applicazione Project Web App sia lenta poiché viene caricata e compilata l'applicazione .NET Framework.

In questo video viene illustrato come effettuare il provisioning di una nuova istanza di Project Web App che utilizzi i database di Office Project Server 2007 ripristinati quando si utilizza il metodo di aggiornamento di base basato sul collegamento di database per eseguire l'aggiornamento a Project Server 2010.

Aggiornamento di base del collegamento del database - Provisioning dell'istanza

Guardare il video (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=217943&clcid=0x410). Per scaricare il file video, fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento e quindi scegliere Salva oggetto con nome.

Se il provisioning dell'istanza di Project Web App ha esito negativo, il processo di provisioning restituirà uno stato Provisioning non riuscito, nel qual caso sarà possibile controllare i registri di aggiornamento per ottenere ulteriori informazioni sull'errore.

Il registro di aggiornamento è contenuto nel percorso predefinito seguente: %PROGRAMFILES%\File comuni\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\Logs

Poiché a ogni tentativo di aggiornamento viene creato un nuovo registro, visualizzare i registri più recenti. Per individuare il file di registro corretto, prendere nota dell'indicatore di data e ora incorporato nel nome del file, ad esempio Upgrade<DataOra>.LOG. Aprire i file di registro in Microsoft Excel e cercare “Failure” per ottenere ulteriori informazioni sulla causa dell'errore di aggiornamento. Nel file di registro potrebbe essere descritto ad esempio l'errore che si verifica a causa di un nome di campo personalizzato non valido nei dati. In questo caso è necessario tornare in Office Project Server 2007, risolvere il problema rinominando il campo personalizzato e quindi eseguire di nuovo i passaggi di questa procedura, ovvero backup e ripristino dei database e infine creazione di una nuova istanza in Project Server 2010.

Se il registro di aggiornamento non consente di risolvere il problema, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft.

Dopo aver creato l'istanza di Project Web App per aggiornare i database di Office Project Server 2007 a Project Server 2010, è possibile eseguire passaggi di post-installazione aggiuntivi per rendere più funzionale la distribuzione. Tra questi passaggi possono essere inclusi ad esempio:

  • Configurare la creazione di relazioni per Project Server 2010

  • Configurare Excel Services in Microsoft Office SharePoint Server 2007

  • Configurare il servizio Single Sign-On

  • Configurare il servizio di creazione cubi

  • Configurare periodi per le relazioni

  • Configurare l'integrazione di Exchange

Per ulteriori informazioni su questi passaggi, vedere Installare e configurare Project Server 2010.

Aprire Project Web App e controllare se la migrazione dei dati è stata eseguita correttamente. Eseguire le normali verifiche del server. Se si osservano differenze rispetto al comportamento normale, prenderne nota e contattare il servizio di supporto tecnico clienti di Project Server 2010.

Mostra: