Installare e configurare IIS per Groove Server Manager (traduzione automatica)

Groove Server 2010

Data pubblicazione: 12 maggio 2010

Ee681790.Important(it-it,office.14).gifImportante:

Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo articolo viene illustrato come configurare Internet Information Services (IIS) per supportare un'installazione di Groove Server Manager. Groove Server Manager è un'applicazione basata sul Web che offre un'interfaccia amministrativa basata sul Web. Come tale, si avvale di Microsoft Internet Information Services (IIS) ed è necessario configurare un server IIS per supportare il sito Web Groove Server Manager.

In this article:

Operazioni preliminari

Identificare un server dedicato parziale per l'installazione IIS ed eventuale Groove Server Manager e osservare le seguenti indicazioni:

  • Il server non deve essere un controller di dominio o un computer con Microsoft SharePoint Workspace o Groove Server Relay installato su di esso. Se una di queste applicazioni è presente, il processo di installazione Groove Server Manager avrà esito negativo.

  • Il server non deve contenere tutte le applicazioni server diverse da quelle specificate nel presente e dei documenti giustificativi.

  • Il server non deve essere il computer SQL Server che fornisce il supporto di back-end per Groove Server Manager. Questa configurazione non è supportata.

Installazione di IIS per Groove Server Manager

La procedura riportata di seguito viene descritto come configurare IIS sullo stesso computer Windows Server in cui si desidera installare il software Groove Server Manager. L'installazione di Groove Server Manager su un server Web di produzione esistente non rientra nell'ambito di Guida; Se si sceglie di eseguire questa operazione, contattare un tecnico del supporto tecnico clienti Microsoft per la Guida.

Per configurare IIS per Groove Server Manager

  1. Fare riferimento ai requisiti illustrati in Operazioni preliminari.

  2. Installare una nuova versione di Windows Server 2008 64 in un computer pulito e dedicato che soddisfa le specifiche in Requisiti di sistema per Groove Server 2010 (traduzione automatica).

  3. Specificare le impostazioni di IIS come descritto nella tabella che segue questa procedura.

  4. Al termine della configurazione di IIS, è necessario configurare le impostazioni SMTP e di rete come descritto in Configurare SMTP per Groove Server Manager (traduzione automatica) e Preparare la rete per Groove Server Manager (traduzione automatica).

Quando si installa successivamente il Groove Server Manager sul server IIS, il software di gestione verrà creato un sito Web predefinito, aggiungere i file necessari per IIS. Per un elenco di directory del sito Web Groove Server Manager in IIS, vedere Informazioni di riferimento sulle directory di Groove Server Manager (traduzione automatica).

Impostazione Valore

Aggiungere funzionalità di Server

SMTPServer

Aggiungere il ruolo del Server

Server Web (IIS 7.0)

Aggiungere il server di ruolo per IIS:

Funzionalità HTTP comuni

Contenuto statico

Documento predefinito (obbligatorio per le applicazioni ASP.NET)

Sviluppo di applicazioni

ASP.NET

Estendibilità .NET

asp

Estensioni ISAPI

Filtri ISAPI

Integrità e diagnostica

Registrazione HTTP

Richiesta Monitor (scelta consigliata)

Sicurezza

Autenticazione Windows

Richiesta filtro (scelta consigliato)

Strumenti di gestione

Console di gestione IIS

Compatibilità di gestione con IIS 6

Compatibilità metabase IIS 6

Compatibilità WMI con IIS 6

Strumenti di script di IIS 6

Console di gestione IIS 6

Ee681790.note(it-it,office.14).gifNota:

Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Cronologia delle modifiche

Data Descrizione Motivo

12 maggio 2010

Pubblicazione iniziale

Mostra: