Attivare o disattivare la funzionalità SocialRibbonControl a livello di farm (SharePoint Server 2010)

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

Una caratteristica a livello di farm di Microsoft SharePoint Server 2010 denominata SocialRibbonControl determina la visualizzazione dei controlli Mi piace e Tag e note nelle schede Documenti ed Elementi della barra multifunzione per gli elenchi e le raccolte documenti, nonché in tutte le pagine. Questi controlli consentono agli utenti di utilizzare tag, valutare elementi e lasciare note nelle pagine Web, incluse le pagine Profilo personale degli utenti. Per impostazione predefinita la caratteristica SocialRibbonControl è attivata.

Disattivare la caratteristica SocialRibbonControl non equivale a rimuovere l'autorizzazione Usa caratteristiche di social networking per un utente o un gruppo. Il controllo della barra multifunzione influisce solo sulla visualizzazione di schede e pagine. È possibile disattivare la caratteristica SocialRibbonControl nel caso l'organizzazione abbia disattivato l'autorizzazione Usa caratteristiche di social networking, in modo da impedire agli utenti di visualizzare i controlli quando non sono autorizzati a utilizzare le caratteristiche di social networking di SharePoint Server 2010. Quando la caratteristica è disattivata, gli utenti non vedranno le opzioni Mi piace e Tag e note sulla barra multifunzione o nelle pagine.

Tenere presente i seguenti aspetti se si prevede di disattivare la caratteristica SocialRibbonControl:

  • Non è possibile attivare la caratteristica per singole applicazioni Web in una farm di SharePoint.

  • Eventuali dati utenti associati e personalizzazioni potrebbero andare persi e le caratteristiche attive che dipendono da questa caratteristica potrebbero non funzionare più.

Prima di eseguire la procedura:

Contenuto dell'articolo:

Dopo aver eseguito questa procedura, gli utenti non vedranno i controlli Mi piace o Tag e note quando visitano le pagine o modificano le raccolte documenti e gli elenchi.

Per attivare o disattivare la caratteristica SocialRibbonControl tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare di disporre delle credenziali amministrative seguenti:

  2. Nella sezione Impostazioni di sistema del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Gestisci caratteristiche farm.

  3. Nell'elenco di caratteristiche, a livello della riga Controlli barra multifunzione per area note e tag di social networking, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Fare clic su Attiva.

    • Fare clic su Disattiva e quindi su Disattiva questa caratteristica.

Dopo aver eseguito questa procedura, gli utenti non vedranno i controlli Mi piace o Tag e note quando visitano le pagine o modificano le raccolte documenti e gli elenchi.

Per attivare o disattivare la caratteristica SocialRibbonControl tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin.

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  3. Fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  4. Fare clic su Shell di gestione di SharePoint 2010.

  5. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell 2,0 digitare uno dei comandi seguenti:

    Enable-SPFeature -Identity "<name or GUID of SharePoint feature>"
    
    Disable-SPFeature -Identity "<name or GUID of SharePoint feature>"
    

    Dove:

    • <name or GUID of SharePoint feature> indica il nome o il GUID della caratteristica di SharePoint che si desidera attivare o disattivare.

      Per trovare il nome o il GUID di una caratteristica di SharePoint, utilizzare il cmdlet Get-SPFeature.

La procedura precedente illustra un modo comune per utilizzare i cmdlet Enable-SPFeature e Disable-SPFeature per gestire le caratteristiche a livello di farm di SharePoint Server 2010. È possibile specificare parametri differenti per configurare questo comando in modo diverso. Per ulteriori informazioni, vedere Enable-SPFeature, Disable-SPFeature e Get-SPFeature.

NotaNote
Per l'esecuzione di attività amministrative dalla riga di comando è consigliabile utilizzare Windows PowerShell. Lo strumento da riga di comando Stsadm è deprecato, ma è stato incluso per garantire la compatibilità con le versioni precedenti del prodotto.

Mostra: