Configurazione delle proprietà del dominio di gestione (traduzione automatica)

Groove Server 2010

Data pubblicazione: 12 maggio 2010

Ff400308.Important(it-it,office.14).gifImportante:

Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo articolo viene illustrato come modificare le proprietà del domino. È possibile visualizzare o modificare i dettagli del dominio oppure importare ed esportare i certificati del dominio dalla pagina Proprietà dominio, come descritto in questa procedura.

Questa procedura è necessario che Groove Server Manager è installato come descritto in Installare e configurare Groove Server 2010 Manager (traduzione automatica).

Per modificare o esaminare le proprietà del dominio, attenersi alla seguente procedura

  1. Accedere al sito Web di amministrazione Groove Server Manager e selezionare il dominio nel riquadro di spostamento.

  2. Scegliere la scheda Proprietà dominio .

  3. Modificare le impostazioni desiderate e quindi fare clic su OK. Nella tabella seguente fornisce linee guida per la configurazione delle impostazioni di dominio:

Proprietà del dominio Descrizione

Proprietà.

Nome

Visualizza il nome dell'organizzazione. Questo valore iniziale è il nome specificato durante l'installazione. Se è necessario modificare.

Posta elettronica contatto

Visualizza l'indirizzo dell'amministratore. Questo valore iniziale è il nome dell'amministratore immesso durante l'installazione. Se è necessario modificare.

Descrizione

Se si desidera, immettere una descrizione dell'organizzazione.

Rimozione dall'elenco dell'identità

Giorni prima che un membro inattivo venga rimosso dall'elenco in linea dei contatti

Visualizza il numero di giorni dopo il quale un membro inattivo è delisted dalla directory contatti SharePoint Workspace per il dominio e da Groove Server Manager. Se è necessario modificare.

Giorni prima che un dispositivo inattivo venga rimosso dall'elenco

Visualizza il numero di giorni dopo il quale un dispositivo inattivo è delisted da Groove Server Manager. Se è necessario modificare.

Certificazione incrociata

Esportazione del certificato

Consente di esportare il certificato del dominio a un amministratore di un altro dominio di gestione come parte di uno scambio di certificati che consente agli utenti di SharePoint Workspace con gli utenti gestiti in un altro dominio incrociata.

Per ulteriori informazioni sulla certificazione incrociata e come domini incrociata, vedere Certificazione incrociata dei domini di Groove Server Manager (traduzione automatica).

Aggiungi certificato

È possibile importare un certificato di dominio da un amministratore di un altro dominio di gestione come parte di uno scambio di certificati che consente agli utenti di SharePoint Workspace con gli utenti gestiti in un altro dominio incrociata.

Per ulteriori informazioni sulla certificazione incrociata e come domini incrociata, vedere Certificazione incrociata dei domini di Groove Server Manager (traduzione automatica).

Elenco certificati

Visualizza il nome, la descrizione e la data del certificato del dominio e tutti i certificati importati. "trust Self" di questo articolo viene descritto il certificato del dominio.

Impostazioni autenticazione identità

Autenticazione identità

Visualizza il nome di autorità di certificazione per Microsoft Groove Server 2010 gestione dell'infrastruttura PKI. Questa impostazione è solo a scopo informativo.

Ripristino account

Modifica chiave privata

Consente di modificare la chiave privata di dominio che consente il ripristino account SharePoint Workspace manuale se si ritiene che una chiave è stata compromessa. Questa chiave viene generata automaticamente durante la creazione del dominio. Per informazioni su come ripristinare manualmente un account di area di lavoro di SharePoint, vedere Ripristino degli account di SharePoint Workspace (traduzione automatica).

Ff400308.note(it-it,office.14).gifNota:

Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Cronologia delle modifiche

Data Descrizione Motivo

12 maggio 2010

Pubblicazione iniziale

Mostra: