Impostazione del criterio di utilizzo delle aree di lavoro di Groove (traduzione automatica)

Groove Server 2010

Data pubblicazione: 12 maggio 2010

Ff400309.Important(it-it,office.14).gifImportante:

Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo articolo viene illustrato come impostare un criterio che blocca strumenti e tipi di utilizzo specifici nelle aree di lavoro di Groove. I criteri di utilizzo per le aree di lavoro di Groove sono ottimizzati per controllare l'utilizzo a livelli di gruppi di domini superiori e non per filtrare i dati o fornire visualizzazioni di aree di lavoro diverse in più gruppi di dimensioni ridotte. L'applicazione di criteri di limitazione di utilizzo a piccoli gruppi in un ambito più esteso di utenti può essere difficile da gestire e può produrre risultati imprevisti in caso di conflitto tra i diversi criteri definiti.

In this article:

Controllo dell'utilizzo dello strumento area di lavoro di Groove e tipi

Limitare l'utilizzo di uno strumento di Groove ha effetto su tutti gli aspetti dell'utilizzo di SharePoint Workspace che dipendono da strumenti dell'area di lavoro di Groove. Bloccati strumenti vengono visualizzati nelle aree di lavoro di Groove come segnaposto, in genere con un messaggio che spiega che lo strumento non disponibile per l'utilizzo a causa delle restrizioni dei criteri. Criteri di utilizzo impediscono che gli utenti dell'area di lavoro di Groove l'accesso all'interfaccia utente associato a un bloccati. Tuttavia, questi criteri non influenzano il contenuto sottostante nell'area di lavoro. In un ambiente mixed-use in cui non tutti gli utenti sono soggetti a criteri di utilizzo dello strumento, tutte le periferiche dei membri continueranno a ricevere il contenuto associato a tutti gli strumenti per un'area di lavoro, anche se i membri non possono accedere a tali dati tramite l'interfaccia utente di Groove. Ad esempio, se lo strumento di giochi non è consentito per l'utente a ma non per gli utenti b e c che sono membri della stessa area di lavoro ma appartengono a un altro dominio di gestione in cui i giochi non sono bloccati, il contenuto che passa tra utenti b e c sarà anche trasmessi al dispositivo dell'utente, anche se l'utente a non è possibile accedere dall'area di lavoro.

Questa procedura è necessario che Groove Server 2010 Manager è installato come descritto in Distribuzione di Groove Server 2010 (traduzione automatica).

Per impedire i tipi e gli strumenti dell'area di lavoro di Groove

  1. Accedere al sito Web di amministrazione Groove Server Manager, espandere Criterie quindi fare clic sul pulsante Predefinito o un altro modello di criteri.

  2. Nella pagina Criteri membri , in Criteri utilizzo, selezionare le caselle di controllo per gli strumenti dell'area di lavoro e i tipi che si desidera impedire di aree di lavoro di Groove e quindi fare clic su Salva modifiche nella barra degli strumenti. Nella tabella che segue questa procedura descrive gli elementi che è possibile vietare.

Dopo SharePoint Workspace client riceve questo criterio da Groove Server Manager, i membri del dominio sono soggetti alle restrizioni di area di lavoro di Groove sono definite dal criterio. Questo criterio viene applicato ai membri del dominio che sono soggetti a questo modello di criteri. Per informazioni sull'assegnazione dei modelli di criteri per i membri del dominio, vedere Distribuzione di criteri a utenti di SharePoint Workspace (traduzione automatica).

Restrizione dell'area di lavoro di SharePoint Descrizione

Vietare gli strumenti non controllabili

Se l'organizzazione viene utilizzata la caratteristica di controllo opzionale del client, l'impostazione del criterio su dispositivi gestiti impedisce l'uso di tutti gli strumenti di Groove non sono controllabili. Per ulteriori informazioni su come attivare il controllo client, vedere Installare Groove Server 2010 Manager (traduzione automatica).

Non consentire l'uso delle cartelle condivise

Impedisce l'utilizzo di cartelle condivise, una funzionalità che consente agli utenti dell'area di lavoro di SharePoint creare aree di lavoro di Esplora risorse di Windows su un computer locale per la condivisione tra i membri del team invitati.

Non consentire l'uso delle aree di lavoro di SharePoint

Impedisce l'utilizzo di aree di lavoro di SharePoint, aree di lavoro personali client sono copie sincronizzate di raccolte documenti o elenchi in un sito di SharePoint.

Non consentire l'uso delle aree di lavoro di Groove

Impedisce l'utilizzo di aree di lavoro di Groove e relativi strumenti.

Non consentire l'uso delle maschere e strumenti basati su moduli, inclusi gli strumenti di InfoPath e lo strumento di discussione,

Impedisce l'utilizzo di tutte le maschere o strumenti basati su moduli e modelli, inclusi i seguenti:

  • Discussione discussione di personalizzabile (versione 3. Discussione 4 e versioni successive)

  • Gestione problemi

  • Rapporti di stato

  • InfoPath

Non consentire l'uso dei giochi

Impedisce l'utilizzo di giochi in aree di lavoro di Groove.

Non consentire l'uso di strumenti di file e documenti

Impedisce l'utilizzo dello strumento di documenti in aree di lavoro di Groove e lo strumento dei file.

Non consentire l'uso dello strumento di immagini

Impedisce l'utilizzo di immagini nelle aree di lavoro di Groove.

Ripristino di utilizzo dello strumento dopo la rimozione di restrizione

Dopo la rimozione di una restrizione dell'utilizzo dello strumento, gli utenti interessati in genere possono ripristinare utilizzo dello strumento quando si fa clic sullo strumento o, se lo strumento non è installato, facendo clic su un pulsante Installa dal segnaposto strumento mancante all'interno dell'area di lavoro. Tuttavia, percorsi di recupero variano a seconda della lunghezza del momento in cui lo strumento è stato bloccato e se lo strumento sono stati eliminati.

Se la limitazione dello strumento è stata revocata prima trascorso l'intervallo di cancellazione dei dati client (circa 21 giorni di inattività dell'utente in un'area di lavoro di Groove), gli utenti possono recuperare utilizzo dello strumento quando si fa clic sullo strumento o tramite il pulsante Installa come descritto in precedenza. Saranno disponibili tutti i contenuti esistenti localmente quando lo strumento è stato bloccato e qualsiasi contenuto che è stato aggiunto allo strumento, mentre è stato bloccato.

Se la limitazione dello strumento è stata elevata una volta trascorso l'intervallo di eliminazione del client (21 giorni), gli utenti interessati sarà possibile reinstallare lo strumento ad esso o facendo clic sul pulsante Installa. Inoltre, nel contesto di condivisione file, se lo strumento di file o la limitazione dei file condivisi non è stato revocato prima di eliminare il client trascorso l'intervallo (21 giorni), gli utenti vedranno gli avvisi che indicano che non è possibile sincronizzare i file condivisi. Per ripristinare tali condizioni, utenti interessati devono eliminare qualsiasi area di lavoro di Groove che include lo strumento e da re-invited per l'area di lavoro di Groove.

Ff400309.note(it-it,office.14).gifNota:

Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Cronologia delle modifiche

Data Descrizione Motivo

12 maggio 2010

Pubblicazione iniziale

Mostra: