Ripristino dei dati di Groove Server Relay (traduzione automatica)

Groove Server 2010

Data pubblicazione: 12 maggio 2010

Ff404248.Important(it-it,office.14).gifImportante:

Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo articolo viene illustrato come rigenerare i database degli archivi delle code di Groove Server Relay qualora siano stati danneggiati. I database del server Relay Server riutilizzano lo spazio nel modo più efficiente possibile e la funzionalità di ripristino del registro incorporata in Groove Server Relay facilita la protezione dell'integrità dei database. Vi sono tuttavia condizioni, tra cui un problema del disco, che possono mettere a rischio il ripristino del registro. In questi casi è necessario rigenerare i database prima di riavviare il servizio di inoltro di Groove. L'utilità FFQRebuild del server Relay Server è stata sviluppata in modo da agevolare il ripristino dei dati client dopo un problema di funzionamento. L'utilità FFQBackup consente di eseguire il backup dei dati prima di un problema di funzionamento. Per ulteriori informazioni sulle code FFQ (Flat File Queue) e sui database del server Relay Server, vedere Gestione dei database di Groove Server Relay (traduzione automatica).

Caso di guasto del disco nel sistema che esegue il servizio Groove Relay, file di database con mirroring (extent) con il comando FFQRebuild possono essere utilizzati per ricostituire l'archivio dati della coda. Questo processo implica la copia gli extent con mirroring in una directory di backup Groove Server Relay installazione database, ad esempio mediante XCOPY. Oppure, per ripristinare solo i dati selezionati, FFQBackup può essere utilizzato per copiare i file selezionati dalla posizione speculare nella directory del database di inoltro (come descritto in Backup dei file importanti per Groove Server Relay (traduzione automatica). Ad esempio, se la directory con mirroring contiene tutti gli extent ma si desidera ridurre i tempi di inattività di relay server, si può filtrare il ripristino in modo che solo gli extent come destinazione di identità vengono ricostruiti. Alcuni negozi possono essere decine o centinaia di gigabyte. Di conseguenza, il tempo necessario per copiare i file può essere significativo.

Utilizzo di FFQBackup dipende dall'accesso ad alta velocità tra il server di inoltro e il percorso con mirroring e tra il percorso con mirroring e il server di inoltro di sostituzione. Il metodo più vantaggioso di sostituire un server di inoltro eliminato con uno integro è per individuare il percorso di mirror nel server di inoltro di sostituzione.

Se non si definisce la directory FFQ con mirroring come directory di sostituzione, è necessario copiare tutti gli extent FFQ dalla directory speculare nella nuova directory prima di eseguire FFQRebuild.

Gli esempi nella tabella che segue mostra come utilizzare FFQRebuild da una riga di comando di Windows per ripristinare i dati.

Attività FFQRestore Comando FFQRebuild (dalla directory di installazione di Groove Server Relay nuovo)

Ricostituire l'archivio dati della coda quando sono installati i file di database del server di inoltro direttamente sotto i file di programma

FFQRebuild

Ricostituire l'archivio dati della coda quando i file di database del server di inoltro vengono installati in un percorso diverso dai file di programma

FFQRebuild – f d:\Data\FFQ

dove -f è il percorso specificato per i file di database di inoltro.

La procedura riportata di seguito è consigliata per il ripristino dei dati di archivio (RQS) della coda del server di inoltro e il recupero di code di messaggi.

Questa procedura è necessario che Groove Server 2010 Relay sia installato come descritto in Installare e configurare Groove Server 2010 Relay (traduzione automatica) e di backup del database è stata eseguita prima dell'interruzione, come descritto in Backup dei file importanti per Groove Server Relay (traduzione automatica).

Per ripristinare i dati di archivio di inoltro coda e recuperare le code di inoltro

  1. Assicurarsi che il servizio Groove Relay è stato arrestato e rinominare la directory FFQ e RQS esistenti come indicato di seguito, ad esempio:

    • Rinominare la directory di dati FFQ FFQ-vecchia.

    • Rinominare la directory di dati RQS RQS vecchia.

    • Copiare nella directory FFQ da \im-backup-2006-03-28 nella directory dei dati di inoltro di Groove.

  2. Assicurarsi che le porte 80 e 443 2492 sono disattivate nel modo seguente:

    1. Scegliere Esegui dal menu Inizio e quindi immettere regedit.

    2. Individuare la seguente chiave del Registro di sistema: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office Server\14.0\Groove\Groove Relay\Parameters

    3. Impostare i valori seguenti:

      "httpport" = DWORD: 00000000

      "Porta" = DWORD: 00000001

      "sslport" = dword:00000002

  3. Configurare il Relay Server consente di scegliere la nuova directory di dati con i controlli di accesso necessarie, aprire l'elemento del Pannello di controllo Groove Relay, selezionando la scheda di Regolazione e quindi modificare la directory come descritto in Gestione dei database di Groove Server Relay (traduzione automatica).

  4. Da una riga di comando, immettere il seguente comando dalla directory di installazione Groove Server Relay.

    FFQrebuild -f Data\FFQ

    Dove f = il percorso per la struttura FFQ

  5. Verificare che le credenziali del server di gestione sono nella seguente chiave del Registro di sistema oppure scaricare il file reg di server Manager come descritto in Registrazione dei server Relay Server in Groove Server Manager (traduzione automatica):

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office Server\Groove\Groove Relay\Parameters \ManagementServers

  6. Se il server di inoltro viene eseguito il provisioning di più sistemi di Groove Server Manager, assicurarsi che il valore del Registro di sistema Epoch per ogni chiave Groove Server Manager è impostato su 0.

    Il valore del Registro di sistema Epoch per ogni Groove Server Manager è reperibile in:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office Server\Groove\Groove Relay\Parameters \ManagementServers\ < Groove Server Manager >.

  7. Avviare il servizio Groove Relay.

  8. Sincronizzare il server di inoltro con ogni Groove Server Manager, forzando una connessione nel modo seguente:

    1. Accesso alle pagine di amministrazione Web Groove Server Manager.

    2. Espandere il dominio Groove Server Manager.

    3. Nel riquadro di spostamento a sinistra, fare clic su Pool di server Relay Server .

    4. Fare clic sulla scheda Server Relay Server . Quindi fare clic sul collegamento per il server di inoltro desiderato.

    5. Modificare l'intervallo di eliminazione per la Durata messaggi dispositivi -, un giorno, ad esempio. Prendere nota dell'impostazione esistente in modo che è possibile ripristinare in un secondo momento.

  9. Arrestare il servizio Groove Relay dopo ogni sistema di Groove Server Manager ha completato la sincronizzazione.

  10. Abilitare le porte 2492, 443 e 80, come illustrato di seguito:

    1. Scegliere Esegui dal menu Inizio e quindi immettere regedit.

    2. Individuare la seguente chiave del Registro di sistema: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office Server\14.0\Groove\Groove Relay\Parameters

    3. Impostare i valori seguenti:

      "httpport" = dword:00000050 (80 decimale)

      "Porta" = dword:000009bc (2492 decimale)

      "sslport" = dword:000001bb (decimal 443)

  11. Avviare il servizio Groove Relay.

  12. Monitorare il server di inoltro dalle pagine Web di amministrazione di inoltro fino a quando le connessioni e utenti in linea di ritorno alla normalità.

  13. Controllare il registro eventi per assicurarsi che nessun anomalie gravi si verificano dopo il riavvio.

  14. Spostare (non copiare) le directory RQS vecchio e FFQ-vecchio a un altro server per ulteriori indagini, oppure eliminarli in modo appropriato.

  15. In Groove Server Manager, ripristinare l'impostazione dell'intervallo purge precedente per il server di inoltro.

Ff404248.note(it-it,office.14).gifNota:

Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Cronologia delle modifiche

Data Descrizione Motivo

12 maggio 2010

Pubblicazione iniziale

Mostra: