Avviso PowerPoint high rate of "No Available Server" errors (Microsoft PowerPoint Web App)

Office 2010
 

Si applica a: PowerPoint Web App Preview

Ultima modifica dell'argomento: 2010-03-01

Nome avviso:   PowerPoint high rate of "No Available Server" errors

ID evento: nessun ID evento

Riepilogo:   con Microsoft PowerPoint Web App, gli utenti di Prodotti Microsoft SharePoint 2013 possono visualizzare e modificare le presentazioni mediante un Web browser. Un numero elevato di risposte di non disponibilità del server alle richieste di modifica può indicare la presenza di problemi con il server applicazioni oppure che PowerPoint Web App non è in grado di gestire tutte le richieste provenienti dagli utenti.

Sintomi:   potrebbero presentarsi uno o più sintomi seguenti:

  • Gli utenti che modificano i documenti con PowerPoint Web App riscontrano prestazioni molto scarse.

  • Gli utenti che utilizzano PowerPoint Web App non possono modificare i documenti perché non ricevono risposte dal server applicazioni.

Causa: le cause potrebbero essere una o più delle seguenti:

  • Il server applicazioni non funziona correttamente.

  • Non vi sono processi di lavoro di modifica di PowerPoint Web App sufficienti.

  • Non vi sono server applicazioni sufficienti.

Soluzione:   aumentare il numero massimo di processi di lavoro
  1. Verificare che vengano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin.

  2. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  3. Fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  4. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  5. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    Set-SPPowerPointServiceApplication -Identity <ID> -EditingWorkerProcessCount <N>
    

    Dove:

    • <ID> è il nome o l'ID dell'applicazione di servizio PowerPoint Web App.

    • <N> è il numero dei processi di lavoro di modifica.

Per ulteriori informazioni, vedere Set-SPPowerPointServiceApplication.

Soluzione:   reimpostare Internet Information Services in tutti i server Web front-end
  1. Al prompt dei comandi digitare il comando seguente e quindi premere INVIO:

    iisreset

Soluzione:   aggiungere un altro server alla farm
  1. Se il problema continua a ripresentarsi anche dopo aver eseguito le operazioni descritte in tutte le altre risoluzioni, è consigliabile aggiungere un server alla farm per facilitare il bilanciamento del carico di lavoro.

Mostra: