Indice di ricerca danneggiato - Eventi 74 93 (SharePoint Server 2010)

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2010-03-08

Nome avviso:   Indice di ricerca danneggiato

ID evento:   74 e 93

Riepilogo:   il processo chiave che consente l'esecuzione delle ricerche per indicizzazione e delle query è Mssearch.exe. Questo processo ospita i componenti di ricerca per indicizzazione e di query per la ricerca.

Sintomi:   potrebbero presentarsi uno o più dei sintomi seguenti:

  • Le attività di ricerca (ricerca per indicizzazione o query) che utilizzano il componente di query sono bloccate.

  • Nel registro eventi possono essere visualizzati uno o più degli eventi seguenti:

    • ID evento: 74 Descrizione: <dati> Rilevato danneggiamento dell'indice di tipo <dati> nel catalogo <dati>. Traccia dello stack: <dati>.

      AvvisoWarning
      Il sistema non esegue nuovamente la ricerca per indicizzazione dopo aver generato questo errore.
    • ID evento: 93 Descrizione: Rilevato indice danneggiato durante il riavvio di un'operazione di unione interrotta. Potrebbe essere necessaria la reimpostazione del catalogo dell'applicazione di ricerca <dati>.

      AvvisoWarning
      Il sistema riproverà automaticamente a riavviare l'operazione di unione in modo invisibile all'utente. Se vengono generati due eventi nell'arco di 30 minuti, è necessario risolvere il problema.

Causa: le cause potrebbero essere una o più delle seguenti:

  • I file di indice vengono compromessi da errori del disco.

  • L'indice è danneggiato.

Soluzione:   controllare se il disco è danneggiato
  1. Nel server riportato nei dettagli dell'evento eseguire il comando Chkdsk per controllare la presenza di errori nel disco.

Soluzione:   creare un nuovo componente di ricerca per indicizzazione
  1. Nella home page Amministrazione centrale SharePoint fare clic su Impostazioni generali applicazione.

  2. Nella sezione Ricerca della pagina Impostazioni generali applicazione fare clic su Amministrazione ricerca a livello di farm.

  3. Nella sezione Applicazioni servizio di ricerca della pagina Amministrazione ricerca a livello di farm fare clic su Modifica topologia per l'applicazione servizio di ricerca corretta.

  4. Nella pagina Gestisci topologia ricerca fare clic su Nuovo e quindi scegliere Componente di ricerca per indicizzazione dal menu di scelta rapida.

  5. Nella finestra di dialogo Aggiunta componente di ricerca per indicizzazione selezionare il server della farm e il database di ricerca per indicizzazione corretti e digitare il percorso dell'indice, se diverso da quello visualizzato. Fare clic su OK.

  6. Nella pagina Gestisci topologia ricerca fare clic su Applica modifiche topologia.

Soluzione:   recuperare il componente di query da un database mirror
  1. Se il componente fa parte di un database mirror, eseguire la procedura seguente per generare un elenco di componenti di query e, da tale elenco, utilizzare l'ID del componente di query corretto per ripristinare il componente utilizzando il metodo RequestRecover.

  2. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin.

  3. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  4. Fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  5. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  6. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    $app = Get-SPEnterpriseSearchServiceApplication "<Name>"
    
    $qt = Get-SPEnterpriseSearchQueryTopology -SearchApplication $app -Active
    $querycomponents = Get-SPEnterpriseSearchQueryComponent -QueryTopology $qt 
    
    foreach ($qc in $querycomponents) {"Name: " +  $qc.Name + "  Index Location: " + $qc.IndexLocation + "  ID: " + $qc.ID + "   State: " + $qc.State}
    

    Dove:

    • <Name> è il nome dell'applicazione servizio di ricerca indicato nei dettagli dell'evento.

    Questo comando produce un elenco di componenti di query. Trovare l'identità ($qc.ID) del componente di query interessato dal problema. Controllare il valore di Stato del componente. Il valore dell'identità verrà utilizzato nel passaggio successivo.

  7. Utilizzando il valore di identità trovato nel passaggio 6, utilizzare Windows PowerShell per ripristinare il componente.

    Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    $qc = Get-SPEnterpriSesearchQueryComponent -Identity "<ID>" -QueryTopology $qt
    
    $qc.RequestRecover()
    

    Dove:

    • <ID> è l'identità del componente di query ottenuta dall'elenco nel passaggio 6.

Mostra: