Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Risoluzione dei problemi di installazione e configurazione iniziali di Essentials

Aggiornamento: agosto 2010

Si applica a: System Center Essentials 2010

Se si verificano degli errori durante l'installazione guidata di System Center Essentials 2010 o la procedura guidata Configura System Center Essentials, le seguenti informazioni possono contribuire a diagnosticare e correggere i problemi.

Installazione di Virtualization Management con un proxy WinHTTP configurato

Se si installa Essentials 2010 con Virtualization Management in un server nel quale è configurato un Essentials 2010proxy WinHTTP (Windows Hypertext Transfer Protocol), Essentials 2010l'installazione verrà completata senza la funzionalità Virtualization Management. Per risolvere il problema, provare le soluzioni alternative indicate di seguito.

  • Verificare la presenza di un proxy WinHTTP configurato. In caso affermativo, disabilitare il proxy WinHTTP o configurarlo in modo da utilizzare un elenco di esclusione che includa il server nel quale si desidera installare Essentials 2010, quindi riavviare il programma di installazione per installare Virtualization Management. Per ulteriori informazioni sulla configurazione di un proxy con WinHTTP, vedere Netsh Commands for Windows Hypertext Transfer Protocol (WINHTTP) (Comandi Netsh per WINHTTP) nella libreria TechNet di Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2.

  • Verificare se le impostazioni del firewall bloccano il traffico HTTP. Per ulteriori informazioni sulle impostazioni del firewall, vedere Eccezioni firewall per System Center Essentials 2010.

Installazione da una condivisione di rete

Se si esegue l'installazione guidata di System Center Essentials 2010 da una condivisione di rete e in Gestione server è attivata l'opzione Protezione avanzata di Internet Explorer, prima della visualizzazione delle opzioni di installazione si aprirà una finestra di dialogo che richiede di aggiungere la condivisione di rete nell'area Siti attendibili. Questa situazione si verifica anche quando si tenta di eseguire l'installazione da un prompt dei comandi. Per aggiungere la condivisione di rete e continuare l'installazione, utilizzare la procedura seguente.

Per aggiungere una condivisione di rete all'area Siti attendibili

  1. Quando appare la finestra di dialogo di Internet Explorer, scegliere Aggiungi.

    ImportantImportante
    Se la finestra di dialogo che richiede di aggiungere la condivisione di rete non si apre e appare invece una schermata vuota, aprire Internet Explorer, scegliere Strumenti, Opzioni Internet, quindi fare clic sulla scheda Protezione. Fare clic sull'icona Siti attendibili e scegliere Siti per visualizzare la finestra dell'elenco di siti, in cui è possibile digitare il nome della condivisione di rete e aggiungerla all'elenco.

  2. Quando si apre la finestra di dialogo Siti attendibili, scegliere Aggiungi per aggiungere la condivisione di rete all'elenco e fare clic su Chiudi.

Dopo aver aggiunto la condivisione di rete nell'area Siti attendibili, appariranno le opzioni di installazione di System Center Essentials 2010.

Se si desidera rimuovere la condivisione di rete dall'area Siti attendibili, aprire Internet Explorer, scegliere Strumenti, Opzioni Internet, quindi fare clic su Protezione. Fare clic sull'icona Siti attendibili e scegliere Siti per visualizzare l'elenco di siti. Selezionare la condivisione di rete, fare clic su Rimuovi e scegliere Chiudi.

URL del server di report

Se si installa Essentials 2010 con il componente Report selezionato e, dopo aver selezionato un'istanza server SSRS (SQL Server Reporting Services), si verifica un errore di installazione segnalato dal messaggio seguente: "Impossibile trovare un sito HTTP funzionante dal nodo Internet Information Services (IIS) <URL>", le potenziali cause potrebbero essere molteplici:

  • Il sito Web esiste ma non ha inviato una risposta entro l'intervallo di tempo previsto in Essentials.

  • Le impostazioni di configurazione del proxy sono errate.

  • La configurazione del sito Web per il server SQL Server Reporting Services è errata.

  • La configurazione derivante da una precedente installazione di SQL Server Reporting Services potrebbe associare erroneamente a Reporting Services un canale crittografato.

Per risolvere il problema, provare le seguenti soluzioni alternative:

  • Aprire l'URL in un browser per verificare la connettività.

    • Se il browser riesce ad aprire il sito, fare clic su Avanti nel programma di installazione di Essentials.

    • Se il browser non riesce ad aprire il sito, verificare che le impostazioni del proxy risolvano correttamente il sito Web.

  • Verificare nel file SCE_ReportingMSI.log l'eventuale presenza del messaggio seguente: The operation you are attempting requires an encrypted channel (HTTPS).Se il messaggio è presente, modificare il file rsreportserver.config (solitamente in %Programmi%\Microsoft SQL Server\MSRS10.<nomeistanza>\Reporting Services\ReportServer\) come segue:

    1. Cercare la riga <Add Key="SecureConnectionLevel" Value="2">.

    2. Modificarla con <Add Key="SecureConnectionLevel" Value="0"> e salvare il file.

    3. Riavviare il programma di installazione di Essentials 2010.

Selezione di un database durante l'installazione

Se nel computer è già installata un'istanza SQL Server, ma il programma di installazione segnala l'impossibilità di trovare Servizi di database SQL Server, è possibile scegliere se installare SQL Server 2008 SP1 nel computer oppure se specificare in seguito un'istanza SQL Server remota Se viene visualizzato questo messaggio, controllare le possibili cause e soluzioni riportate di seguito.

  1. Causa: l'utente che installa Essentials 2010 non dispone delle autorizzazioni necessarie per selezionare l'istanza SQL Server esistente.

    Soluzione temporanea: assicurarsi che l'utente disponga delle necessarie autorizzazioni relative all'istanza SQL Server esistente. In caso contrario, non sarà possibile determinare se la versione dell'istanza è valida.

  2. Causa: nell'istanza SQL Server 2008 esistente non è installato il Service Pack necessario.

    Soluzione temporanea: aggiornare l'istanza esistente di SQL Server 2008 applicando il Service Pack più recente (SP1), quindi riavviare l'installazione.

  3. Causa: il database WSUS è installato in un'altra istanza SQL Server 2008 del computer.

    Soluzione temporanea: spostare il database WSUS nella stessa istanza SQL Server utilizzata da Essentials 2010.

  4. Causa: il database di virtualizzazione è installato in un'altra istanza SQL Server 2008 del computer.

    Soluzione temporanea: spostare il database di virtualizzazione nella stessa istanza SQL Server utilizzata da Essentials 2010.

  5. Causa: il database di Operations Manager è installato nell'istanza SQL Server 2008 che si sta tentando di utilizzare per Essentials 2010.

    Soluzione temporanea: rimuovere il database di Operations Manager dall'istanza SQL Server scelta per Essentials 2010.

Nome del server di report

Se si installa Essentials 2010 con la funzionalità Report in un computer con un'istanza SSRS il cui nome include un carattere di sottolineatura (_), non è possibile completare l'installazione della funzionalità Report. Rimuovere il carattere di sottolineatura dal nome dell'istanza SSRS, quindi provare a installare nuovamente il componente Report di Essentials 2010.

File di registro

Per ulteriori informazioni sugli errori di installazione o configurazione di Essentials 2010, vedere i file di registro. In base alla versione del sistema operativo, i file di registro e configurazione si trovano in %LOCALAPPDATA%\SCE\LOGS. Per individuare i file di registro, fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare %LOCALAPPDATA% nella casella, quindi fare clic su OK o premere INVIO.

Per ulteriori informazioni sugli errori di configurazione di Criteri o Monitoraggio eccezioni senza agente in Essentials 2010, vedere i file di registro. In base alla versione del sistema operativo, i file di registro degli errori si trovano in %LOCALAPPDATA%SCE\LOGS e sono denominati SCECert[n.].log. Per individuare i file di registro, fare clic su Start, scegliere Esegui, digitare %LOCALAPPDATA% nella casella, quindi fare clic su OK o premere INVIO.

noteNota
Per Windows Server 2003, i file di registro degli errori sono ubicati in %USERPROFILE%\IMPOSTAZIONI LOCALI\Dati applicazioni\SCE\LOGS.

Credenziali amministrative

Quando si installa Essentials 2010 per la prima volta, accertarsi che l'account di dominio utilizzato disponga dei diritti di amministratore locale.

Se si è scelto di configurare Criteri di gruppo basati sul dominio, verificare che l'account utente collegato disponga dei diritti di amministratore di dominio o di amministratore di Criteri di gruppo.

Se si verificano degli errori durante la configurazione del monitoraggio degli errori, nota anche come Monitoraggio eccezioni senza agente, controllare che l'account utente connesso disponga dei diritti e delle autorizzazioni di amministratore sul computer la cui unità è stata selezionata come percorso di caricamento dei report degli errori per le applicazioni.

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

Mostra:
© 2015 Microsoft