Grant-SPServiceApplication

SharePoint 2010

Si applica a: SharePoint Foundation 2010, SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

Concede l'accesso all'applicazione di servizio a un account utente.

Grant-SPServiceApplication -Identity <SPServiceApplicationPipeBind> -UserPrincipal <String> -Rights <String[]> -Type <String> [-AssignmentCollection <SPAssignmentCollection>] [-Confirm [<SwitchParameter>]] [-WhatIf [<SwitchParameter>]]

Il cmdlet Grant-SPServiceApplication concede il livello di accesso specificato agli account utente specificati per l'applicazione di servizio specificata con le autorizzazioni specificate.

Per le autorizzazioni e le informazioni più aggiornate su Windows PowerShell per prodotti SharePoint, vedere la documentazione online all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=163185&clcid=0x410

Parametro Obbligatorio Tipo Descrizione

Identity

Obbligatorio

Microsoft.SharePoint.PowerShell.SPServiceApplicationPipeBind

Specifica il GUID dell'applicazione di servizio a cui concedere l'accesso.

Il tipo deve essere un GUID valido nel formato 12345678-90ab-cdef-1234-567890bcdefgh.

UserPrincipal

Obbligatorio

System.String

Specifica l'identità a cui concedere l'accesso all'applicazione di servizio.

Il tipo deve essere un nome di entità utente valido nel formato DOMINIO\utente oppure un'attestazione nel formato CA:NTLM:Identity-nomeutente:dominio\utente.

Rights

Obbligatorio

System.String[]

Specifica i diritti da concedere all'utente. Per impostazione predefinita, esistono i diritti completi per entrambi i tipi di accesso, ovvero l'accesso amministrativo e quello normale. Le applicazioni di servizio possono definire diritti propri.

Il tipo deve essere una matrice di stringhe con voci valide per i diritti utente.

Type

Obbligatorio

System.String

Specifica se concedere all'entità diritti di amministratore o diritti di accesso.

I valori consentiti sono Admin e Access.

AssignmentCollection

Facoltativo

Microsoft.SharePoint.PowerShell.SPAssignmentCollection

Consente di gestire gli oggetti ai fini della corretta eliminazione dalla memoria. Oggetti quali SPWeb o SPSite richiedono quantità di memoria elevate e per utilizzarli negli script Windows PowerShell è necessario gestire la memoria in modo appropriato. Tramite l'oggetto SPAssignment è possibile assegnare oggetti a una variabile ed eliminarli quando è necessario liberare memoria. Gli oggetti SPWeb, SPSite e SPSiteAdministration utilizzati vengono automaticamente eliminati dalla memoria se non viene utilizzato un insieme di assegnazioni o il parametro Global.

NotaNote
Quando viene utilizzato il parametro Global tutti gli oggetti vengono memorizzati nell'area di archiviazione globale. Se gli oggetti non vengono utilizzati immediatamente o eliminati dalla memoria tramite il comando Stop-SPAssignment, può verificarsi una condizione di memoria insufficiente.

Confirm

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Visualizza una richiesta di conferma prima di eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

WhatIf

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Visualizza un messaggio che illustra gli effetti del comando anziché eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

------------------ESEMPIO---------------------

Grant-SPServiceApplication 053c34be-d251-488c-8e94-644eae94da26 -UserPrincipal testdomin\tester1 -Rights Full Control -Type Admin

Questo esempio consente di concedere l'accesso amministrativo Full Control all'entità utente specificata per l'applicazione di servizio selezionata.

Il GUID dell'applicazione di servizio è univoco per ogni farm. È possibile eseguire il cmdlet Get-SPServiceApplication per visualizzare il GUID delle applicazioni di servizio e quindi utilizzare il risultato del cmdlet Get-SPServiceApplication per altri cmdlet SPServiceApplication, ad esempio Grant-SPServiceApplication o Publish-SPServiceApplication.

Mostra: