Pianificazione dei tipi di contenuto (SharePoint Foundation 2010)

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Foundation 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

In questo argomento vengono descritti i tipi di contenuto e i flussi di lavoro e vengono fornite indicazioni su come pianificarne l'integrazione nella soluzione di gestione dei documenti di Microsoft SharePoint Foundation 2010.

Contenuto della sezione:

Un tipo di contenuto definisce gli attributi di un elemento di elenco, di un documento o di una cartella. Ogni tipo di contenuto può specificare quanto segue:

  • Proprietà da associare a elementi del tipo.

  • Flussi di lavoro che possono essere avviati da elementi del tipo.

  • Modelli di documento, per tipi di contenuto per documenti.

  • Conversioni di documenti da rendere disponibili (per tipi di contenuto per documenti).

  • Funzionalità personalizzate.

È possibile associare un tipo di contenuto a un elenco o a una raccolta. In tal modo, si specifica che l'elenco o la raccolta può includere elementi di quel tipo di contenuto e che il comando Nuovo nell'elenco o nella raccolta consentirà di creare nuovi elementi di quel tipo.

NotaNote
È inoltre possibile associare le proprietà, i flussi di lavoro, i criteri e i modelli direttamente a un elenco o a una raccolta. Tali associazioni sono tuttavia limitate all'elenco o alla raccolta e non sono riutilizzabili all'interno della soluzione. In SharePoint Foundation 2010 i flussi di lavoro a livello di sito possono essere associati a più elenchi o raccolte.

Le raccolte documenti e gli elenchi possono includere più tipi di contenuto. Una raccolta può ad esempio contenere sia i documenti che gli elementi grafici relativi a un progetto. Quando un elenco o una raccolta include più tipi di contenuto, si verifica quanto segue:

  • Per impostazione predefinita, il comando Nuovo nell'elenco o nella raccolta consente agli utenti di scegliere fra tutti i tipi di contenuto disponibili quando creano un nuovo elemento. I proprietari di tipi di contenuto possono configurare il comando Nuovo in modo che vengano visualizzati solo alcuni tipi di contenuto.

  • Vengono visualizzate le colonne associate a tutti i tipi di contenuto disponibili.

È possibile definire tipi di contenuto personalizzati nella raccolta tipi di contenuto di un sito. Un tipo di contenuto personalizzato deve derivare, direttamente o indirettamente, da un tipo di contenuto di base, ad esempio documento o elemento. Dopo essere stato definito in un sito, un tipo di contenuto personalizzato è disponibile in tale sito e in tutti i relativi siti secondari. Per rendere un tipo di contenuto più ampiamente disponibile all'interno di una raccolta siti, definirlo nella raccolta tipi di contenuto del sito principale.

Se ad esempio nella propria organizzazione viene utilizzato un determinato modello di contratto, nella raccolta tipi di contenuto del sito principale di una raccolta siti sarà possibile creare un tipo di contenuto che definisca i metadati per tale contratto, il relativo modello e i flussi di lavoro necessari per esaminare e completare il contratto. In tal modo, tutte queste funzionalità saranno incluse in qualsiasi raccolta documenti della raccolta siti a cui si associ il tipo di contenuto Contratto e gli autori potranno creare nuovi contratti basati sul modello.

Nei siti basati su SharePoint Foundation 2010 ogni voce di elenco o elemento di raccolta predefinito, quale ad esempio un contatto, un'attività o un documento, ha un tipo di contenuto corrispondente nella raccolta tipi di contenuto del sito. Quando si pianificano i tipi di contenuto, è possibile utilizzare queste definizioni di tipo di contenuto già pronte come punti di partenza, basando i nuovi tipi di contenuto su quelli esistenti secondo le proprie esigenze o modificando i tipi predefiniti.

I tipi di contenuto sono organizzati in una gerarchia che consente a un tipo di contenuto di ereditare le caratteristiche da un altro tipo di contenuto. In questo modo, le classi di documenti possono condividere le caratteristiche all'interno di un'organizzazione, mentre i team possono personalizzare tali caratteristiche per siti o elenchi specifici.

Tutti i documenti relativi ai prodotti finiti per i clienti di un'organizzazione possono ad esempio richiedere un insieme di metadati quali il numero di conto, il numero di progetto e il manager di progetto. Creando un tipo di contenuto Prodotti finiti al cliente di livello principale dal quale ereditano tutti gli altri tipi di documento relativi ai prodotti finiti al cliente, si garantisce che le informazioni necessarie, quali i numeri di conto e i numeri di progetto, vengano associate a tutte le varianti dei documenti relativi ai prodotti finiti al cliente dell'organizzazione. Si noti che, se si aggiunge un'altra colonna obbligatoria al tipo di contenuto Prodotti finiti al cliente di livello principale, il proprietario del tipo di contenuto potrà propagare le modifiche a tutti i tipi di contenuto che ereditano da questo, aggiungendo così la nuova colonna a tutti i documenti relativi ai prodotti finiti al cliente.

Ogni elemento di metadati associato a un tipo di contenuto è una colonna, ovvero una posizione all'interno di un elenco in cui archiviare le informazioni. Le raccolte o gli elenchi vengono spesso visualizzati graficamente come colonne di informazioni. A seconda della visualizzazione associata all'elenco, le colonne possono tuttavia essere visualizzate in altri formati, ad esempio come giorni in una visualizzazione calendario. Nei moduli associati a un elenco o a una raccolta le colonne vengono visualizzate come campi.

È possibile definire colonne da utilizzare in più tipi di contenuto. A tale scopo, è necessario crearle in una raccolta modelli di colonna. È disponibile una raccolta di questo genere in ogni sito di una raccolta siti. Come nel caso dei tipi di contenuto, le colonne definite nella raccolta modelli di colonna di un sito sono disponibili in tale sito e in tutti i siti dipendenti da esso.

I tipi di contenuto per cartelle definiscono i metadati associati a una cartella in un elenco o in una raccolta. Quando si applica un tipo di contenuto per cartelle a un elenco o a una raccolta, il comando Nuovo nell'elenco o nella raccolta includerà il tipo di contenuto per cartelle, consentendo agli utenti di creare cartelle di quel tipo.

In un elenco o in una raccolta è possibile definire visualizzazioni che siano disponibili solo nelle cartelle di un determinato tipo di contenuto. Tale funzionalità è utile se si desidera che in una cartella sia incluso solo un particolare tipo di documento e che le visualizzazioni in tale cartella mostrino solo le colonne rilevanti per il tipo di documento contenuto nella cartella.

Utilizzando il modello a oggetti di SharePoint Foundation 2010, è possibile personalizzare il comando Nuovo per un tipo di contenuto per cartelle in modo che, alla creazione di una nuova cartella di quel tipo da parte di un utente, nella cartella vengano inseriti automaticamente diversi file e documenti basati sui modelli archiviati nel server. Tale funzionalità ad esempio è utile per implementare un tipo di documento composto che richiede più file per contribuire a un singolo documento relativo ai prodotti finali.

Mostra: