Set-SPWebAnalyticsServiceApplication

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

Imposta le proprietà di un'applicazione di servizio Web Analytics.

Set-SPWebAnalyticsServiceApplication [-Identity] <WebAnalyticsServiceApplicationPipeBind> [-ApplicationPool <SPIisWebServiceApplicationPoolPipeBind>] [-AssignmentCollection <SPAssignmentCollection>] [-Confirm [<SwitchParameter>]] [-EnableDataTrimming <SwitchParameter>] [-ListOfReportingDatabases <String>] [-ListOfStagingDatabases <String>] [-MaxAggregationDepth <String>] [-MinAggregationDepth <String>] [-ReportConsolidationStartTime <Int32>] [-ReportingDataRetentionPeriod <Int32>] [-SamplingRate <Int32>] [-WhatIf [<SwitchParameter>]]

Il cdmlet Set-WebAnalyticsServiceApplication imposta le proprietà di un'applicazione di servizio Web Analytics.

 

Parametro Obbligatorio Tipo Descrizione

Identity

Obbligatorio

Microsoft.Office.Server.WebAnalytics.Administration.Cmdlets.WebAnalyticsServiceApplicationPipeBind

Specifica l'applicazione di servizio Web Analytics da aggiornare.

Il tipo deve essere un GUID valido, nel formato 12345678-90ab-cdef-1234-567890bcdefgh, il nome valido di un'applicazione di servizio Web Analytics, ad esempio WebAnalyticsApp1, oppure un'istanza di un oggetto WebAnalyticsServiceApplication valido.

ApplicationPool

Facoltativo

Microsoft.SharePoint.PowerShell.SPIisWebServiceApplicationPoolPipeBind

Specifica il nome del pool di applicazioni sotto forma di GUID. È possibile passare il nome dell'oggetto dal cmdlet New-SPIisWebServiceApplicationPool.

AssignmentCollection

Facoltativo

Microsoft.SharePoint.PowerShell.SPAssignmentCollection

Consente di gestire gli oggetti ai fini della corretta eliminazione dalla memoria. Oggetti quali SPWeb o SPSite richiedono quantità di memoria elevate e per utilizzarli negli script Windows PowerShell è necessario gestire la memoria in modo appropriato. Tramite l'oggetto SPAssignment è possibile assegnare oggetti a una variabile ed eliminarli quando è necessario liberare memoria. Gli oggetti SPWeb, SPSite e SPSiteAdministration utilizzati vengono automaticamente eliminati dalla memoria se non viene utilizzato un insieme di assegnazioni o il parametro Global.

NotaNote
Quando viene utilizzato il parametro Global tutti gli oggetti vengono memorizzati nell'area di archiviazione globale. Se gli oggetti non vengono utilizzati immediatamente o eliminati dalla memoria tramite il comando Stop-SPAssignment, può verificarsi una condizione di memoria insufficiente.

Confirm

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Visualizza una richiesta di conferma prima di eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

EnableDataTrimming

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Se abilitato, il numero di righe di dati nel database di report è pari a 20.000 righe al giorno per componente (sito, raccolta siti, applicazione Web). Di norma il parametro EnableDataTrimming è abilitato per migliorare le prestazioni del componente Web Analytics Report Consolidator.

Il valore predefinito è False.

ReportingDataRetentionPeriod

Facoltativo

System.Int32

Specifica il periodo, espresso in mesi, per cui i dati vengono mantenuti nel database di report Web Analytics. Il valore predefinito è 25.

Valore intero compreso nell'intervallo tra 1 e 25.

ReportConsolidationStartTime

Facoltativo

System.Int32

Specifica l'ora di avvio del processo di consolidamento report, espressa in ore. Il valore predefinito è 3.

Numero intero valido compreso tra 1 e 23

SamplingRate

Facoltativo

System.Int32

Specifica la frequenza di campionamento dei dati in arrivo. Questo controlla la limitazione per ridurre la quantità di dati da elaborare. Un processo back-end stima i dati del traffico originale. Il valore predefinito è 100.

Il tipo deve essere un numero intero compreso tra 0 e 100.

ListOfReportingDatabases

Facoltativo

System.String

Specifica il nome del server e del database per il database di report Web Analytics. Il valore del parametro è una stringa XML contenente il nome del server e il nome del database.

Il tipo deve essere una stringa XML valida.

ListOfStagingDatabases

Facoltativo

System.String

Specifica il nome del server e del database per il database di gestione temporanea Web Analytics. Il valore del parametro è una stringa XML contenente il nome del server e il nome del database.

Il tipo deve essere una stringa XML valida.

MaxAggregationDepth

Facoltativo

System.String

Specifica la profondità massima di aggregazione che verrà utilizzata dal componente Report Consolidator per l'aggregazione dei dati. Il parametro MaxAggregationDepth deve essere sempre utilizzato insieme al parametro MinAggregationDepth

Il valore specificato per il parametro MaxAggregationDepth deve essere sempre maggiore del valore del parametro MinAggregationDepth.

I valori possibili in ordine crescente sono i seguenti: Tutto, WebApplication, SiteCollection, Site

Il valore predefinito è WebApplication.

MinAggregationDepth

Facoltativo

System.String

Specifica la profondità minima di aggregazione che verrà utilizzata dal componente Report Consolidator per l'aggregazione dei dati. Il parametro MinAggregationDepth deve essere sempre utilizzato insieme al parametro MaxAggregationDepth

Il valore specificato per il parametro MinAggregationDepth deve essere minore del valore del parametro MaxAggregationDepth.

I valori possibili in ordine crescente sono i seguenti: Web Application, SiteCollection, Site.

Il valore predefinito è WebApplication.

WhatIf

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Visualizza un messaggio che illustra gli effetti del comando anziché eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

-------------------ESEMPIO 1---------------

Set-SPWebAnalyticsServiceApplication -Identity WebAnalyticsServiceApplication1 -ReportingDataRetention 20 -SamplingRate 90

In questo esempio vengono impostati il periodo di conservazione e la frequenza di campionamento dei dati di reporting per un'applicazione di servizio Web Analytics denominata WebAnalyticsServiceApplication1.

-------------------ESEMPIO 2---------------

Set-SPWebAnalyticsServiceApplication -Identity WebAnalyticsServiceApplication1 -ReportingDataRetention 20 -SamplingRate 90 -ListOfReportingDatabases "<ReportingDatabases><ReportingDatabase ServerName='ap64bitbvt03-8' DatabaseName='R9'/></Reporting Databases>" -ListOfStagingDatabases "<StagingDatabases><StagingDatabase ServerName='ap64bitbvt03-8' DatabaseName='S9'/> <StagingDatabase ServerName='ap64bitbvt03-8' DatabaseName = 'S10'/></StagingDatabases>" -ApplicationPool "Sharepoint Web Services Default"

In questo esempio vengono impostati il periodo di conservazione dei dati di reporting, la frequenza di campionamento, l'elenco dei database di report, l'elenco dei database dell'area di gestione temporanea e il pool di applicazioni per un'applicazione di servizio Web Analytics denominata WebAnalyticsServiceApplication1.

Mostra: