New-SPOfficeWebAppsCache

Office 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

Crea una nuova cache Microsoft Office Web Apps per una determinata applicazione Web.

New-SPOfficeWebAppsCache [-WebApplication] <SPWebApplicationPipeBind> -MaxSizeInBytes <Int64> -Owner <SPUser> [-AssignmentCollection <SPAssignmentCollection>] [-Confirm [<SwitchParameter>]] [-ExpirationPeriodInDays <Int32>] [-WarningSizeInBytes <Int64>] [-WhatIf [<SwitchParameter>]]

Il cmdlet New-SPOfficeWebAppsCache consente di creare una nuova cache di rendering per una determinata applicazione Web. Può essere presente al massimo una cache per applicazione Web. Ogni applicazione Web deve essere associata a una cache di rendering per garantire prestazioni ottimali per il servizio di visualizzazione di Word e le applicazioni del servizio PowerPoint.

Per le autorizzazioni e per informazioni aggiornate su Windows PowerShell per Office Web Apps, vedere TechNet all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=164432&clcid=0x410

 

Parametro Obbligatorio Tipo Descrizione

WebApplication

Obbligatorio

Microsoft.SharePoint.PowerShell.SPWebApplicationPipeBind

Specifica l'applicazione Web in cui creare la cache Office Web Apps.

MaxSizeInBytes

Obbligatorio

System.Int64

Specifica la dimensione in byte della cache. In seguito al superamento del limite, il successivo processo timer per gli elementi scaduti rimuoverà gli elementi meno recenti presenti nella cache fino a quando la cache sarà al di sotto della quota. Il valore predefinito è 107374182400.

Owner

Obbligatorio

Microsoft.SharePoint.SPUser

Specifica il proprietario della cache Office Web Apps.

AssignmentCollection

Facoltativo

Microsoft.SharePoint.PowerShell.SPAssignmentCollection

Consente di gestire gli oggetti ai fini della corretta eliminazione dalla memoria. Oggetti quali SPWeb o SPSite richiedono quantità di memoria elevate e per utilizzarli negli script Windows PowerShell è necessario gestire la memoria in modo appropriato. Tramite l'oggetto SPAssignment è possibile assegnare oggetti a una variabile ed eliminarli quando è necessario liberare memoria. Gli oggetti SPWeb, SPSite e SPSiteAdministration utilizzati vengono automaticamente eliminati dalla memoria se non viene utilizzato un insieme di assegnazioni o il parametro Global.

NotaNote
Quando viene utilizzato il parametro Global tutti gli oggetti vengono memorizzati nell'area di archiviazione globale. Se gli oggetti non vengono utilizzati immediatamente o eliminati dalla memoria tramite il comando Stop-SPAssignment, può verificarsi una condizione di memoria insufficiente.

Confirm

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Visualizza una richiesta di conferma prima di eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

ExpirationPeriodInDays

Facoltativo

System.Int32

Specifica il periodo di tempo dalla creazione per cui i rendering memorizzati nella cache verranno archiviati.

Il valore predefinito è 30.

WarningSizeInBytes

Facoltativo

System.Int64

Specifica la soglia in byte dopo la quale il proprietario inizierà a ricevere avvisi che indicano che la cache di integrazione sta raggiungendo il limite di quota.

WhatIf

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Visualizza un messaggio che illustra gli effetti del comando anziché eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

-------------ESEMPIO--------------

>$owner = New-SPUser -UserAlias domain\user -Web "http://sitename"
New-SPOfficeWebAppsCache -WebApplication "SharePoint - 80" -Owner $owner -MaxSizeInBytes 214748364800

In questo esempio viene creata una nuova cache Office Web Apps in SharePoint - 80 con una capacità massima di 200 GB.

Mostra: