Set-SPOneNoteWebAppConfig

Office 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

Modifica le proprietà sull'oggetto SPOneNoteWebAppConfig attivato sull'oggetto SPSite specificato.

Set-SPOneNoteWebAppConfig [-Site] <SPSitePipeBind> [-AssignmentCollection <SPAssignmentCollection>] [-ClipartEnabled <SwitchParameter>] [-Confirm [<SwitchParameter>]] [-NotebookVersioningEnabled <SwitchParameter>] [-Proxy <String>] [-SyncIntervalMaxInSeconds <Nullable>] [-SyncIntervalMinInSeconds <Nullable>] [-SyncIntervalMinOnHeavyLoadInSeconds <Nullable>] [-SyncIntervalStepInSeconds <Nullable>] [-WhatIf [<SwitchParameter>]]

Il cmdlet Set-SPOneNoteWebAppConfig consente di modificare le proprietà associate a OneNote Web App e attivate sull'oggetto SPSite specificato.

Per le autorizzazioni e per informazioni aggiornate su Windows PowerShell per Office Web Apps, vedere TechNet all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=164432&clcid=0x410

 

Parametro Obbligatorio Tipo Descrizione

Site

Obbligatorio

Microsoft.SharePoint.PowerShell.SPSitePipeBind

Specifica il sito in cui è attivato Microsoft OneNote Web App.

AssignmentCollection

Facoltativo

Microsoft.SharePoint.PowerShell.SPAssignmentCollection

Consente di gestire gli oggetti ai fini della corretta eliminazione dalla memoria. Oggetti quali SPWeb o SPSite richiedono quantità di memoria elevate e per utilizzarli negli script Windows PowerShell è necessario gestire la memoria in modo appropriato. Tramite l'oggetto SPAssignment è possibile assegnare oggetti a una variabile ed eliminarli quando è necessario liberare memoria. Gli oggetti SPWeb, SPSite e SPSiteAdministration utilizzati vengono automaticamente eliminati dalla memoria se non viene utilizzato un insieme di assegnazioni o il parametro Global.

NotaNote
Quando viene utilizzato il parametro Global tutti gli oggetti vengono memorizzati nell'area di archiviazione globale. Se gli oggetti non vengono utilizzati immediatamente o eliminati dalla memoria tramite il comando Stop-SPAssignment, può verificarsi una condizione di memoria insufficiente.

ClipartEnabled

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Abilita il supporto per l'inserimento di immagini ClipArt in Microsoft Word Web App e OneNote Web App.

Confirm

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Visualizza una richiesta di conferma prima di eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

NotebookVersioningEnabled

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Specifica che per tenere traccia delle versioni nel blocco appunti viene utilizzato il relativo sistema di controllo delle versioni interno.

I valori validi sono True o False. Il valore predefinito è True.

Proxy

Facoltativo

System.String

Specifica l'URL del server proxy configurato per l'esito positivo delle richieste HTTP a Office.com. Viene utilizzato in modo che il server possa recuperare e inserire ClipArt in Word Web App e OneNote Web App. Per diventare effettive, le modifiche a questa impostazione richiedono un comando IISReset. Per ripristinare l'impostazione predefinita di questo valore, utilizzare "".

SyncIntervalMaxInSeconds

Facoltativo

System.Nullable

Specifica l'intervallo massimo in secondi per la replica quando l'utente è inattivo.

Il valore predefinito è 30.

SyncIntervalMinInSeconds

Facoltativo

System.Nullable

Specifica il livello minimo in secondi per la replica quando un utente è inattivo.

Il valore predefinito è 5.

SyncIntervalMinOnHeavyLoadInSeconds

Facoltativo

System.Nullable

Specifica in secondi il livello dell'intervallo di sincronizzazione per OneNote Web App quando il server è sottoposto a un carico elevato.

Il valore predefinito è 30.

SyncIntervalStepInSeconds

Facoltativo

System.Nullable

Specifica l'intervallo di tempo in secondi di cui aumentare l'intervallo di replica quando l'utente è inattivo.

Il valore predefinito è 5.

WhatIf

Facoltativo

System.Management.Automation.SwitchParameter

Visualizza un messaggio che illustra gli effetti del comando anziché eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

---------------ESEMPIO 1-----------

Set-SPOneNoteWebAppConfig -Site "http://sitename" -SyncIntervalMinInSeconds 50

In questo esempio viene modificato l'intervallo di sincronizzazione per OneNote Web App attivato nel sito all'indirizzo http://sitename.

---------------ESEMPIO 2-----------

Get-SPSite | Set-SPOneNoteWebAppConfig -ClipartEnabled

In questo esempio vengono abilitate le immagini ClipArt in tutte le istanze di OneNote Web App della farm.

Mostra: