Aggiungere un server Web o un server applicazioni alla farm (SharePoint Foundation 2010)

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Foundation 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2014-10-20

In questo articolo viene illustrato come aggiungere un server a una farm di Microsoft SharePoint Foundation 2010 esistente in modo che tale server possa successivamente essere configurato per l'utilizzo come server Web front-end o server applicazioni. Le procedure contenute nell'articolo si applicano a una farm di SharePoint Foundation 2010 costituita da almeno due livelli e non devono essere utilizzate per convertire una distribuzione a server singolo in una farm multiserver.

Contenuto dell'articolo:

Prima di poter aggiungere un server alla farm, sono necessarie diverse attività di pianificazione e preparazione. La prima di queste attività consiste nel determinare il ruolo che avrà il nuovo server nella farm. Dopo aver effettuato questa attività, vi sono altre attività da eseguire prima di iniziare a installare il software nel nuovo server.

Per aggiungere un nuovo server alla farm, è necessario conoscere il ruolo che dovrà svolgere in modo da poter pianificare eventuali operazioni di configurazione aggiuntive o specifiche, nonché valutare il possibile effetto dell'aggiunta del server in un ambiente di produzione.

NotaNote
In una tipica farm a tre livelli vi sono server Web front-end, un server applicazioni che ospita anche Amministrazione centrale e un server di database. Questo articolo riguarda i ruoli di server Web front-end e server applicazioni.

Dopo avere stabilito il ruolo che avrà il server nella topologia della farm, è necessario identificare i servizi e le funzionalità da configurare perché il server possa svolgere tale ruolo. Queste informazioni determineranno la modalità di configurazione di SharePoint Foundation 2010 allo scopo di effettuare il provisioning del server per il relativo ruolo nel livello Web o nel livello applicazioni. Per ulteriori informazioni, vedere Service application and service management (SharePoint Foundation 2010).

Nella figura seguente viene illustrata una farm di SharePoint Foundation 2010 con due server Web front-end (Web-1 e Web-2) che gestiscono il contenuto. L'unico server applicazioni (App-1) ospita Amministrazione centrale per la farm.

Opzioni per l'aggiunta di un server a una farm

Farm di SharePoint Foundation 2010: Aggiungere un server

Nelle sezioni seguenti vengono fornite informazioni sulle caratteristiche generali dei ruoli di server Web front-end e server applicazioni.

Il ruolo fondamentale di un server Web front-end è quello di ospitare le pagine Web, i servizi Web e le web part necessari per elaborare le richieste provenienti dagli utenti. Il server Web indirizza tali richieste al server applicazioni, che a sua volta restituisce i risultati al server Web front-end.

A seconda dei requisiti della farm, il server Web front-end può inoltre essere configurato per supportare le ricerche in scenari sprovvisti di server di ricerca dedicati.

NotaNote
La distribuzione della ricerca non è consentita per SharePoint Foundation 2010, in cui è prevista una sola istanza di ricerca per ogni database del contenuto.

In una farm di SharePoint Foundation 2010 è possibile implementare la scalabilità orizzontale per il livello Web aggiungendo un server Web front-end, come mostrato dall'opzione A nella figura precedente. L'aggiunta di un terzo server consente di migliorare il bilanciamento del carico e di aumentare la disponibilità dei server Web front-end. Una distribuzione con tre server nel livello Web viene indicata come farm estesa.

In una farm a tre livelli il server che ospita Amministrazione centrale è, per impostazione predefinita, un server applicazioni. È possibile aggiungere server applicazioni per ospitare servizi che possono essere distribuiti a un singolo server e utilizzati da tutti i server di una farm.

Facendo riferimento alla figura relativa alla farm di SharePoint Foundation 2010, l'opzione B equivale a configurare il nuovo server con Amministrazione centrale in modo da poter aggiungere la ridondanza alla farm. L'opzione C indica ulteriori alternative, ad esempio l'hosting di processi timer o del servizio per codice in modalità sandbox.

Prima di iniziare a installare il software prerequisito nel server, è necessario eseguire le attività seguenti:

  • Verificare che il nuovo server soddisfi i requisiti hardware e software riportati in Requisiti hardware e software (SharePoint Foundation 2010).

    NotaNote
    Come procedura consigliata, il sistema operativo nel nuovo server deve avere lo stesso livello di Service Pack e gli stessi aggiornamenti di sicurezza e altre hotfix dei server già esistenti nella farm.
  • Verificare di disporre almeno del livello di autorizzazioni minimo necessario per effettuare installazioni e configurazioni nel nuovo server. Per eseguire le procedure descritte in questo articolo, è necessario essere membri del gruppo di SharePoint Amministratori farm e del gruppo Administrators nel computer server locale. Per ulteriori informazioni, vedere Account amministrativi e di servizio necessari per la distribuzione iniziale (SharePoint Foundation 2010).

  • Verificare di essere a conoscenza del nome del server di database utilizzato dalla farm a cui ci si sta connettendo, nonché del nome del database di configurazione nel caso si stia aggiungendo il server tramite comandi di Windows PowerShell.

  • Se si intende utilizzare comandi di Windows PowerShell per aggiungere il server, verificare di soddisfare i requisiti minimi seguenti: si deve essere membri del ruolo SharePoint_Shell_Access per il database di configurazione e membri del gruppo locale WSS_ADMIN_WPG nel computer in cui sono installati i prodotti SharePoint 2010.

  • Documentare il percorso dei file binari e di registro di SharePoint Foundation 2010 nei server già esistenti nella farm. È consigliabile che il percorso di tali file nel nuovo server sia mappato ai percorsi utilizzati negli altri server della farm. Per ulteriori informazioni, vedere Configure diagnostic logging (SharePoint Foundation 2010).

    ImportanteImportant
    Se si modifica il percorso del registro di traccia in un'unità non di sistema, questo percorso dovrà esistere in tutti i server della farm. Se il percorso non esiste, i server nuovi o esistenti non potranno registrare dati. Non sarà inoltre possibile aggiungere nuovi server che non dispongano del percorso specificato. Per la registrazione non è possibile utilizzare una condivisione di rete.

Prima di poter installare SharePoint Foundation 2010 e aggiungere un server alla farm, è necessario verificare la presenza ed eventualmente installare nel nuovo server tutti i componenti software prerequisiti. A tale scopo, è possibile eseguire l'Utilità preparazione SharePoint Foundation 2010, che richiede una connessione Internet per il download e la configurazione dei componenti prerequisiti di SharePoint Foundation 2010. Se non si dispone di una connessione Internet per i server della farm, sarà comunque possibile utilizzare tale strumento per stabilire quali componenti software sono richiesti, dopodiché sarà necessario ottenere immagini installabili di tali componenti. Per i percorsi di installazione, vedere Requisiti software in "Determinare i requisiti hardware e software (SharePoint Foundation 2010)".

SuggerimentoTip
Dopo aver ottenuto una copia dei componenti software necessari, è consigliabile creare un punto di installazione che possa essere utilizzato per l'archiviazione delle immagini. Tale punto di installazione potrà essere utilizzato per installare gli aggiornamenti software futuri.

Per istruzioni dettagliate su come installare i componenti prerequisiti, vedere "Preparare i server della farm" nell'articolo Più server per una farm su tre livelli (SharePoint Foundation 2010).

Dopo aver installato tutti i componenti prerequisiti, eseguire la procedura seguente per installare SharePoint Foundation 2010 nel nuovo server. Per istruzioni dettagliate su come installare SharePoint Foundation 2010, vedere Distribuire un singolo server con SQL Server (SharePoint Foundation 2010).

Per installare SharePoint
  1. Dal supporto del prodotto o da una condivisione file contenente i file di installazione dei prodotti SharePoint Foundation 2010 eseguire Setup.exe.

  2. Nella pagina iniziale fare clic sul collegamento per installare SharePoint Foundation 2010.

  3. Leggere e accettare le condizioni di licenza Microsoft.

  4. Selezionare l'installazione in una server farm e quindi selezionare un'installazione completa.

    NotaNote
    È possibile scegliere di installare solo i componenti necessari per un server Web front-end. Eseguendo un'installazione completa, si avrà tuttavia maggiore flessibilità nel ridefinire il ruolo del server all'interno della farm in un secondo momento.
  5. Accettare il percorso predefinito in cui verrà installato SharePoint Foundation 2010 oppure cambiare il percorso di installazione in base alle proprie esigenze.

    NotaNote
    È consigliabile non installare SharePoint Foundation 2010 in un'unità di sistema.
  6. Al termine dell'installazione verrà visualizzata una finestra di dialogo in cui viene richiesto di completare la configurazione del server eseguendo la Configurazione guidata Prodotti SharePoint. È possibile avviare tale procedura guidata immediatamente oppure in seguito dal prompt dei comandi di Windows.

È possibile aggiungere un server alla farm mediante l'interfaccia utente di SharePoint Foundation 2010 o mediante Windows PowerShell. Nelle procedure seguenti vengono illustrati entrambi questi metodi:

  • Aggiungere un server mediante l'interfaccia utente

  • Aggiungere un server mediante Windows PowerShell

Eseguire la procedura seguente per aggiungere il server alla farm mediante la configurazione guidata.

Per aggiungere un server mediante l'interfaccia utente
  1. Nel nuovo server fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Configurazione guidata Prodotti SharePoint 2010.

  2. Nella pagina Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  3. Nella pagina Connessione a una server farm fare clic su Connetti a una server farm esistente.

  4. Fare clic su Avanti.

  5. Nella pagina Specifica impostazioni database di configurazione digitare il nome dell'istanza di SQL Server nella casella Server database e quindi fare clic su Recupera nomi database.

  6. Selezionare il nome del database di configurazione nell'elenco Nome database e quindi fare clic su Avanti.

  7. Nella pagina Specifica impostazioni di sicurezza della farm digitare il nome della passphrase della farm nella casella Passphrase e quindi fare clic su Avanti.

  8. Nella pagina Completamento Configurazione guidata Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  9. Nel server che ospita Amministrazione centrale fare clic su Gestisci server della farm per verificare che il nuovo server faccia parte della farm.

    NotaNote
    È inoltre possibile verificare l'avvenuta aggiunta di un server o risalire alla causa di un'aggiunta non riuscita esaminando i file di registro. Tali file si trovano nell'unità in cui è installato SharePoint Foundation 2010 all'interno della cartella %COMMONPROGRAMFILES%\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\LOGS. Per ulteriori informazioni, vedere Health monitoring (SharePoint Foundation 2010).
  10. Nella pagina Server nella farm fare clic sul nome del nuovo server. Utilizzare l'elenco dei servizi disponibili nella pagina Servizi nel server per avviare i servizi che si desidera vengano eseguiti nel nuovo server.

  11. Configurare SharePoint Foundation 2010 in modo che il nuovo server possa svolgere il ruolo previsto. Per ulteriori informazioni, vedere Configurare il nuovo server.

Prima di cominciare ad aggiungere il server eseguendo la procedura con Windows PowerShell descritta di seguito, installare SharePoint Foundation 2010 utilizzando i comandi di Windows PowerShell:

Per aggiungere un server mediante Windows PowerShell
  1. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  2. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010. A questo punto è possibile eseguire i comandi indicati di seguito per aggiungere il server alla farm.

  3. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente per connettere il server a un database di configurazione:

    ConnectSPConfigurationDatabase -DatabaseServer "<$DatabaseServer>" -DatabaseName "<$RunSettings.ConfigurationDatabaseName>" -Passphrase "<$Passphrase>"
    

    Dove:

    • <$DatabaseServer> è il nome del server che ospita il database di configurazione

    • <$RunSettings.ConfigurationDatabaseName> è il nome del database di configurazione

    • <$Passphrase> è la passphrase per la farm

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente per installare le raccolte file della Guida:

    Install-SPHelpCollection -All 
    
    
  5. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente per installare la risorsa di sicurezza per SharePoint:

    Initialize-SPResourceSecurity
    
  6. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente per installare i servizi di base:

    Install-SPService 
    
    
  7. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente per installare tutte le funzionalità:

    Install-SPFeature -AllExistingFeatures 
    
    
  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente per installare il contenuto delle applicazioni:

    Install-SPApplicationContent 
    
    
  9. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente per ottenere un elenco dei server della farm:

    Get-SPFarm | select Servers 
    
    
    NotaNote
    È inoltre possibile verificare l'avvenuta aggiunta di un server o risalire alla causa di un'aggiunta non riuscita esaminando i file di registro. Tali file si trovano nell'unità in cui è installato SharePoint Foundation 2010 all'interno della cartella %COMMONPROGRAMFILES%\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\LOGS. Per ulteriori informazioni, vedere Health monitoring (SharePoint Foundation 2010).
  10. Configurare SharePoint Foundation 2010 in modo che il nuovo server possa svolgere il ruolo previsto. Per ulteriori informazioni, vedere Configurare il nuovo server.

Il nuovo server non avrà alcuna funzionalità reale all'interno della farm finché non si provvederà a configurare i servizi necessari per supportare il ruolo pianificato per tale server. Per ulteriori informazioni, vedere Configurare i servizi (SharePoint Foundation 2010).

Mostra: