VME di Project Server: Ripristinare i dati dell'area di lavoro progetto

Project 2010
 

Si applica a: Project Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2017-01-20

AvvisoWarning
Questo passaggio è facoltativo ed è necessario solo se si esegue la migrazione dei dati delle aree di lavoro progetti di Microsoft Office Project Server 2003.

I dati delle aree di lavoro progetti di Project Server 2003 sono inclusi in un database del contenuto di Windows SharePoint Services 2.0 sul computer che esegue Microsoft SQL Server e che ospita l'ambiente farm di Project Server 2003. Windows SharePoint Services 2.0 è un'applicazione facoltativa che può essere installata con Project Server 2003. Consente di creare aree di lavoro progetti in Project Server 2003. Tutti i dati (problemi, rischi e documenti archiviati nelle aree di lavoro progetti nonché le associazioni tra elementi di Project ed elementi di Windows SharePoint Services 2.0) vengono archiviati in un database del contenuto di Windows SharePoint Services 2.0. Se si desidera eseguire la migrazione dei dati delle aree di lavoro progetti a Microsoft Project Server 2010, è necessario ripristinare questo database ed eseguirne la migrazione a Windows SharePoint Services 3,0. Virtual Migration Environment (VME) di Project Server consente di eseguire queste operazioni.

In questo articolo sono illustrati i due passaggi per il ripristino del database del contenuto delle aree di lavoro progetti alla macchina virtuale VME:

  • Eseguire lo strumento di analisi pre-aggiornamento sul database del contenuto di Windows SharePoint Services 2.0

  • Spostare il database del contenuto di Windows SharePoint Services 2.0 in VME

In questo articolo viene descritta una delle diverse attività richieste per la configurazione dell'ambiente Hyper-V per Virtual Migration Environment di Project Server. Per ulteriori informazioni sulle altre attività necessarie per configurare l'ambiente Hyper-V, vedere Configurare l'ambiente Hyper-V per VME di Project Server. Per ulteriori informazioni su VME, vedere Panoramica di VME per Project Server 2010.

Prima della migrazione dei siti dell'area di lavoro progetto e del relativo contenuto a Windows SharePoint Services 3,0, è consigliabile utilizzare lo strumento di analisi preliminare per convalidare il database del contenuto di Windows SharePoint Services 2.0 che contiene le aree di lavoro progetti.

Se, inoltre, è stata applicata la personalizzazione agli oggetti o ai modelli del sito, questa utilità consentirà di verificare se sono compatibili con Windows SharePoint Services 3,0.

ImportanteImportant
Questa operazione deve essere eseguita nell'ambiente Project Server 2003, non in VME.
Per eseguire l'analisi preliminare
  1. Scaricare l'utilità di analisi preliminare dalla pagina Prodotti e tecnologie SharePoint: strumento di analisi pre-aggiornamento (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) nell'Area download Microsoft. Scaricare il file denominato Prescan.exe nel server che esegue Windows SharePoint Services 2.0.

  2. Aprire la finestra del prompt dei comandi ed eseguire il comando seguente: Prescan.exe /all

  3. Al termine del processo verrà visualizzato il messaggio "Operazione completata".

Per ulteriori informazioni sull'esecuzione dell'utilità di analisi preliminare, vedere il documento "Prescan.exe ReadMe" disponibile nella stessa pagina di download. Il nome del file è Prescan.doc.

Se durante l'esecuzione dello strumento di analisi preliminare si verificano problemi, leggere gli articoli seguenti:

Prescan.exe - Come ottenerlo e come funziona - Parte 2 (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese)

Informazioni sugli errori dello strumento di analisi preliminare (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese)

Dopo l'esecuzione dell'analisi preliminare, creare una copia di backup del database del contenuto che include i dati delle aree di lavoro progetti. È possibile utilizzare le procedure descritte in VME di Project Server: Creare una copia di backup del database di Project Server 2003 esistente per creare una copia di backup del database del contenuto di Windows SharePoint Services 2.0. Dopo aver creato la copia di backup del database, spostare tale copia nella macchina virtuale VME e quindi ripristinare il database in Microsoft SQL Server 2005. Utilizzare le procedure descritte in Caricare dati in VME per Project Server per spostare il database nella macchina virtuale VME e per ripristinare il database in SQL Server 2005. Assicurarsi di ripristinare il database del contenuto con un nome di database univoco.

Per ulteriori informazioni sulla migrazione del database del contenuto di Windows SharePoint Services 2.0 a Windows SharePoint Services 3,0 nell'ambiente di migrazione virtuale, vedere la sezione "Migrazione completa con Windows SharePoint Services 2.0 in un computer diverso" dell'articolo Aggiornamento delle aree di lavoro progetti da Project Server 2003.

Per ulteriore documentazione sulla migrazione e sull'aggiornamento di Microsoft SharePoint Server, vedere la cartella \SharePoint sull'unità E di VME. Per visualizzare il contenuto, è necessario innanzitutto fare clic su Click I Accept at bottom to start - MigrationEULA (nella cartella "Migrate SharePoint") per accettare il Contratto di licenza.

Mostra: