VME di Project Server: fase di migrazione

Project 2010
 

Si applica a: Project Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2013-12-18

In questo capitolo vengono illustrate le attività da eseguire durante la fase di migrazione quando si utilizza Virtual Migration Environment (VME) di Project Server per eseguire la migrazione dei dati di Microsoft Office Project Server 2003 a Microsoft Office Project Server 2007. Queste attività devono essere eseguite dopo aver completato le attività elencate in VME di Project Server: Fase pre-migrazione.

Contenuto del capitolo:

NotaNote
Le due ultime voci dell'elenco sono passaggi di migrazione facoltativi. Sono necessari solo se si prevede di eseguire la migrazione dei dati dell'area di lavoro progetti di Project Server 2003.

Dopo aver completato le attività necessarie per la fase di migrazione, vedere VME di Project Server: fase di post-migrazione.

Virtual Migration Environment di Project Server è un ambiente virtuale di Office Project Server 2007 utilizzato per eseguire la migrazione dei dati di Project Server 2003 in Microsoft Project Server 2010. Non è possibile eseguire la migrazione diretta da Office Project Server 2007 a Project Server 2010, tuttavia è possibile utilizzare VME di Project Server come ambiente pass-through per aggiornare i dati di Project Server 2003 a Office Project Server 2007 prima di eseguire l'aggiornamento a Project Server 2010. Per ulteriori informazioni su Virtual Migration Environment (VME) di Project Server, vedere Eseguire la migrazione dei dati di Project Server 2003 utilizzando VME. Per ulteriori informazioni su come eseguire l'aggiornamento a Microsoft Project Server 2010, vedere Panoramica dell'aggiornamento a Project Server 2010.

Mostra: