Configurare i servizi di avvio (Duet Enterprise)

Duet 1.0
 

Si applica a: Duet Enterprise for Microsoft SharePoint and SAP

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-29

In questo articolo viene illustrato come distribuire i servizi di avvio per Duet Enterprise per Microsoft SharePoint e SAP e come utilizzare il modello per i siti di Duet Enterprise fornito con Duet Enterprise per creare una raccolta siti in Microsoft SharePoint Server 2010. Si noti che è necessario configurare le soluzioni dei servizi di avvio prima di utilizzare il modello per i siti di Duet Enterprise per creare una raccolta siti.

Nel modello di raccolta siti denominato Siti Duet Enterprise, che viene fornito con i servizi di avvio, sono inclusi diversi siti. Un sito Web consente di richiedere e ricevere report SAP e un altro sito consente di interagire con i flussi di lavoro SAP. La funzionalità del sito dei report dipende dalla soluzione per i report configurata prima di configurare i servizi di avvio. Se non si è ancora provveduto e si desidera utilizzare la funzionalità per i report fornita con i siti Duet Enterprise, configurare i report prima di proseguire. Per ulteriori informazioni su come configurare i report, vedere Configurare i report (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205681&clcid=0x410). La funzionalità del sito per flusso di lavoro dipende dalla soluzione per i flussi di lavoro configurata inizialmente. Se non si è ancora provveduto e si desidera utilizzare la funzionalità per i flussi di lavoro fornita con i siti Duet Enterprise, configurare la soluzione per i flussi di lavoro prima di proseguire. Per ulteriori informazioni su come configurare i flussi di lavoro, vedere Configurare i flussi di lavoro SAP(http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205816&clcid=0x410).

È necessario eseguire le procedure illustrate in questo articolo nell'ordine indicato.

Contenuto dell'articolo:

NotaNote
Per eseguire questa procedura è necessario aver eseguito l'accesso come amministratori della farm ed essere membri del gruppo Administrators di Windows.

Nella tabella seguente sono riportate le soluzioni che è possibile configurare eseguendo questa procedura. Si noti che tutte le soluzioni vengono distribuite in un'applicazione Web specifica.

 

Soluzione Ambito di distribuzione

ProductWorkspace

Applicazione Web

OrderToCash

Applicazione Web

CustomerWorkspace

Applicazione Web

Portal

Applicazione Web

Per configurare le soluzioni dei servizi di avvio
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Accessori.

  2. Fare clic su Prompt dei comandi con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Esegui come amministratore.

    Si aprirà così una finestra del prompt dei comandi come amministratori.

  3. Nella finestra del prompt dei comandi aprire la directory <UnitàSistema>:\Programmi\Duet Enterprise\1.0\.

  4. Al prompt dei comandi digitare DuetConfig.exe /configuresolution “ProductWorkspace” /webappurl http://NomeHost

    Dove NomeHost è il nome di dominio completo dell'applicazione Web per la quale si stanno configurando i servizi di avvio.

     

    BatonHandoffIcon

    Se si sta utilizzando il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410), tale URL è riportato nella riga "URL dell'applicazione Web per i siti di Duet Enterprise" della Tabella 1 del foglio di lavoro.

  5. Premere INVIO.

    Quando nella finestra del prompt dei comandi viene visualizzato un messaggio indicante che la configurazione della soluzione è stata completata, andare al passaggio successivo.

  6. Al prompt dei comandi digitare DuetConfig.exe /configuresolution “OrderToCash” /webappurl http://NomeHost

    Dove NomeHost è il nome di dominio completo dell'applicazione Web per la quale si stanno configurando i servizi di avvio.

  7. Premere INVIO.

    Quando nella finestra del prompt dei comandi viene visualizzato un messaggio indicante che la configurazione della soluzione è stata completata, andare al passaggio successivo.

  8. Al prompt dei comandi digitare DuetConfig.exe /configuresolution “CustomerWorkspace” /webappurl http://NomeHost

    Dove NomeHost è il nome di dominio completo dell'applicazione Web per la quale si stanno configurando i servizi di avvio.

  9. Premere INVIO.

    Quando nella finestra del prompt dei comandi viene visualizzato un messaggio indicante che la configurazione della soluzione è stata completata, andare al passaggio successivo.

  10. Al prompt dei comandi digitare DuetConfig.exe /configuresolution “Portal” /webappurl http://NomeHost

    Dove NomeHost è il nome di dominio completo dell'applicazione Web per la quale si stanno configurando i servizi di avvio.

  11. Premere INVIO.

    Quando nella finestra del prompt dei comandi viene visualizzato un messaggio indicante che la configurazione della soluzione è stata completata, andare alla procedura successiva per verificare l'integrità della configurazione delle soluzioni dei servizi di avvio.

Eseguire questa procedura per verificare l'integrità della configurazione delle soluzioni dei servizi di avvio.

NotaNote
Per eseguire le procedure descritte in questa sezione, è necessario disporre delle autorizzazioni seguenti:
  • Essere membri del gruppo Amministratori farm.

  • Essere membri del gruppo Administrators di Windows.

  • È inoltre necessario verificare che all'account da utilizzare per eseguire la verifica dell'integrità della configurazione siano state assegnate le autorizzazioni complete per i tipi di contenuto esterno SAPRoles e SAPUsers.

     

    BatonHandoffIcon

    Se si sta utilizzando il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410) ed è stata eseguita la verifica dell'integrità dopo aver importato i modelli, l'account utente riportato nella riga "Account utente Setup" della Tabella 3 del foglio di lavoro dispone delle autorizzazioni necessarie.

Per verificare le autorizzazioni per i tipi di contenuto esterno SAPRoles e SAPUsers
  1. In Amministrazione centrale fare clic su Gestione applicazioni sulla barra di avvio veloce.

  2. Nella sezione Applicazioni di servizio fare clic su Gestisci applicazioni di servizio.

  3. Nella colonna Tipo fare clic sull'applicazione del servizio di integrazione applicativa dei dati che si desidera utilizzare.

  4. Nel gruppo Operazioni della barra multifunzione fare clic su Proprietà.

  5. Selezionare la casella di controllo accanto a SAPRoles.

  6. Sulla barra multifunzione fare clic su Imposta autorizzazioni oggetto.

  7. Se l'account utente che si intende utilizzare per eseguire la verifica dell'integrità della configurazione non risulta visualizzato nella casella centrale, digitare il nome dell'account nella casella superiore e quindi fare clic su Aggiungi. In caso contrario, andare al passaggio 8.

  8. Nella casella centrale selezionare l'account utente che verrà utilizzato per eseguire la verifica dell'integrità della configurazione e quindi assicurarsi che tutte le caselle di controllo nella casella Autorizzazioni (in basso) siano selezionate.

  9. Fare clic su OK.

  10. Nella pagina Visualizza tipi di contenuto esterno deselezionare la casella di controllo accanto a SAPRoles e quindi selezionare la casella di controllo accanto a SAPUsers.

  11. Sulla barra multifunzione fare clic su Imposta autorizzazioni oggetto.

  12. Se l'account utente che si intende utilizzare per eseguire la verifica dell'integrità della configurazione non risulta visualizzato nella casella centrale, digitare il nome dell'account nella casella superiore e quindi fare clic su Aggiungi. In caso contrario, andare al passaggio 8.

  13. Nella casella centrale selezionare l'account utente che verrà utilizzato per eseguire la verifica dell'integrità della configurazione e quindi assicurarsi che tutte le caselle di controllo nella casella Autorizzazioni (in basso) siano selezionate.

  14. Fare clic su OK.

Per verificare l'integrità della configurazione delle soluzioni dei servizi di avvio
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi Accessori.

  2. Fare clic su Prompt dei comandi con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Esegui come amministratore.

    Si aprirà così una finestra del prompt dei comandi come amministratori.

  3. Nella finestra del prompt dei comandi passare alla directory <UnitàSistema>:\Programmi\Duet Enterprise\1.0\.

  4. Al prompt dei comandi digitare DuetConfig /checkconfiguration.

  5. È facoltativamente possibile accodare /out <filedioutput> al comando per specificare il percorso e il nome del file XML in cui viene scritto il report di configurazione,

    dove <filedioutput> è il percorso e il nome del file. Se non si specifica tale parametro, il file di output verrà scritto nel percorso specificato dalla variabile di ambiente %Temp% di Windows.

  6. Premere INVIO.

    Nel percorso specificato dalla variabile di ambiente %Temp% di Windows o dal valore assegnato al parametro /out verranno creati un file XML contenente le informazioni di verifica della configurazione e un file XSL che viene utilizzato per formattare la visualizzazione del report in un browser.

  7. Quando viene visualizzato un messaggio indicante che le configurazioni sono state scritte nel file <unità>:\ percorso\nomefile", in Esplora risorse passare alla cartella in cui è stato scritto il file XML e fare doppio clic su di esso.

    Nel browser verrà visualizzata la pagina relativa alla verifica dell'integrità della configurazione di Duet Enterprise.

  8. Nella pagina relativa alla verifica dell'integrità della configurazione di Duet Enterprise scorrere verso il basso fino a visualizzare la tabella Soluzioni, quindi controllare che nella colonna Integrità lo stato sia "Buona" per tutte le soluzioni.

Con Duet Enterprise vengono forniti tre modelli di raccolta siti. Tali modelli sono descritti nella tabella seguente.

 

Nome del modello Commenti

Clienti Duet Enterprise

Modello di raccolta siti contenente le web part per supportare la soluzione CustomerWorkspace.

Prodotti Duet Enterprise

Modello di raccolta siti contenente le web part per supportare le soluzioni ProductWorkspace e OrderToCash.

Siti Duet Enterprise

Modello di raccolta siti contenente le web part che supportano le soluzioni per i clienti e per i prodotti (che fanno parte della soluzione dei servizi di avvio), nonché le soluzioni per i report e per i flussi di lavoro.

SuggerimentoTip
Questo modello di raccolta siti richiede che siano già state configurate le soluzioni per i report, per i flussi di lavoro e dei servizi di avvio. Per ulteriori informazioni, vedere l'elenco puntato riportato di seguito.

In questa sezione vengono descritte le procedure in cui viene utilizzato il modello Siti Duet Enterprise per creare una raccolta siti. Prima di procedere, accertarsi di avere configurato le soluzioni seguenti:

Eseguire la procedura seguente per utilizzare il modello Siti Duet Enterprise per creare una raccolta siti.

NotaNote
Per eseguire questa procedura è necessario essere membri del gruppo Amministratori farm.
Per utilizzare il modello Siti Duet Enterprise per creare una raccolta siti
  1. Nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Crea raccolte siti nella sezione Gestione applicazioni.

  2. Nella pagina Crea raccolta siti verificare nella sezione Applicazione Web se l'applicazione Web in cui si desidera creare la raccolta siti è selezionata. In caso negativo, fare clic su Cambia Applicazione Web e quindi sull'applicazione Web in cui si intende creare la raccolta siti.

     

    BatonHandoffIcon

    Se si utilizza il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410), l'URL di tale applicazione Web è riportato nella riga “URL dell'applicazione Web per i siti di Duet Enterprise” della Tabella 1 del foglio di lavoro.

  3. Nella sezione Titolo e descrizione digitare il titolo e facoltativamente una descrizione per la raccolta siti.

  4. Nella sezione Indirizzo sito Web selezionare il percorso che si desidera utilizzare per l'URL, ad esempio un percorso con inclusione di caratteri jolly come /siti/ oppure la directory radice (/). Se si seleziona un percorso con inclusione di caratteri jolly, sarà inoltre necessario digitare il nome del sito da utilizzare nell'URL del sito.

  5. Nella sezione Selezione modello selezionare la scheda Duet Enterprise nell'elenco Selezionare un modello e quindi selezionare Siti Duet Enterprise nell'elenco visualizzato.

  6. Nella sezione Amministratore principale raccolta siti digitare il nome dell'utente che sarà l'amministratore principale della raccolta siti utilizzando il formato dominio\nome_utente.

  7. Nella sezione Amministratore secondario raccolta siti digitare facoltativamente il nome utente dell'amministratore secondario della raccolta siti.

    L'impostazione di un amministratore secondario della raccolta siti costituisce la procedura consigliata per garantire che un altro utente possa gestire la raccolta siti in caso di assenza dell'amministratore principale.

  8. Fare clic su OK.

  9. Nella pagina Sito principale creato fare clic sull'URL fornito per la nuova raccolta siti di Duet Enterprise per aprire tale raccolta.

    NotaNote
    Questo URL in genere è nel formato http://nomehost/siti/nomesito.

    Nel sito principale della raccolta siti creata saranno disponibili le schede per i siti seguenti: Siti Duet Enterprise (questo è il nome del sito principale), Clienti, Prodotti, Centro report e Centro attività.

Eseguire questa procedura di verifica per controllare che le caratteristiche a livello di sito siano attive nel sito Centro report.

NotaNote
Per eseguire questa procedura è necessario essere proprietari del sito Centro report.
Per verificare che le caratteristiche del sito siano attive
  1. In un browser aprire il sito principale della raccolta siti Siti Duet Enterprise.

  2. Fare clic sulla scheda Centro report per accedere al Centro report.

  3. Scegliere Impostazioni sito dal menu Azioni sito.

  4. Nella sezione Azioni sito della pagina Impostazioni sito fare clic su Gestisci caratteristiche sito.

  5. Verificare che la caratteristica Report di Duet Enterprise sia attiva.

  6. Verificare che la caratteristica Content Organizer di Duet Enterprise sia attiva.

È necessario concedere le autorizzazioni appropriate agli utenti affinché possano accedere alla raccolta siti. Tale operazione viene in genere eseguita nel sito principale della raccolta siti e consente ai siti figlio di ereditare le autorizzazioni. Per informazioni su come concedere agli utenti le autorizzazioni per i siti, vedere Guida di orientamento: concedere autorizzazioni per un sito (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=201161&clcid=0x410) (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

ImportanteImportant
Assicurarsi di concedere all'account dell'autore del report e all'account dell'autore del flusso di lavoro l'accesso completo al sito principale della raccolta siti.

 

BatonHandoffIcon

Se si sta utilizzando il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410), tali account sono riportati rispettivamente nelle righe "Account dell'autore del report" e "Account dell'autore del flusso di lavoro" della Tabella 3 del foglio di lavoro.

Perché l'amministratore SAP possa creare una porta logica per supportare la soluzione per i report, è necessario fornirgli l'URL del file WSDL (Web Service Description Language) del servizio OBAFileReceiver e il nome utente e la password dell'account dell'autore del report.

NotaNote
Per eseguire la procedura seguente è necessario essere membri del gruppo di SharePoint Amministratori farm.
Per fornire l'URL del servizio OBAFileReceiver all'amministratore SAP
  1. Nel browser aprire il sito principale della raccolta siti Siti Duet Enterprise.

  2. Fare clic sulla scheda Centro report per accedere al sito Centro report.

  3. Nella casella dell'indirizzo del browser sostituire l'ultima parte dell'URL (default.aspx) con "_vti_bin/OBAFileReceiver.asmx?wsdl".

    Se ad esempio l'URL del sito Centro report era http://contoso/sites/DuetEnterpriseSites/Reports/default.aspx , l'URL ora sarà http://contoso/sites/DuetEnterpriseSites/Reports/_vti_bin/OBAFileReceiver.asmx?wsdl.

  4. Modificare la prima parte dell'URL sostituendo http con https.

    Ad esempio, https://contoso/sites/DuetEnterpriseSites/Reports/ _vti_bin/OBAFileReceiver.asmx?wsdl.

  5. Fornire tale URL all'amministratore SAP.

     

    BatonHandoffIcon

    Se si sta utilizzando il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410), aggiungere tale URL nella riga "URL del servizio OBAFileReceiver per i report" della Tabella 1 del foglio di lavoro.

  6. Fornire il nome utente e la password dell'account dell'autore del report all'amministratore SAP.

     

    BatonHandoffIcon

    Se si sta utilizzando il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410), tale nome di account e la relativa password sono riportati nella riga "Account dell'autore del report" della Tabella 3 del foglio di lavoro.

Con Duet Enterprise è disponibile la web part Collegamenti correlati, che viene visualizzata in diverse pagine dei siti Duet Enterprise. Tale web part visualizza gli URL pertinenti per il tipo di contenuto esterno utilizzato dalla pagina in cui si sta lavorando. I collegamenti visualizzati nella web part vengono indicati come azioni per dati business.

Se ad esempio si sta lavorando nella pagina CustomerInquiry, per impostazione predefinita la web part Collegamenti correlati visualizzerà un primo URL che consente di aprire un'area di lavoro e un secondo URL per la visualizzazione delle informazioni sui prezzi. È possibile eseguire la procedura seguente per aggiungere ulteriori azioni per dati business alla web part Collegamenti correlati per tipi di contenuto esterno specifici.

L'URL da assegnare a un'azione per dati business può essere un URL semplice, ad esempio www.bing.com, oppure un URL che richiede una o più proprietà parametro. È questo in genere il caso degli URL utilizzati per accedere a contenuto nel sistema SAP, ad esempio per accedere a un modello di report SAP. Per creare un'azione per dati business in cui venga utilizzato un URL con proprietà parametro, sarà necessario richiedere l'URL dell'azione e le relative proprietà parametro all'amministratore SAP.

Per gli URL che utilizzano proprietà parametro, è necessario sostituire la prima di tali proprietà con {0} e la seconda (se applicabile) con {1} e così via. Nella procedura seguente verrà utilizzato il pulsante Aggiungi parametro per definire le proprietà parametro rappresentate da questi parametri sostituibili.

Eseguire questa procedura per aggiungere un'azione per dati business a un determinato tipo di contenuto esterno.

NotaNote
Per eseguire questa procedura è necessario essere amministratori della farm.
Per aggiungere un'azione per dati business
  1. Nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Amministrazione centrale sulla barra di avvio veloce.

  2. Nella sezione Gestione applicazioni fare clic su Gestisci applicazioni di servizio.

  3. Nella colonna Nome fare clic sul collegamento dell'applicazione del servizio di integrazione applicativa dei dati utilizzata per Duet Enterprise.

     

    BatonHandoffIcon

    Se si utilizza il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410), il nome di tale applicazione del servizio di integrazione applicativa dei dati è riportato nella riga "Nome del servizio BDC" della Tabella 1 del foglio di lavoro.

  4. Nel gruppo Visualizza della barra multifunzione selezionare Tipi di contenuto esterno nell'elenco.

  5. Nella colonna Nome fare clic sul tipo di contenuto esterno per il quale si desidera aggiungere un'azione per dati business.

  6. Nel gruppo Azioni della barra multifunzione fare clic su Aggiungi.

  7. Nella sezione Nome della pagina Aggiungi azione digitare un nome per questa nuova azione.

    SuggerimentoTip
    Questo sarà il nome dell'URL visualizzato nella web part Collegamenti correlati.
  8. Nella sezione URL digitare l'URL che si desidera utilizzare per l'azione per dati business nella casella Passa a questo URL.

    NotaNote
    Se per tale URL vengono utilizzate proprietà parametro, sarà necessario sostituire i parametri con i parametri sostituibili descritti in Aggiungere un'azione per dati business più indietro in questa sezione.
  9. Nella sezione URL selezionare se si desidera che l'URL specificato nel passaggio 8 venga aperto in una nuova istanza del Web browser.

  10. Se nell'URL sono incluse proprietà parametro, andare al passaggio 11, altrimenti andare al passaggio 14.

  11. Nella sezione Parametri URL fare clic su Aggiungi parametro.

  12. Selezionare la prima proprietà parametro che si desidera utilizzare nell'URL, rappresentata da {0}, nella casella Proprietà parametro.

  13. Se nell'URL viene utilizzata più di una proprietà parametro, fare clic su Aggiungi parametro e quindi selezionare la proprietà parametro desiderata nella casella Proprietà parametro. Ripetere questo passaggio per ogni ulteriore proprietà parametro da specificare.

  14. Fare clic su OK.

    L'azione per dati business creata verrà visualizzata nella sezione Azioni della pagina Visualizza tipi di contenuto esterno.

Eseguire la procedura seguente per verificare che l'azione per dati business creata funzioni come previsto.

Per verificare l'azione per dati business
  1. In un browser aprire una pagina in cui sia contenuta la web part Collegamenti correlati e in cui venga utilizzato il tipo di contenuto esterno per cui è stata creata un'azione per dati business.

  2. Nella web part Collegamenti correlati sarà visualizzato un URL per l'azione per dati business creata.

    SuggerimentoTip
    Potrebbe essere necessario aggiornare il browser diverse volte prima che l'azione per dati business creata venga visualizzata.
  3. Fare clic sull'URL della nuova azione per dati business per verificare che visualizzi il contenuto previsto.

Eseguire le procedure descritte in questa sezione per finire di distribuire la soluzione per i flussi di lavoro nel computer che esegue SharePoint Server 2010.

Eseguire questa procedura per aggiungere al sito (per flusso di lavoro) Centro attività gli utenti che riceveranno le attività e per concedere a tali utenti le autorizzazioni per le attività di flusso di lavoro che si desidera consentire loro di ricevere. È possibile aggiungere gli utenti singolarmente. Se sono state eseguite tutte le operazioni indicate nell'articolo Sincronizzare profili e ruoli (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205815&clcid=0x410), sarà possibile aggiungere un gruppo di utenti aggiungendo un ruolo SAP appropriato.

Quando si esegue la procedura seguente per concedere agli utenti l'accesso al flusso di lavoro, Duet Enterprise conferma l'autorizzazione ad accedere agli elementi di flusso di lavoro SAP per l'utente richiesto.

NotaNote
Per eseguire questa procedura è necessario essere membri del gruppo dei proprietari del sito per flusso di lavoro (Centro attività).
Per concedere agli utenti l'accesso al sito per flusso di lavoro SAP per il nuovo tipo di attività
  1. Nel sito principale della raccolta Siti Duet Enterprise fare clic su Centro attività.

  2. Scegliere Impostazioni sito dal menu Azioni sito.

  3. Nella pagina Impostazioni sito individuare il gruppo Configurazione flussi di lavoro SAP e quindi selezionare Concedi accesso utenti per attività di flussi di lavoro SAP per aprire l'elenco accessi utente.

  4. Nella pagina Elenco accessi utente fare clic sulla scheda Elementi nel gruppo Strumenti elenco della barra multifunzione.

  5. Sulla barra multifunzione fare clic sulla freccia in giù accanto a Nuovo elemento e quindi su Nuovo elemento per aprire la finestra di dialogo delle proprietà dell'elenco accessi utente.

  6. Nella finestra di dialogo Elenco accessi utente eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella sezione Nome attività selezionare il nome dell'attività per cui si desidera concedere l'accesso nell'elenco a discesa.

    2. Nella casella Selezione utenti digitare il nome dell'utente a cui si desidera concedere l'accesso. Se si desidera concedere l'accesso a tutti gli utenti con un determinato ruolo SAP, digitare il nome del ruolo. È possibile verificare l'immissione effettuata facendo clic sul pulsante Controlla nomi. Per ricercare un nome o un ruolo, fare clic su Sfoglia.

      NotaNote
      I gruppi di Servizi di dominio Active Directory e i gruppi di SharePoint non sono supportati.
    3. Nella casella Data di validità immettere la data in cui si desidera che per un utente possa iniziare l'accesso. Per selezionare una data da un calendario, fare clic sull'icona del calendario.

    4. Al termine, fare clic su OK per tornare all'elenco accessi utente.

Eseguire questa procedura per ripubblicare i flussi di lavoro utilizzati nel sito per flusso di lavoro. Si noti che è necessario ripubblicare ogni flusso di lavoro utilizzato. Per ripubblicare i flussi di lavoro sarà necessario Microsoft SharePoint Designer 2010. Per informazioni su come ottenere Microsoft SharePoint Designer 2010, vedere Requisiti hardware e software (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205818&clcid=0x410).

NotaNote
Per eseguire questa procedura è necessario essere proprietari del sito per flusso di lavoro o essere amministratori della raccolta siti Siti Duet Enterprise.
Per configurare i flussi di lavoro SAP nel sito per flusso di lavoro
  1. In SharePoint Designer 2010 fare clic su Siti sulla barra di avvio veloce.

  2. Nella sezione Apri sito di SharePoint fare clic su Apri sito.

  3. Nella finestra di dialogo Apri sito digitare nella casella Nome sito l'URL completo del sito per flusso di lavoro (Centro attività), ad esempio http://hostname/sites/DuetEnterpriseSites/Tasks/.

  4. Fare clic su Apri.

  5. Quando il sito per flusso di lavoro viene aperto, nel riquadro Oggetti sito fare clic su Flussi di lavoro.

  6. Nella scheda Flussi di lavoro selezionare il flusso di lavoro creato durante la creazione del sito per flusso di lavoro nella procedura precedente.

  7. Sulla barra multifunzione fare clic su Pubblica.

Prima che il sito per flusso di lavoro sia completamente funzionante, l'amministratore SAP deve creare una porta logica nel computer che esegue SAP NetWeaver e che è associato al sito. Per facilitare tale operazione, è necessario concedere all'amministratore SAP almeno il livello di autorizzazione Lettura per il sito.

 

BatonHandoffIcon

Se si sta utilizzando il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410), tale account è riportato nella riga "Account dell'autore del flusso di lavoro" della Tabella 3 del foglio di lavoro.

Per informazioni su come concedere agli utenti le autorizzazioni per un sito di SharePoint, vedere Guida di orientamento: concedere autorizzazioni per un sito (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=201161&clcid=0x410) (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

Perché l'amministratore SAP possa creare una porta logica per supportare la soluzione per i flussi di lavoro, è necessario fornirgli l'URL del file WSDL (Web Service Description Language) del servizio OBAWorkflowService per il sito per flusso di lavoro (Centro attività).

Eseguire questa procedura per fornire tale URL all'amministratore SAP.

NotaNote
Per eseguire questa procedura è necessario essere membri del gruppo dei proprietari del sito Centro attività o essere amministratori della raccolta siti Siti Duet Enterprise.
Fornire il file WSDL del servizio OBAWorkflowService
  1. In un browser aprire il sito principale della raccolta siti Siti Duet Enterprise.

  2. Fare clic sulla scheda Centro attività.

  3. Nella casella dell'indirizzo del browser sostituire l'ultima parte dell'URL (default.aspx) con _vti_bin/obaworkflowservice.asmx?WSDL.

    Se ad esempio l'URL del sito per flusso di lavoro (Centro attività) è http://contoso/sites/DuetEnterpriseSites/Tasks.aspx, l'URL della pagina WSDL sarà http://contoso/sites/DuetEnterpriseSites/Tasks/_vti_bin/obaworkflowservice.asmx?WSDL.

  4. Nella casella dell'indirizzo del browser sostituire http con https.

    Ad esempio, https://contoso/sites/DuetEnterpriseSites/Tasks/_vti_bin/obaworkflowservice.asmx?WSDL.

  5. Fornire l'URL all'amministratore SAP.

     

    BatonHandoffIcon

    Se si sta utilizzando il Foglio di lavoro per la distribuzione (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=205392&clcid=0x410), aggiungere tale URL nella riga "URL del servizio OBAWorkflowService per il flusso di lavoro" della Tabella 1 del foglio di lavoro.

Mostra: