Spostare le directory conferenze

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-05-06

Se la distribuzione di Office Communications Server 2007 R2 supporta conferenze con accesso esterno, è necessario eseguire la procedura descritta in questa sezione per spostare le directory conferenze in Lync Server 2010 prima di avviare la rimozione delle autorizzazioni per i pool legacy. Se si rimuovono le autorizzazioni per un pool senza prima spostare le directory conferenze in Lync Server 2010, la funzionalità di accesso esterno non funzionerà più per tutte le riunioni migrate. La procedura seguente descrive come spostare una directory conferenze da un pool a un altro.

importantImportante:
Se si rimuovono le autorizzazioni per i pool legacy prima di spostare le directory conferenze, è necessario ripristinare tali directory da un backup. In caso contrario, gli utenti dovranno ripianificare manualmente le riunioni per ripristinare la funzionalità di accesso esterno. Se per esportare le directory conferenze legacy è stato utilizzato Dbimpexp.exe, è possibile creare nuove directory conferenze in Lync Server 2010 utilizzando gli stessi identificatori numerici esistenti nel pool legacy, quindi utilizzare Dbimpexp.exe per importare i dati in Lync Server 2010. Se non è disponibile un backup creato con Dbimpexp.exe, gli utenti devono ripianificare tutte le riunioni con accesso esterno ed è possibile utilizzare il cmdlet Remove-CsConferenceDirectory con il parametro Force per ripulire eventuali voci rimaste in Lync Server.

Prima della rimozione delle autorizzazioni per un pool, è necessario eseguire la procedura seguente per ogni directory conferenze nel pool di Office Communications Server 2007 R2.

  1. Accedere al computer in cui è installata Lync Server Management Shell come membro del gruppo RTCUniversalServerAdmins oppure con i diritti utente necessari, come descritto in Delegare autorizzazioni di installazione.

  2. Avviare Lync Server Management Shell: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Lync Server Management Shell.

  3. Per ottenere l'identità delle directory conferenze nell'organizzazione, eseguire le operazioni seguenti:

    Get-CsConferenceDirectory
    

    Dato che il cmdlet restituisce tutte le directory conferenze nell'organizzazione, può essere utile limitare i risultati solo al pool per cui si desidera rimuovere le autorizzazioni. Se si desidera rimuovere le autorizzazioni per un pool con il nome di dominio completo (FQDN) pool01.contoso.net, ad esempio, utilizzare il comando seguente:

    Get-CsConferenceDirectory | Where-Object {$_.ServiceID -match "pool01.contoso.net"}
    

    Questo cmdlet restituisce tutte le directory conferenze in cui l'ID di servizio contiene l'FQDN pool01.contoso.net.

  4. Per spostare le directory conferenze, eseguire il comando seguente per ogni directory conferenze nel pool:

    Move-CsConferenceDirectory -Identity <Numeric identity of conference directory> -TargetPool <FQDN of pool where ownership is to be transitioned>
    

    Ad esempio:

    Move-CsConferenceDirectory -Identity 3 -TargetPool lync-pool01.contoso.net
    
 
Mostra: