Controllo di accesso basato sui ruoli

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-03-16

In Microsoft Lync Server 2010 viene introdotto il controllo di accesso basato sui ruoli per consentire la delega delle attività amministrative pur mantenendo standard di sicurezza elevati. Questi gruppi vengono creati durante la preparazione della foresta. Per informazioni dettagliate sulla preparazione della foresta, vedere Servizi di dominio Active Directory. Per informazioni dettagliate sui gruppi specifici creati durante la preparazione della foresta, vedere Modifiche apportate durante la preparazione della foresta nella documentazione relativa alla distribuzione.

Con il controllo di accesso basato sui ruoli il privilegio amministrativo viene concesso assegnando gli utenti a ruoli amministrativi predefiniti, inclusi gli 11 ruoli predefiniti che riguardano molte attività di amministrazione comuni. A ogni ruolo è associato un elenco specifico di cmdlet di Lync Server Management Shell che gli utenti appartenenti al ruolo sono autorizzati a eseguire. È possibile utilizzare il controllo di accesso basato sui ruoli per applicare il principio dei "privilegi minimi", ovvero consentire agli utenti solo le capacità amministrative previste dalla loro mansione. Per informazioni dettagliate, vedere Controllo di accesso basato sui ruoli nella documentazione relativa alla pianificazione.

 
Mostra: