Guida di riferimento alla topologia HLB e DNS

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-03-25

Nella figura seguente viene illustrata una panoramica concettuale della configurazione del bilanciamento del carico dei server DNS, globale e locale per supportare la soluzione Metropolitan Site Resiliency.

f94372e2-4493-45f4-94be-02173e9f7fb0

In questa topologia sono stati distribuiti servizi di bilanciamento del carico dei server globali in ogni sito per fornire funzionalità di failover a livello di sito, con supporto per il traffico client/server (https) interno verso il pool e per il traffico del proxy inverso (https) esterno per gli utenti connessi in remoto. Come parte di questa configurazione, sono stati distribuiti anche servizi di bilanciamento del carico dei server locali in ogni sito per gestire le connessioni https ai server Front End Server all'interno del pool, presenti fisicamente in ogni sito. Per supportare le zone DNS delegate internamente ed esternamente, il servizio di bilanciamento del carico dei server globale in ogni sito ha monitorato e instradato il traffico https destinato agli URL seguenti:

Internamente

  • https://webpool1.contoso.com

  • https://admin.contoso.com

  • https://dial.contoso.com

  • https://meet.contoso.com

Esternamente

  • https://proxy.contoso.com

  • https://dial.contoso.com

  • https://meet.contoso.com

Per supportare gli URL semplici indicati in precedenza, sono stati creati record CNAME, delegando la risoluzione DNS al servizio di bilanciamento del carico dei server globale per eseguire routing aggiuntivo al servizio di bilanciamento del carico dei server locale desiderato. Ad esempio, quando le richieste client interne sono state risolte in webpool1.contoso.com, sono state convertite in webpool1.wip.contoso dal servizio di bilanciamento del carico dei server globale ed è stato eseguito il routing del traffico a uno degli indirizzi IP virtuali (VIP) dei servizi di bilanciamento del carico dei server locali, come illustrato.

Se si verifica un errore in un sito, il servizio di bilanciamento del carico dei server globale reindirizza le richieste successive al VIP del servizio di bilanciamento del carico dei server locale rimanente.

Per tutti gli altri tipi di traffico da client a server e da server a client di Lync Server, sia esterno che interno, le richieste sono state gestite tramite bilanciamento del carico DNS, che è una nuova funzionalità di bilanciamento del carico introdotta in Lync Server 2010.

 
Mostra: