Rimuovere un pool di server perimetrali o un server perimetrale autonomo

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2013-02-24

Il server Front End, il pool Front End e il Mediation Server dipendono dall'Edge Server per fornire servizi agli utenti esterni. Se è stata abilitata la federazione nell'Edge Server, è necessario disabilitare l'assegnazione della route di federazione a livello del sito centrale o di succursale della distribuzione. Poiché un Edge Server è contrassegnato come route di federazione, rimuovendolo verrà rimossa anche la configurazione federata corrente di tutti i partner federati. Ciò vuol dire che ogni partner dovrà riconfigurare la federazione in modo da puntare al nuovo Edge Server definito come nuovo server perimetrale contrassegnato.

warningAvviso:
Se si è abilitata un'assegnazione di route di federazione ed è necessario spostare la route di federazione su un altro Edge Server o pool di Edge Server, è necessario informare della modifica tutti partner federati correnti. Le federazioni si impostano configurando un Edge Server o un pool di Edge Server con cui comunicare. Se si sposta l'Edge Server o il pool di Edge Server in uso, i partner federati dovranno reimpostare la propria configurazione di federazione con il nuovo Edge Server o pool di Edge Server.

Per rimuovere l'Edge Server è necessario eliminare l'associazione del server perimetrale nella configurazione del server Front End e del pool Front End. Quando un Mediation Server è associato all'Edge Server, in modo da consentire agli utenti esterni di utilizzare i componenti multimediali, è necessario eliminare l'associazione definita nel Mediation Server verso l'Edge Server. Se è stata associata una route di federazione a server perimetrale, è necessario disabilitare l'associazione della route di federazione a livello del sito centrale o di succursale nella gerarchia Microsoft Lync Server 2010.

noteNota:
È possibile determinare se uno o più siti sono stati configurati per utilizzare l'Edge Server per una route di federazione. Anche se questa impostazione viene applicata a livello di sito, Generatore di topologie la configura automaticamente come impostazione globale. Per verificare, visualizzare le proprietà dell'Edge Server e controllare se la casella di controllo Abilita federazione per pool di server perimetrali è selezionata. Se il server perimetrale viene utilizzato per una route di federazione non sarà possibile deselezionare la casella di controllo Abilita federazione per pool di server perimetrali, in quanto non sarà disponibile.

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie come membro del gruppo Domain Admins e del gruppo RTCUniversalServerAdmins.

  2. Avviare Generatore di topologie: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Generatore di topologie.

  3. In Generatore di topologie espandere il server Front End, fare clic con il pulsante destro del mouse sul pool Front End associato all'Edge Server o al Edge Server e quindi scegliere Modifica proprietà.

  4. In Modifica proprietà, in Generale, in Associazioni deselezionare la casella di controllo Associa pool di server perimetrali (per componenti multimediali) e quindi fare clic su OK.

  5. Ripetere i passaggi 4 e 5 per ogni oggetto Edge Server associato a ogni server Front End in base alle necessità.

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie come membro del gruppo Domain Admins e del gruppo RTCUniversalServerAdmins.

  2. Avviare Generatore di topologie: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Generatore di topologie.

  3. In Generatore di topologie espandere il Mediation Server, fare clic con il pulsante destro del mouse sul Mediation Server associato all'Edge Server o al Edge Server e quindi scegliere Modifica proprietà.

  4. In Modifica proprietà, in Generale, in Associazioni deselezionare la casella di controllo Associa pool di server perimetrali (per componenti multimediali) e quindi fare clic su OK.

  5. Ripetere i passaggi 3 e 4 per ogni oggetto Edge Server associato a ogni server Front End in base alle necessità.

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie come membro del gruppo Domain Admins e del gruppo RTCUniversalServerAdmins.

  2. Avviare Generatore di topologie: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Generatore di topologie.

  3. In Generatore di topologie espandere il sito per cui è abilitata la route di federazione, fare clic con il pulsante destro del mouse sul sito associato all'Edge Server o al pool di Edge Server e quindi scegliere Modifica proprietà.

  4. In Modifica proprietà fare clic su Route di federazione.

  5. In Assegnazione route federazione sito fare clic su Disabilita e quindi fare clic su OK.

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie come membro del gruppo Domain Admins e del gruppo RTCUniversalServerAdmins.

  2. Avviare Generatore di topologie: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Generatore di topologie.

  3. In Generatore di topologie espandere l'Edge Server, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'Edge Server o sul pool di Edge Server e quindi scegliere Elimina.

    warningAvviso:
    Se si elimina accidentalmente l'oggetto sbagliato e la topologia non è ancora stata pubblicata, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Lync Server 2010, scegliere Scarica topologia, quindi fare clic su in Conferma download topologia.
  4. Pubblicare la topologia.

  5. Avviare Lync Server Management Shell: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Lync Server Management Shell.

    noteNota:
    Assicurarsi di aprire Lync Server Management Shell nello stesso computer in cui è installato Generatore di topologie.
  6. In Lync Server Management Shell digitare:

    Export-CsConfiguration -Filename <shared folder location\export filename>.zip
    

    Dove il percorso della cartella condivisa è una cartella o un supporto rimovibile, ad esempio un'unità flash, accessibile sia al computer che esporta la configurazione che al server perimetrale. <shared folder location\export filename> è il nome che si assegna al file, con estensione zip.

  7. Accedere all'Edge Server o al pool di Edge Server.

  8. Avviare Lync Server Management Shell: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Lync Server Management Shell.

  9. In Lync Server Management Shell digitare:

    Import-CsConfiguration -LocalStore -Filename <shared folder location\export filename>.zip
    

    In cui si importano le informazioni di configurazione, esportate nella posizione condivisa o nel supporto rimovibile, nell'archivio di configurazione locale dell'Edge Server o del pool di Edge Server.

  10. Eseguire la Distribuzione guidata di Lync Server per rimuovere i file dal Edge Server o dal pool di Edge Server.

 
Mostra: