Criteri di gruppo di Lync 2010 Group Chat

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-05-16

Le impostazioni di Criteri di gruppo di Microsoft Lync 2010, Group Chat possono essere configurate manualmente utilizzando il Registro di sistema o gli oggetti Criteri di gruppo. Per definire le impostazioni di Criteri di gruppo per Group Chat, è possibile utilizzare il modello amministrativo GroupChatConsole.adm incluso nel disco di distribuzione.

Nella tabella seguente sono riportati i Criteri di gruppo di Group Chat.

Criteri di gruppo di Group Chat

Nome criterio Definizione

ConfigurationMode

Specifica l'host, il protocollo e la porta utilizzati da Group Chat per connettersi a Microsoft Lync Server 2010.

DisableIM

Specifica le impostazioni della funzionalità di messaggistica istantanea per tutto il software client di Group Chat.

DisableNTCredentials

Forza l'utente a fornire le credenziali di accesso anziché utilizzare automaticamente le credenziali di Windows per autenticare l'utente tramite NTLM o il protocollo Kerberos.

DisableUserColors

Specifica le impostazioni della funzionalità colori utente per tutto il software client di Group Chat.

LookupServerUri

Questi criteri consentono di specificare l'URI del Lookup Server alla fine degli URI del Channel Server.

L'URI del Lookup Server è di solito ricavato sulla base dell'URI SIP dell'utente, il quale tuttavia non è affidabile se gli utenti possono disporre di più spazi dei nomi per gli URI SIP.

PolicyAdministration

Questi criteri consentono di configurare le informazioni sull'account tramite lo strumento di amministrazione di Microsoft Lync Server 2010Group Chat.

Opzioni: selezionare la casella di controllo Rileva automaticamente catalogo globale o immettere il nome di dominio completo del catalogo globale nell'apposito campo.

importantImportante:
IMPORTANTE: se la casella di controllo Rileva automaticamente catalogo globale non è selezionata, è necessario immettere un valore nel campo Nome di dominio completo del catalogo globale.

Selezionare la casella di controllo Consenti connessioni Active Directory non SSL per consentire le connessioni non SSL. SSL fornisce connessioni crittografate.

Impostare il valore di Numero massimo di risultati restituiti. Facendo clic sui controlli a forma di freccia del campo del numero, si aumenta o si diminuisce il numero in incrementi di 100. Il numero può anche essere immesso manualmente. In tal modo si definisce il numero massimo di risultati che possono essere restituiti da una ricerca di Active Directory, ad esempio la ricerca di un utente, eseguita.

Il valore si applica solo allo strumento di amministrazione. Le ricerche degli utenti tramite il client desktop sono limitate a 20 utenti restituiti.

PolicyAllowAccountConfigurationEdit

Abilitando questi criteri gli utenti possono configurare ulteriori account oltre a quello specificato da questo oggetto Criteri di gruppo, in modo da poter accedere a server diversi. Disabilitando questi criteri si impedisce agli utenti di creare e modificare account personalizzati.

PolicyFileTransferPermissions

Specifica le autorizzazioni per il trasferimento di file peer-to-peer per tutto il software client di Group Chat. Questa impostazione è valida solo per la messaggistica istantanea. Se le funzionalità di messaggistica istantanea sono disabilitate, questa impostazione non ha alcun effetto.

PolicyLoginAccountName

Questo oggetto Criteri di gruppo consente di specificare un nome per il nuovo account. Il nome viene visualizzato nel modulo di accesso del client Group Chat come account disponibile.

PresencePollFrequencySeconds

Specifica la frequenza di polling di presenza in secondi. Questa impostazione è valida solo per i partecipanti alla chat.

 
Mostra: