Rimozione delle autorizzazioni di una distribuzione

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2013-09-11

In alcune situazioni è necessario rimuovere tutti i ruoli del server, i server Standard Edition e i pool Front End in tutti i siti ed eseguire il rollback dell'ambiente, ad esempio in uno scenario di ripristino di emergenza, in caso di guasti o di aggiornamento dell'hardware e in altre situazioni in cui è necessario rimuovere dal servizio i server, i pool e le impostazioni.

tipSuggerimento:
Prima di rimuovere completamente una distribuzione, eseguire le operazioni seguenti:
  • Fornire agli utenti un preavviso sufficiente per assicurarsi che siano in grado di panificare il tempo di inattività.

  • Disattivare i ruoli del server nei file settimana o nei giorni festivi oppure in ore non di punta.

  • Disabilitare il monitoraggio in System Center Operations Manager o nel sistema di monitoraggio di terze parti.

Nell'elenco di controllo seguente sono definite le fasi del processo di rimozione nell'ordine in cui è consigliabile eseguire le attività:

 

    √     Fase Documentazione

       

Fase 1: Disabilitare tutti gli utenti abilitati per Lync Server.

Cercare utenti di Lync Server 2010

E

Abilitare o disabilitare gli utenti per Lync Server 2010

OPPURE

Get-CsUser

E

Disable-CsUser

       

Fase 2: Eliminare tutte le directory conferenze.

Spostare una directory conferenze e oggetti contatto per le conferenze telefoniche con accesso esterno

       

Fase 3: Rimuovere i componenti voce, se necessario:

  • Eliminare tutti gli oggetti contatto abilitati per le funzionalità VoIP aziendale di Lync Server mediante Lync Server Management Shell.

    • Se è stata stata effettuata la migrazione dei Response Group di Lync Server 2010 a una distribuzione di Lync Server 2013, non rimuovere gli oggetti contatto dei Response Group sottoposti a migrazione. Se i Response Group sono stati sottoposti a migrazione, ignorare il documento "Rimuovere gli oggetti contatto del flusso di lavoro di Response Group Service" elencato nella colonna "Documentazione". Per altre informazioni, vedere http://technet.microsoft.com/en-us/library/jj204854.aspx.

  • Rimuovere le route di VoIP aziendale mediante Pannello di controllo di Lync Server.

  • Rimuovere tutti i codici orbit di Parcheggio di chiamata mediante Pannello di controllo di Lync Server.

  • Rimuovere tutte le tabelle per i numeri di telefono di VoIP aziendale non assegnati.

  • Eseguire il backup del database del servizio Informazioni percorso.

  • Eseguire il backup del file di musica di attesa.

  • Eliminare le route di VoIP aziendale.

  • Riassegnare il gateway PSTN (Public Switched Telephone Network).

Rimuovere gli oggetti di contatto della messaggistica unificata di Exchange

Rimuovere gli oggetti contatto del flusso di lavoro di Response Group Service

Rimuovere oggetti contatto numero di accesso per le conferenze telefoniche con accesso esterno

Rimuovere oggetti contatto dispositivo analogico e telefono di area comune

Rimuovere i codici orbit del parcheggio di chiamata

Eliminare un intervallo di numeri non assegnati

Eseguire il backup del database del servizio Informazioni percorso

Eseguire il backup di un file di musica di attesa personalizzato

Rimuovere le route di VoIP aziendale

Riassegnare il gateway PSTN

       

Fase 4: Verificare che il server Front End o il pool sia vuoto.

Verificare che un pool Front End o un Front End Server sia disponibile

       

Fase 5: Eseguire Rimuovi distribuzione guidata in Generatore di topologie.

Eseguire la procedura Rimuovi distribuzione guidata

       

Fase 6: Pubblicare la topologia finalizzata mediante Lync Server Management Shell.

Pubblicare la topologia dalla procedura Rimuovi distribuzione guidata

       

Fase 7: Verificare che la replica sia completa mediante Lync Server Management Shell.

Verificare la replica delle modifiche nell'archivio di gestione centrale, nei server e nei servizi

       

Fase 8: Rimuovere i file dei componenti locali in ogni server mediante la Distribuzione guidata.

Rimuovere i file di Lync Server 2010 dai server (ad eccezione del server di gestione centrale)

       

Fase 9: Pubblicare una topologia finale vuota utilizzando il parametro FinalizeUninstall di Publish-CsTopology cmdlet.

Pubblicare la topologia finale e rimuovere l'ultimo Front End Server

       

Fase 10: Rimuovere tutti i database di SQL Server, le istanze e l'archivio di gestione centrale mediante Lync Server Management Shell.

Rimuovere tutte le istanze, i database e l'archivio di gestione centrale di SQL Server

       

Fase 11: (Facoltativo) Rimuovere eventuali programmi software prerequisiti dal server Front End.

Rimuovere il software prerequisito da Lync Server

       

Fase 12: (Facoltativo) Rimuovere eventuali gruppi locali rimanenti sul server Front End.

Rimuovere gruppi locali

       

Fase 13: (Facoltativo) Verificare l'esistenza del punto di controllo del servizio di Servizi di dominio Active Directory per l'archivio di gestione centrale e, se è ancora definito, rimuoverlo mediante Lync Server Management Shell.

noteNota:
Questa fase è necessaria solo se la distribuzione viene rimossa per installare una nuova distribuzione in cui l'archivio di gestione centrale è ospitato da un server back-end basato su SQL Server diverso.

Rimuovere il punto di controllo del servizio dell'archivio di gestione centrale in Servizi di dominio Active Directory (facoltativo)

Remove-CsConfigurationStoreLocation

       

Fase 14: (Facoltativo) Annullare la preparazione del dominio.

Utilizzo di cmdlet per ripristinare la preparazione del dominio

       

Fase 15: (Facoltativo) Annullare la preparazione della foresta.

Utilizzo dei cmdlet per l'annullamento della preparazione della foresta

 
Mostra: