Configurare l'applicazione di servizio Web Analytics (SharePoint Server 2010)

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

In questo articolo viene illustrato come configurare l'applicazione di servizio in Microsoft SharePoint Server 2010. Dopo la configurazione di tale applicazione, è possibile raccogliere, generare report e analizzare l'utilizzo e l'efficacia dei siti di SharePoint Server 2010. Per pianificare e visualizzare questi report come desiderato, utilizzare rispettivamente il flusso di lavoro di Web Analytics e la web part Web Analytics. Grazie a tali funzionalità, è possibile comprendere quali operazioni vengono eseguite dagli utenti e quindi avere un'idea più precisa del tipo di informazioni che desiderano da un sito.

Contenuto dell'articolo:

L'applicazione di servizio Web Analytics viene configurata automaticamente durante l'installazione di base di Microsoft SharePoint Server 2010.

Eseguendo un'installazione avanzata di SharePoint Server 2010, è necessario configurare separatamente l'applicazione di servizio Web Analytics. La configurazione può essere effettuata dopo l'installazione di SharePoint Server 2010 utilizzando uno degli strumenti seguenti:

  • Configurazione guidata farm

  • Amministrazione centrale

  • Windows PowerShell

La configurazione predefinita dell'applicazione di servizio Web Analytics prevede quanto segue:

  • Un'applicazione di servizio Web Analytics.

  • Un database di report Web Analytics e un database dell'area di gestione temporanea Web Analytics devono essere associati all'applicazione di servizio. Per ulteriori informazioni su tali database, vedere Tipi di database e descrizioni (SharePoint Server 2010).

    NotaNote
    La configurazione del database di report Web Analytics e del database dell'area di gestione temporanea Web Analytics per l'utilizzo dell'autenticazione SQL non è supportata.
  • Un proxy applicazione di servizio Web Analytics associato al gruppo proxy predefinito della server farm.

Al termine dell'installazione, si apre automaticamente la pagina iniziale della Configurazione guidata farm. L'amministratore può scegliere di eseguire tale procedura guidata immediatamente oppure in un secondo momento. Nella Configurazione guidata farm tutte le applicazioni di servizio attualmente non configurate risultano selezionate per la configurazione per impostazione predefinita. Se si desidera attendere per configurare l'applicazione di servizio Web Analytics, è possibile deselezionare la casella di controllo relativa al servizio ed eseguire più avanti la Configurazione guidata farm.

NotaNote
Finché non si configura l'applicazione di servizio Web Analytics, non sarà possibile eseguire o creare report per cui sia necessario utilizzare tale applicazione.

Se la casella di controllo relativa all'applicazione di servizio Web Analytics non è disponibile, significa che l'applicazione è già stata configurata. Dopo la configurazione iniziale, è possibile configurare l'applicazione solo mediante il sito Web Amministrazione centrale o Windows PowerShell.

Per configurare l'applicazione di servizio Web Analytics mediante la Configurazione guidata farm
  1. Nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Configurazioni guidate.

  2. Nella pagina Configurazioni guidate fare clic su Avvia Configurazione guidata farm.

  3. Nella prima pagina della Configurazione guidata farm fare clic su Avvia la procedura guidata.

  4. Nella sezione Servizi della pagina di configurazione dei servizi fare clic per selezionare la casella di controllo Applicazione di servizio Web Analytics.

    NotaNote
    Se la casella di controllo Applicazione di servizio Web Analytics non è disponibile, significa che l'applicazione è già configurata. Per apportare modifiche alla configurazione, è necessario utilizzare Windows PowerShell o il sito Web Amministrazione centrale.
  5. Fare clic su Avanti.

  6. Eseguire tutti gli altri passaggi di configurazione per la server farm.

  7. Nella pagina finale della Configurazione guidata farm fare clic su Fine.

Per configurare l'applicazione di servizio Web Analytics è possibile utilizzare Amministrazione centrale. In tal caso, sono necessari i cinque passaggi illustrati di seguito:

  1. Creare l'applicazione di servizio Web Analytics.

  2. Associare una o più applicazioni Web a un'applicazione di servizio Web Analytics.

  3. Verificare che il Servizio Web Web Analytics e il Servizio di elaborazione dati Web Analytics siano stati avviati.

  4. Verificare che la registrazione dei dati di utilizzo sia attivata per l'evento desiderato. Per informazioni sugli eventi e sulla registrazione dei dati di utilizzo, vedere Configure usage and health data collection (SharePoint Server 2010).

  5. Verificare che l'Applicazione servizio informazioni sullo stato e il Proxy di applicazione servizio informazioni sullo stato siano stati avviati.

Per creare l'applicazione di servizio Web Analytics mediante Amministrazione centrale
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. Nella home page di Amministrazione centrale fare clic su Gestione applicazioni.

  3. Nella sezione Applicazioni di servizio della pagina Gestione applicazioni fare clic su Gestisci applicazioni di servizio.

  4. Sulla barra multifunzione fare clic su Nuovo e quindi su Applicazione di servizio Web Analytics.

  5. Per il parametro Pool di applicazioni, specificare il nome di un pool di applicazioni esistente oppure creare un nuovo nome di pool di applicazioni.

  6. Per il parametro Server database, specificare il nome di un server di database per l'applicazione di servizio.

  7. Per il parametro Nome database area di gestione temporanea, digitare il nome del database dell'area di gestione temporanea.

  8. Per il parametro Nome database di report, digitare il nome del database di report.

  9. Fare clic su OK.

Per associare un'applicazione Web a un'applicazione di servizio Web Analytics mediante Amministrazione centrale
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. Nella home page di Amministrazione centrale fare clic su Gestione applicazioni.

  3. Nella sezione Applicazioni di servizio della pagina Gestione applicazioni fare clic su Configura associazioni applicazione di servizio.

  4. Se il proxy applicazione di servizio Web Analytics non è incluso nell'elenco dei proxy applicazione, fare clic sull'applicazione Web appropriata. Nella finestra di dialogo Configura associazioni applicazione di servizio selezionare la casella di controllo Proxy applicazione di servizio Web Analytics per associare il proxy all'applicazione Web.

Per verificare che il Servizio di elaborazione dati Web Analytics e il Servizio Web Web Analytics siano stati avviati mediante Amministrazione centrale
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm e che la procedura venga eseguita nel server applicazioni.

  2. In Amministrazione centrale fare clic su Impostazioni di sistema.

  3. Nella sezione Server della pagina Impostazioni di sistema fare clic su Gestisci servizi nel server.

  4. Nella colonna Azione fare clic su Avvia per il Servizio di elaborazione dati Web Analytics e il Servizio Web Web Analytics.

Per verificare che la registrazione dei dati di utilizzo sia attivata per l'evento desiderato mediante Amministrazione centrale
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. Nella home page di Amministrazione centrale fare clic su Monitoraggio.

  3. Nella sezione Report della pagina Monitoraggio fare clic su Configura raccolta dati di utilizzo e integrità.

  4. Nella sezione Selezione eventi fare clic su tutte le caselle di controllo per selezionarle e quindi fare clic su OK.

Per ulteriori informazioni sulla registrazione dei dati di utilizzo e il servizio Web Analytics, vedere "Requisiti di capacità per il servizio condiviso Web Analytics in SharePoint Server 2010", a cui si accede da Risultati dei test delle prestazioni e della capacità e suggerimenti (SharePoint Server 2010).

Per verificare che l'Applicazione servizio informazioni sullo stato sia stata avviata mediante Amministrazione centrale
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia membro del gruppo di SharePoint Amministratori farm.

  2. In Amministrazione centrale fare clic su Gestione applicazioni.

  3. Nella sezione Applicazioni di servizio della pagina Gestione applicazioni fare clic su Gestisci applicazioni di servizio.

  4. Nell'elenco delle applicazioni di servizio verificare che l'Applicazione servizio informazioni sullo stato e il Proxy di applicazione servizio informazioni sullo stato siano impostati su Avviato. Se uno dei due non è stato avviato, vedere Gestire il servizio informazioni sullo stato (SharePoint Server 2010).

Per configurare l'applicazione di servizio Web Analytics mediante Windows PowerShell
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti:

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note.

    NotaNote
    Per poter utilizzare un nome di database specifico con tale script, è necessario creare il nome del database prima di eseguire lo script. Per informazioni su come utilizzare database creati dall'amministratore del database, vedere Eseguire la distribuzione utilizzando database creati da amministratori di database (SharePoint Server 2010).
    
    Add-pssnapin Microsoft.SharePoint.PowerShell
         #Get Central Admin server
          $CentralAdminInstance = Get-SPServiceInstance | ? { $_.TypeName -eq "Central administration" } | ? {$_.Status -eq "Online"}
         $CentralAdminServer = $CentralAdminInstance.Server.Address
    
         #Get default SQL server
    $configDB = Get-SPDatabase | ? { $_.Type -eq "Configuration Database" }
    $DatabaseServer = $configDB.NormalizedDataSource     
    
         #Create Analytics Web Application
    write-host "Creating web analytics service application"
    
         #Create app pool
         #Get Analytics Windows Service instance
    $serviceInstance = Get-SPServiceInstance | where-object {$_.Name -eq "WebAnalyticsServiceInstance"} | where-object {$_.Server.Address -eq $CentralAdminServer}
    $windowsservice = $serviceInstance.Service
    $serviceAccount = Get-SPManagedAccount -service $windowsservice
         
    $ServiceApplicationName = "AnalyticsServiceApplication1"
    $StagerDatabase = $ServiceApplicationName + "Stager"
    $WarehouseDatabase = $ServiceApplicationName + "Warehouse"
    $StagerSubscription = "<StagingDatabases><StagingDatabase ServerName='$DatabaseServer' DatabaseName='$StagerDatabase'/></StagingDatabases>"
    $WarehouseSubscription = "<ReportingDatabases><ReportingDatabase ServerName='$DatabaseServer' DatabaseName='$WarehouseDatabase'/></ReportingDatabases>" 
         $ExistingServiceApp = Get-SPServiceApplication | where-object {$_.Name -eq $ServiceApplicationName}
         if ($ExistingServiceApp -ne $null)
         {
              Remove-SPServiceApplication $ExistingServiceApp -Confirm:$false
         }
         
         $ExistingServiceAppProxy = Get-SPServiceApplicationProxy | where-object {$_.Name -eq $ServiceApplicationName}
         if ($ExistingServiceAppProxy -ne $null)
         {
              Remove-SPServiceApplicationProxy $ExistingServiceAppProxy -Confirm:$false
         }
         #Check if application pool already exist, if so update it
    $ApplicationPool = Get-SPServiceApplicationPool | where {$_.Name -eq $ServiceApplicationName}
         if ($ApplicationPool -ne $null)
         {
              Set-SPServiceApplicationPool $ApplicationPool -Account $serviceAccount 
         }
         else
         {
    
         #Creating app pool for service app
         
              $ApplicationPool = New-SPServiceApplicationPool -Name $ServiceApplicationName -Account $serviceAccount
         }
         $ServiceApplication = New-SPWebAnalyticsServiceApplication -Name $ServiceApplicationName -ReportingDataRetention 20 -SamplingRate 100 -ListOfReportingDatabases $WarehouseSubscription -ListOfStagingDatabases $StagerSubscription -ApplicationPool $ApplicationPool 
    
         #Create Web Analytics Service Application Proxy
    write-host "Creating Web Analytics Service Application Proxy"
    New-SPWebAnalyticsServiceApplicationProxy  -Name $ServiceApplicationName -ServiceApplication $ServiceApplication.Name
         
         #Start Analytics service instances
    write-host "Starting Analytics Service instances ..."
    $AnalyticsDataProcessingInstance = Get-SPServiceInstance | where-object {$_.Name -eq "WebAnalyticsServiceInstance"} | where-object {$_.Server.Address -eq $CentralAdminServer
    $AnalyticsWebServiceInstance = Get-SPServiceInstance | where-object {$_.TypeName -eq "Web Analytics Web Service"} | where-object {$_.Server.Address -eq $CentralAdminServer}
         
         Start-SPServiceInstance $AnalyticsDataProcessingInstance
         Start-SPServiceInstance $AnalyticsWebServiceInstance
    
         
    #Check to see if the State Service Application is available
         $state = Get-SPStateServiceApplication
    
    
    $stateName = "Default State Service Application"
    
    if($state -eq $null)
    
    {
    
    Write-Host "Creating the State Service Application" -foregroundcolor yellow
    
    $state = New-SPStateServiceApplication -Name $stateName 
    
    Write-Host "Creating the State Service Application Proxy" -foregroundcolor yellow
    
    $state | New-SPStateServiceApplicationProxy -Name $stateName
    
    }
    
    $state = Get-SPServiceApplication | where {($_.name) -eq $stateName}
    
    if($state -ne $null)
    
    {
    
    Write-Host "Service application created" -ForegroundColor Yellow
    
    }
    
         write-host "Done."
    
  3. Salvare il file assegnandogli il nome WebAnalytics.ps1.

    NotaNote
    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI, la cui estensione è ps1.
  4. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  5. Fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic su Shell di gestione SharePoint 2010.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./WebAnalytics.ps1 
    

Dopo la configurazione dell'applicazione di servizio Web Analytics, è necessario creare l'autorizzazione Visualizzazione dati di Web Analytics per gli utenti che non sono amministratori di raccolte siti o proprietari di siti. Questa è l'autorizzazione minima richiesta per visualizzare i report di Web Analytics. Deve pertanto essere assegnata agli utenti finali che hanno necessità di accedere a un report di Web Analytics.

Per creare l'autorizzazione Visualizzazione dati di Web Analytics per un sito o una raccolta siti
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia quello dell'amministratore di una raccolta siti o del proprietario di un sito.

  2. Da un sito o da una raccolta siti scegliere Autorizzazioni sito dal menu Azioni sito.

  3. Nella scheda Modifica della pagina Autorizzazioni sito fare clic su Livelli di autorizzazione nel gruppo Gestisci.

  4. Fare clic su Aggiungi un livello di autorizzazione.

  5. Nel campo Nome digitare Visualizzazione dati di Web Analytics.

  6. Nella sezione Autorizzazioni selezionare la casella di controllo Visualizzazione pagine applicazione in Autorizzazioni elenco.

  7. Nella sezione Autorizzazioni selezionare le caselle di controllo Visualizzazione dati di Web Analytics ed Enumerazione autorizzazioni in Autorizzazioni sito.

  8. Fare clic su Crea.

Per configurare l'autorizzazione Visualizzazione dati di Web Analytics per un sito o una raccolta siti
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia quello dell'amministratore di una raccolta siti o del proprietario di un sito.

  2. Da un sito o da una raccolta siti scegliere Autorizzazioni sito dal menu Azioni sito.

  3. Nella scheda Modifica della pagina Autorizzazioni sito fare clic su Concedi autorizzazioni nel gruppo Concedi.

  4. Nella casella Utenti/Gruppi aggiungere gli utenti a cui verrà concessa l'autorizzazione Visualizzazione dati di Web Analytics.

  5. Nella sezione Concedi autorizzazioni fare clic su Concedi direttamente le autorizzazioni agli utenti e quindi selezionare la casella di controllo Visualizzazione dati di Web Analytics.

  6. Fare clic su OK.

Dopo la configurazione dell'applicazione di servizio Web Analytics, è possibile pianificare un flusso di lavoro per eseguire un report di Web Analytics o generare un avviso di Web Analytics, a seconda di quale criterio viene soddisfatto. Per ulteriori informazioni sul flusso di lavoro di Web Analytics, vedere Panoramica della creazione di report e dell'analisi dei dati di utilizzo (SharePoint Server 2010).

Per creare il report di Web Analytics per un sito
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia quello del proprietario di un sito o dell'amministratore di una raccolta siti.

  2. Dal livello radice di un sito scegliere Impostazioni sito dal menu Azioni sito.

  3. Nella pagina Impostazioni sito fare clic su Impostazioni flusso di lavoro nella sezione Amministrazione sito.

  4. Fare clic su Aggiungi flusso di lavoro.

  5. Nel campo Selezionare un modello di flusso di lavoro selezionare un flusso di lavoro avviso o un flusso di lavoro report.

  6. Nel campo Nome digitare il nome del flusso di lavoro.

  7. Nel campo Elenco attività selezionare l'elenco di attività appropriato che verrà utilizzato con il flusso di lavoro. Se non vi sono elenchi disponibili, fare clic su Nuovo elenco attività.

  8. Nel campo Elenco cronologico selezionare l'elenco cronologico appropriato da utilizzare con il flusso di lavoro. Se non vi sono elenchi disponibili, fare clic su Cronologia flusso di lavoro (nuovo).

  9. Nel campo Opzioni di avvio selezionare il livello di autorizzazione appropriato per avviare il flusso di lavoro. Per impostazione predefinita, il flusso di lavoro viene avviato manualmente da un utente autenticato.

  10. Nel campo Destinatari digitare il nome degli utenti che devono ricevere il report.

  11. Nel campo Messaggio digitare un testo da includere nel messaggio di posta elettronica che viene inviato ai destinatari.

  12. Nel campo Frequenza selezionare la frequenza per il flusso di lavoro. Il valore predefinito è Giornaliera.

  13. Nel campo Data inizio selezionare la data per l'avvio del flusso di lavoro. Il valore predefinito è Oggi.

  14. Nel campo Data fine selezionare la data per l'interruzione del flusso di lavoro. Il valore predefinito è Mai.

  15. Nel campo Ambito sito specificare l'ambito del flusso di lavoro. Il valore predefinito è Raccolta siti corrente.

  16. Nel campo Report Web Analytics selezionare i report da includere nel flusso di lavoro.

  17. Fare clic su Fine.

Per creare il flusso di lavoro avviso di Web Analytics per una raccolta siti
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia quello del proprietario di un sito o dell'amministratore di una raccolta siti.

  2. Dal livello radice di una raccolta siti scegliere Impostazioni sito dal menu Azioni sito.

  3. Nella pagina Impostazioni sito fare clic su Impostazioni flusso di lavoro nella sezione Amministrazione sito.

  4. Fare clic su Aggiungi flusso di lavoro.

  5. Nel campo Selezionare un modello di flusso di lavoro selezionare un flusso di lavoro avviso.

  6. Nel campo Nome digitare il nome del flusso di lavoro.

  7. Nel campo Elenco attività selezionare l'elenco di attività appropriato che verrà utilizzato con il flusso di lavoro. Se non vi sono elenchi disponibili, fare clic su Nuovo elenco attività.

  8. Nel campo Elenco cronologico selezionare l'elenco cronologico appropriato da utilizzare con il flusso di lavoro. Se non vi sono elenchi disponibili, fare clic su Cronologia flusso di lavoro (nuovo).

  9. Nel campo Opzioni di avvio selezionare il livello di autorizzazione appropriato per avviare il flusso di lavoro. Per impostazione predefinita, il flusso di lavoro viene avviato manualmente da un utente autenticato.

  10. Fare clic su Avanti.

  11. Nel campo Destinatari digitare il nome degli utenti che devono ricevere il report.

  12. Nel campo Messaggio digitare un testo da includere nel messaggio di posta elettronica che viene inviato ai destinatari.

  13. Nel campo Ambito sito specificare l'ambito del flusso di lavoro. Il valore predefinito è Raccolta siti corrente.

  14. Nel campo Condizioni specificare una o più condizioni per i dati che causeranno l'invio di un messaggio di posta elettronica da parte del flusso di lavoro.

  15. Fare clic su Fine.

Dopo la configurazione dell'applicazione di servizio Web Analytics, l'amministratore di una raccolta siti o il proprietario di un sito può aggiungere una web part al sito per visualizzare rapidamente report specifici. Per ulteriori informazioni sulla web part Web Analytics, vedere Panoramica della creazione di report e dell'analisi dei dati di utilizzo (SharePoint Server 2010).

Per creare la web part Web Analytics per una raccolta siti
  1. Verificare che l'account utente che esegue questa procedura sia quello del proprietario di un sito o dell'amministratore di una raccolta siti.

  2. Dal livello radice di una raccolta siti fare clic sulla scheda Pagina.

  3. Nel gruppo Modifica della barra multifunzione fare clic su Modifica.

  4. In Strumenti di modifica fare clic sulla scheda Inserisci.

  5. Nel gruppo Web part fare clic su Web part.

  6. Nella colonna Categorie fare clic su Riepilogo contenuto.

  7. Nella colonna Web part fare clic su Web part Web Analytics e quindi fare clic su Aggiungi.

  8. Per impostazione predefinita, verrà visualizzato il report Contenuto più consultato. Per cambiare il tipo di report da visualizzare nella web part, è necessario modificare la web part e le relative proprietà.

Mostra: