Spostare oggetti contatto della messaggistica unificata di Exchange

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-04-26

Per eseguire la migrazione degli oggetti contatto dell'operatore automatico e dell'accesso del sottoscrittore nella nuova distribuzione di Microsoft Lync Server 2010, è innanzitutto necessario spostare gli oggetti dalla distribuzione di Office Communications Server 2007 R2 legacy alla nuova distribuzione di Lync Server mediante i cmdlet Get-CsExUmContact e Move-CsExUmContact. In Exchange Server è quindi necessario eseguire lo script ExchUCUtil di Windows PowerShell per eseguire le operazioni seguenti sul pool di Lync appena distribuito:

  • Aggiungerlo ai gateway IP di messaggistica unificata.

  • Aggiungerlo ai gruppi di risposta di messaggistica unificata.

noteNota:
Per poter utilizzare i cmdlet Get-CsExUmContact e Move-CsExUmContact, è necessario essere membri del gruppo RTCUniversalUserAdmins e disporre dell'autorizzazione per l'unità organizzativa (OU) in cui sono archiviati gli oggetti contatto. Tale autorizzazione può essere concessa eseguendo il cmdlet Grant-OUPermission.

  1. Eseguire l'accesso al computer con un account membro del gruppo RTCUniversalUserAdmins o membro del ruolo amministrativo CsUserAdministrator.

  2. Avviare Lync Server Management Shell: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Lync Server Management Shell.

  3. Per ogni pool registrato nella Messaggistica unificata di Exchange (dove pool1.contoso.net è un pool della distribuzione di Office Communications Server 2007 R2 e pool2.contoso.net è il pool della distribuzione di Lync Server), nella riga di comando digitare quanto segue:

    Get-CsExUmContact -Filter {RegistrarPool –eq "pool1.contoso.net"} | Move-CsExUmContact -Target pool2.contoso.net

    Per accertarsi che gli oggetti contatto siano stati spostati, eseguire il cmdlet Get-CsExumContact e verificare che RegistrarPool ora punti al nuovo pool.

  1. Eseguire l'accesso al server di messaggistica unificata di Exchange come utenti con privilegi di amministratore dell'organizzazione di Exchange.

  2. Passare allo script ExchUCUtil di Windows PowerShell.

    In Exchange 2007 il file ExchUCUtil.ps1 è disponibile nel percorso seguente: %Program Files%\Microsoft\Exchange Server\Scripts\ExchUCUtil.ps1

    In Exchange 2010 il file ExchUCUtil.ps1 è disponibile nel percorso seguente: %Program Files%\Microsoft\Exchange Server\V14\Scripts\ExchUCUtil.ps1

  3. Se Exchange è distribuito in una singola foresta, digitare quanto segue:

    exchucutil.ps1
    

    In alternativa, se Exchange è distribuito in più foreste, digitare quanto segue:

    exchucutil.ps1 -Forest:" <forest FQDN>"
    
    

    dove forest FQDN specifica la foresta in cui è distribuito Lync Server.

    importantImportante:
    Ricordarsi di riavviare il servizio Lync Server Front End (rtcsrv.exe) dopo aver eseguito exchucutil.ps1, altrimenti Lync Server non rileverà la messaggistica unificata nella topologia.
 
Mostra: