Nuove caratteristiche di Lync 2010

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-10-13

In questo argomento viene fornita una descrizione delle modifiche e dei miglioramenti apportati a Microsoft Lync 2010 dopo il rilascio di Microsoft Office Communicator 2007 R2.

Se si sta effettuando la migrazione da Microsoft Office Communications Server 2007, vedere inoltre "Nuove funzionalità client" nella documentazione di Microsoft Office Communications Server 2007 R2 all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=169718&clcid=0x410.

Oltre ad avere un nuovo aspetto, Lync 2010 è caratterizzato da una maggiore usabilità e da nuove funzionalità che invitano alla comunicazione e facilitano l'avvio di riunioni e conversazioni improvvisate tra colleghi.

  • L'elenco contatti è stato migliorato grazie all'aggiunta di ulteriori funzionalità di personalizzazione e ricerca. Per informazioni dettagliate, vedere la sezione "Miglioramenti relativi ai contatti" più avanti in questo argomento.

  • Nell'elenco Conversazioni vengono visualizzate sia la conversazione corrente che le conversazioni recenti di un utente. Se sono in corso più conversazioni, l'utente può passare da una finestra di conversazione all'altra facendo clic sulla conversazione desiderata nell'elenco. Lync ottiene la cronologia delle conversazioni da Microsoft Exchange Server e la visualizza nell'elenco Conversazioni, in modo che gli utenti possano esaminarla e riprendere conversazioni già passate.

  • L'elenco Feed attività consente agli utenti di vedere gli aggiornamenti relativi alle note e allo stato delle persone incluse nel loro elenco contatti. Gli utenti ora possono visualizzare reciprocamente le ultime attività, ad esempio lo spostamento da un ufficio all'altro, nuove foto personali oppure una cronologia delle note sullo stato inserite più di recente. I contatti possono visualizzare gli aggiornamenti l'uno dell'altro se viene loro assegnata una relazione di privacy Amici e parenti, Gruppo di lavoro, Colleghi o Contatti esterni.

  • Nella visualizzazione Telefono sono inclusi una tastiera per effettuare chiamate, un elenco dei messaggi in segreteria telefonica e un pulsante per controllare la qualità della chiamata.

Nella parte superiore dell'interfaccia utente di Lync gli utenti possono vedere come vengono visualizzati ai loro contatti e possono aggiornare rapidamente il loro stato e altre informazioni.

  • La nuova funzionalità per foto personali mostra agli altri la foto di un utente e consente all'utente di vedere le foto delle altre persone che fanno parte dell'organizzazione. Gli utenti possono decidere se mostrare la loro foto e se desiderano vedere le foto degli altri. Se si abilita questa funzionalità, gli utenti possono inoltre sostituire la loro foto predefinita, archiviata in Servizi di dominio Active Directory, con una foto personalizzata in Microsoft SharePoint Services o in un sito Web pubblico.

  • Lync tiene traccia della disponibilità di un utente mostrando se sta partecipando a una riunione, se è impegnato con una chiamata o se non è alla sua scrivania. Indicatori di colore rosso, giallo e verde consentono agli utenti di conoscere a colpo d'occhio lo stato di un contatto. È stato inoltre introdotto un nuovo stato, "Non al lavoro".

  • Con le nuove funzionalità di posizione, Lync è in grado di rilevare la posizione di un utente quando si sposta da casa al lavoro e viceversa in modo che, in caso di emergenza, possa essere rintracciato con facilità. Gli utenti possono inoltre avvalersi di questa funzionalità per consentire ai contatti di vedere se siano in viaggio o in un altro edificio.

Il nuovo elenco contatti e le nuove schede contatto consentono di trovare e tenere traccia dei contatti più facilmente.

  • In Lync la visualizzazione dei contatti è più personalizzabile. Gli utenti possono visualizzare i contatti per gruppo, disponibilità o livello di privacy, con o senza foto. Possono altresì avviare conversazioni e riunioni dall'elenco contatti semplicemente puntando sul contatto. Le informazioni dei contatti inoltre sono facilmente modificabili.

  • Nel gruppo Contatti frequenti vengono visualizzati i 10 contatti con cui un utente ha conversazioni con maggiore frequenza (non necessariamente più di recente). Lync inserisce automaticamente in questo gruppo i membri del team dell'utente. Gli utenti possono aggiungere i loro contatti preferiti o più importanti all'inizio del gruppo Contatti frequenti.

  • La ricerca dei contatti è più affidabile perché gli utenti possono effettuare ricerche per competenza. Tale funzionalità consente infatti di ricercare persone nell'organizzazione utilizzando qualsiasi proprietà elencata in SharePoint, ad esempio il nome, l'indirizzo di posta elettronica, le competenze, l'area di competenza e così via. È disponibile solo se l'amministratore di sistema ha distribuito SharePoint e attivato l'integrazione di Lync e SharePoint.

  • Le nuove schede contatto sono più grandi e visualizzano più informazioni, tra cui le informazioni statiche provenienti dalla directory aziendale, numeri di telefono personalizzati e informazioni su presenza, posizione e fuso orario. Vengono inoltre visualizzate le informazioni del Calendario sulla disponibilità contenute in Exchange Server. Nella scheda Organizzazione della scheda contatto viene anche visualizzata la posizione della persona nella struttura organizzativa e gli utenti possono spostarsi all'interno di tale gerarchia.

  • Se l'organizzazione ha distribuito Microsoft Exchange Server 2010, vi è un archivio unificato per i contatti di Lync, del client di messaggistica e collaborazione Microsoft Outlook e di altri endpoint, pertanto non è più necessario gestire elenchi contatti separati e l'esperienza da un programma all'altro è più uniforme.

Le nuove funzionalità di privacy offrono agli utenti un maggiore controllo su chi può accedere alle loro informazioni.

  • I livelli di accesso ora sono definiti relazioni di privacy. Gli utenti possono assegnare ai contatti relazioni di privacy diverse, ad esempio Amici e parenti o Gruppo di lavoro, a seconda della relazione che hanno con loro. Gli utenti possono inoltre aggiungere domini trusted per persone esterne all'organizzazione.

  • La privacy delle informazioni sulla presenza avanzata è una nuova opzione, grazie alla quale la presenza di un utente è visibile alle persone incluse nel suo elenco contatti , ma non ad altre persone dell'organizzazione.

Grazie alla maggiore interoperabilità di Lync con Microsoft Office e il sistema operativo Windows 7, gli utenti possono accedere alle funzionalità di Lync da Office e Windows.

  • Quando gli utenti eseguono prodotti Microsoft Office 2010 con Lync, possono eseguire nelle applicazioni di Office molte delle azioni che possono eseguire in Lync. Le funzionalità di Lync, come l'invio di messaggi istantanei e la condivisione dei documenti, sono infatti disponibili nei prodotti Office 2010, tra cui Outlook, il programma di elaborazione testi Microsoft Word, l'applicazione grafica per presentazioni Microsoft PowerPoint e il software per fogli di calcolo Microsoft Excel. Tale funzionalità è inoltre disponibile in SharePoint Services.

  • I contatti di Lync vengono visualizzati in Outlook. Gli utenti possono avviare conversazioni telefoniche o di messaggistica istantanea dalle applicazioni di Office senza passare a Lync. Ora è inoltre possibile inviare un messaggio di posta elettronica di Outlook direttamente da Lync.

  • Le funzionalità di Lync sono disponibili dalla barra delle applicazioni di Windows 7.

Le funzionalità di condivisione e collaborazione in Lync sono state estese rispetto alla normale condivisione desktop in modo da includere la condivisione programmi, le lavagne, gli strumenti di annotazione, i sondaggi e le presentazioni di PowerPoint.

  • Gli utenti possono caricare, esplorare e aggiungere note alle presentazioni di PowerPoint durante una riunione o una conversazione online. Qualsiasi file presentato viene trasmesso a tutti i partecipanti alla riunione, che possono salvarlo nei loro computer. Quando le presentazioni di SharePoint non sono condivise, gli utenti possono limitarne la disponibilità in base al ruolo dei partecipanti, ovvero organizzatore, relatori e tutti.

  • La lavagna è una schermata vuota che può essere utilizzata per la collaborazione con l'aiuto di strumenti come testo, inchiostro, forme e immagini. Le annotazioni effettuate sulle lavagne verranno visualizzate da tutti i partecipanti. Tale funzionalità facilita la collaborazione, consentendo ai partecipanti alle riunioni di discutere, mettere insieme idee, prendere appunti e così via.

  • Lo strumento Puntatore laser può essere utilizzato durante le presentazioni di PowerPoint e le sessioni con la lavagna.

  • Gli utenti possono condividere i file con i partecipanti alle riunioni caricandoli come allegati. Durante una riunione, i partecipanti possono quindi scaricarli. Gli utenti possono limitare la disponibilità degli allegati in base ai ruoli dei partecipanti alla riunione, ovvero organizzatore, relatori o tutti.

  • La funzionalità per sondaggi migliora la collaborazione consentendo ai relatori di determinare rapidamente le preferenze dei partecipanti. Durante le riunioni e le conversazioni online, i relatori possono utilizzare i sondaggi per raccogliere risposte anonime dai partecipanti. Tutti i relatori possono vedere i risultati e decidere se nasconderli o mostrarli a tutti i partecipanti.

  • Quando viene abilitata dall'amministratore, la funzionalità di registrazione consente agli organizzatori e ai relatori di registrare tutti gli aspetti di una sessione di Lync, tra cui i partecipanti alla riunione, l'audio e il video e il contenuto delle conversazioni di messaggistica istantanea, delle sessioni di condivisione programmi, delle presentazioni di PowerPoint, degli stampati, delle lavagne e così via.

  • Le registrazioni vengono salvate nel computer dell'organizzatore o del relatore, ma possono anche essere pubblicate in un percorso disponibile per gli altri.

In Lync gli utenti possono partecipare più rapidamente alle riunioni e pianificarle con maggiore facilità.

  • Grazie a un'interfaccia utente migliorata per le riunioni e il Componente aggiuntivo per riunioni online per Microsoft Lync 2010, è più semplice pianificare le riunioni in Outlook e invitare altri utenti prima e durante le riunioni.

  • La metrica di partecipazione fornita con Lync può essere utilizzata per misurare le prestazioni di partecipazione, che dovrebbero essere inferiori a due secondi quando Lync è installato.

  • I punti di ingresso per partecipare a una riunione vengono visualizzati ovunque siano disponibili le informazioni relative alla riunione, facilitandone l'individuazione e consentendo agli utenti di partecipare alle riunioni senza dover passare a un altro programma.

  • Gli URL delle riunioni sono più semplici e più facili da ricordare e da comunicare. L'invito è stato semplificato con l'introduzione di un URL https:// più corto. L'organizzatore può inoltre cambiare la lingua dell'invito impostandola sull'inglese e pianificare riunioni online quando Lync non è disponibile.

  • Vengono evitati gli errori di partecipazione legati all'autenticazione causati da configurazioni di controllo dell'accesso non intenzionale o da modifiche dei partecipanti dell'ultimo minuto. Gli utenti anonimi e i partecipanti per i quali l'autenticazione ha esito negativo vengono trasferiti in un'area di attesa denominata sala di attesa. I relatori possono quindi accettare tali utenti nella riunione oppure rifiutarli.

  • Nell'invito gli utenti di telefoni cellulari possono fare clic per accedere alla parte audio delle riunioni.

Sono state apportate diverse modifiche che migliorano l'esperienza degli utenti che partecipano alle conferenze mediante chiamate PSTN (Public Switched Telephone Network).

  • In Microsoft Lync Server 2010 gli utenti devono rispondere a un numero molto limitato di brevi richieste quando partecipano a una chiamata.

  • I chiamanti non verranno più disconnessi quando nessuno accetta la chiamata. Verranno invece trasferiti nella sala di attesa. In Lync Server 2010 gli organizzatori possono rifiutare l'ammissione a qualsiasi chiamante si trovi nella sala di attesa.

  • I chiamanti possono accedere ai comandi DTMF (Dual-Tone MultiFrequency) tramite il menu ?.

  • I chiamanti vengono informati quando le chiamate sono registrate.

  • Le impostazioni di accesso esterno vengono configurate automaticamente per le conferenze audio. Non è necessaria la configurazione del provider per le conferenze audio.

  • La chiamata in uscita per le riunioni è una funzionalità facoltativa che consente agli utenti di partecipare alla parte audio di una riunione mediante un numero PSTN. Con la chiamata in uscita, il servizio A/V Conferencing di Lync Server chiama l'utente, il quale risponde al telefono per partecipare alla riunione.

Con Lync l'esperienza video è migliorata in termini di controlli video e della possibilità di utilizzare lo schermo intero. È stato inoltre introdotto il supporto della panoramica, del video multipunto, del video con sottoscrizione e del video VGA nelle conferenze.

Oltre alle funzionalità elencate nella sezione "Gestione delle chiamate: miglioramenti relativi alla delega e ai Response Group" più avanti in questo argomento, in Lync è stato aggiunto il supporto delle funzionalità per i delegati, in modo che questi non debbano passare da Lync alla console di Microsoft Lync 2010 Attendant e viceversa. Lync ora offre la notifica per l'aggiunta di un utente come delegato di qualcuno, la possibilità di effettuare chiamate per conto del manager e un gruppo di contatto automatico contenente le persone di cui un utente è delegato. In Lync un delegato può supportare più manager e utilizzare strumenti di collaborazione, ad esempio la condivisione programmi e il trasferimento file, non supportati da Lync 2010 Attendant.

Gli amministratori possono abilitare la funzionalità Parcheggio di chiamata, che consente agli utenti di mettere in attesa una chiamata e quindi di riprenderla direttamente oppure di avvertire altri utenti, ad esempio tramite messaggistica istantanea, affinché la riprendano dai loro telefoni o da un telefono di area comune.

Lync invia notifiche per consentire agli utenti di migliorare la qualità delle chiamate quando rileva problemi del dispositivo, della rete o del computer durante una chiamata.

  • Un indicatore di stato della rete consente di monitorare la qualità della rete a intervalli regolari. Se la qualità della rete è scarsa, viene inviato un messaggio che consiglia a un utente di effettuare una chiamata di prova per verificare che la qualità sia sufficiente per il tipo di chiamata che dovrà fare.

  • Vengono diagnosticati all'incirca 12 potenziali problemi audio, quali la presenza di eco, il volume troppo basso della voce di chi parla e una larghezza di banda bassa. All'origine dei problemi audio vi possono essere la rete, il computer, i dispositivi o più problemi che si verificano contemporaneamente.

  • Il pulsante Controlla qualità chiamata consente agli utenti di effettuare una chiamata di prova in Lync allo scopo di verificare la qualità audio e sentire come risulta la loro voce in una vera chiamata. Quando gli utenti effettuano una chiamata di prova, il servizio test audio richiede di registrare un campione della loro voce dopo l'emissione di un segnale acustico. Il campione viene registrato per un periodo di tempo predefinito, ad esempio 10 secondi, e quindi viene riprodotto in modo che l'utente possa ascoltarlo. Dalla riproduzione della registrazione gli utenti possono capire se la qualità della rete non è ottimale o se non dispongono di un dispositivo con una buona configurazione.

  • Durante una chiamata, se un utente dispone di un dispositivo configurato in modo tale da peggiorare la qualità dell'audio, ad esempio per la presenza di eco o disturbi, Lync informa l'utente e gli altri partecipanti alla chiamata che è in uso un dispositivo che incide negativamente sulla qualità audio. Le informazioni inviate agli altri partecipanti alla chiamata consentiranno loro di migliorare la qualità della chiamata. Ad esempio, i relatori possono disattivare l'audio della linea dell'utente se questo sta solo ascoltando la chiamata.

Una migliore gestione dei dispositivi audio consente di installare e identificare più facilmente più dispositivi audio. Durante una conversazione gli utenti possono passare da un dispositivo all'altro con un semplice clic. Gli amministratori possono decidere di consigliare agli utenti di utilizzare un dispositivo ottimizzato per Lync e fornire un collegamento che consente di accedere al sito Web del team di supporto. Le impostazioni di regolazione del dispositivo si trovano nella finestra di dialogo Lync - Opzioni.

Se viene abilitato, il provider dei servizi per chiamate di emergenza consente a Lync di trasmettere una posizione agli operatori quando viene composto un numero di emergenza.

  • Le informazioni di posizione trasmesse all'operatore del servizio di emergenza indicano la posizione che l'amministratore ha assegnato a un utente, ad esempio il numero dell'ufficio, e immesso nel database delle posizioni oppure, se tale posizione non è disponibile, quella immessa manualmente dall'utente nel campo Località.

  • Per gli amministratori sono disponibili due criteri: abilitare il servizio di emergenza senza obbligo di trasferimento della posizione e abilitare il servizio di emergenza con l'obbligo che l'utente accetti una dichiarazione di non responsabilità in virtù della quale la sua posizione fisica non verrà specificata agli operatori qualora decida di non fornirla. Tutte le notifiche relative ai servizi di emergenza sono personalizzabili in conformità ai criteri legali dell'organizzazione.

  • I dati della posizione geografica di un utente vengono determinati in due modi: l'utente può immettere manualmente una posizione oppure il servizio Informazioni percorso di Lync Server fornisce i dati di posizione a Lync. Il fuso orario di un utente inoltre viene recuperato da Windows.

In Lync sono inclusi miglioramenti relativi alla delega delle chiamate e ai Response Group.

  • In Lync Server il supporto delle funzionalità di delega, quali le linee condivise (cioè la possibilità di effettuare e ricevere chiamate per conto di un manager), l'accesso diretto a un manager in qualsiasi momento e il trasferimento rapido delle chiamate a un manager, consente ai delegati di gestire le chiamate con maggiore efficienza.

  • La gestione delle chiamate dei Response Group è stata migliorata per consentire agli agenti di rispondere in forma anonima alle chiamate in modo che il flusso di lavoro non venga eluso da chi chiama una linea diretta.

  • Gli amministratori possono impostare la sincronizzazione dei delegati del Calendario di Microsoft Exchange con Lync Server. Se abilitati, i delegati del Calendario di Exchange con diritti utente e autorizzazioni (almeno di Autore (2)) appropriati vengono aggiunti automaticamente come delegati di un utente in Lync.

Lync offre funzionalità telefoniche migliorate, che includono tutte le funzioni di un centralino (PBX) tradizionale più utili funzionalità di produttività.

  • Nella scheda Telefono sono inclusi un elenco dei messaggi in segreteria telefonica e dei registri delle chiamate, oltre a una tastiera su schermo.

  • Gli utenti possono effettuare rapidamente una chiamata di prova per controllare la qualità dell'audio.

  • La funzionalità Raccogli registri consente agli utenti di raccogliere i registri di Lync, in modo che Microsoft possa indagare sui problemi audio, video o di connettività verificatisi. Gli utenti dovranno caricare manualmente i registri seguendo le istruzioni dell'amministratore dell'organizzazione. Tale amministratore invierà i registri a Microsoft per la risoluzione dei problemi.

  • Gli utenti possono scegliere il loro brano preferito o un altro annuncio registrato da riprodurre mentre i chiamanti sono in attesa.

 
Mostra: