Eseguire l'unione mediante la procedura di unione guidata di Generatore di topologie

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2013-02-24

Generatore di topologie è un nuovo strumento introdotto in Microsoft Lync Server 2010. Con Generatore di topologie è possibile creare, modificare e pubblicare una topologia di distribuzione di Lync Server 2010. La funzionalità di unione inoltre consente di importare informazioni da ambienti Office Communications Server precedenti e di integrarle in una visualizzazione consolidata insieme alla propria distribuzione di Lync Server 2010.

In questa sezione viene illustrato come utilizzare Generatore di topologie per unire le informazioni della topologia legacy alla topologia di Lync Server 2010. Dopo aver eseguito la procedura di unione guidata, è possibile pubblicare la topologia appena unita. Durante il processo di pubblicazione, Generatore di topologie esegue il cmdlet Import-CsLegacyConferenceDirectory per importare le informazioni delle directory conferenze dalla distribuzione legacy a Lync Server 2010 per garantire l'interoperabilità tra Office Communications Server 2007 R2 e Lync Server 2010 nel corso del processo di migrazione. Prima di rimuovere le autorizzazioni per la distribuzione legacy, è necessario eseguire un altro cmdlet per spostare le directory conferenze in Lync Server 2010. Per informazioni dettagliate, vedere Spostare le directory conferenze.

noteNota:
Le directory conferenze supportano le conferenze telefoniche con accesso esterno.
importantImportante:
Il processo di unione non consente di spostare i dati di archiviazione o di monitoraggio. I dati di cui viene effettuato il backup prima di rimuovere le autorizzazioni per l'ambiente legacy costituiranno la cronologia dell'attività svolta nell'ambiente Office Communications Server 2007 R2.
tipSuggerimento:
Per informazioni dettagliate su un metodo alternativo all'utilizzo di Generatore di topologie, vedere Eseguire la migrazione mediante Lync Server Management Shell (facoltativo).

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie come membro del gruppo Domain Admins e del gruppo RTCUniversalServerAdmins.

  2. Nel server Standard Edition o nel server Front End fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Generatore di topologie di Lync Server.

  3. Selezionare l'opzione Scarica topologia dalla distribuzione esistente e quindi fare clic su OK.

  4. Nella finestra di dialogo Salva topologia con nome selezionare il file di Generatore di topologie che si desidera utilizzare e quindi fare clic su Salva.

  5. Nel riquadro Azioni fare clic su Unisci topologia 2007 o 2007 R2.

  6. Fare clic su Avanti.

  7. In Specificare installazione server perimetrale fare clic su Aggiungi.

    Finestra di dialogo Specificare installazione server perimetrale

  8. In Specificare la versione Edge selezionare Office Communications Server 2007 R2 Edge Server e quindi fare clic su Avanti.

  9. In Specificare il tipo di server perimetrale immettere il tipo di configurazione del server perimetrale e quindi fare clic su Avanti. In questo esempio viene utilizzata l'opzione Server perimetrale singolo.

    importantImportante:
    Server perimetrale espanso non è una configurazione supportata. Un Server perimetrale espanso deve essere prima convertito in un Server perimetrale singolo o in un Server perimetrale consolidato con carico bilanciato.
    importantImportante:
    Se si utilizza una configurazione Server perimetrale consolidato con carico bilanciato e si desidera cambiare i membri di tale configurazione creando un nuovo pool di server perimetrali (pool di Edge Server) che utilizzi uno dei server perimetrali di Communications Server 2007 R2 legacy, sarà prima necessario rimuovere il server perimetrale (Edge Server) legacy dall'array perimetrale di Communications Server 2007 R2 esistente e quindi pubblicare la topologia. Utilizzando la procedura di unione guidata di Generatore di topologie, è quindi possibile creare un nuovo pool di server perimetrali (pool di Edge Server), aggiungere il server perimetrale (Edge Server) legacy al pool e pubblicare di nuovo la topologia. In questo ultimo passaggio si ha inoltre la possibilità di aggiungere un altro server perimetrale (Edge Server) al pool di server perimetrali (pool di Edge Server) legacy, se necessario. Dopo aver effettuato aggiunte o eliminazioni nei pool di server perimetrali (Edge Server), è necessario pubblicare la topologia.
  10. In Specificare le impostazioni del perimetro interno immettere le informazioni necessarie per le porte e l'FQDN interno del pool di server perimetrali e quindi fare clic su Avanti.

    Finestra di dialogo Specificare le impostazioni del perimetro interno

  11. In Specificare il perimetro esterno immettere le informazioni relative all'FQDN di Web Conferencing per il server perimetrale.

    importantImportante:
    Prima di fare clic su Avanti, eseguire il passaggio successivo di questa procedura. È importante non saltare il passaggio 11.
  12. Selezionare la casella di controllo Questo pool di server perimetrali è utilizzato per la federazione e la connettività di messaggistica istantanea pubblica se si intende utilizzare il ruolo server perimetrale (Edge Server) per la federazione. Se sono distribuiti più server perimetrali, solo uno di essi sarà abilitato per la federazione. Se non si seleziona questa casella di controllo e si decide successivamente di voler abilitare la federazione, sarà necessario eseguire di nuovo la procedura di unione guidata di Generatore di topologie e quindi ripubblicare la topologia.

    Finestra di dialogo Specificare il perimetro esterno

  13. In Specificare hop successivo immettere il nome di dominio completo (FQDN) della posizione dell'hop successivo nell'ambiente. Nella figura riportata di seguito viene illustrato il Director legacy della distribuzione di Office Communications Server 2007 R2. Fare clic su Fine.

    Finestra di dialogo Specificare hop successivo

  14. In Specificare installazione server perimetrale, se sono stati aggiunti tutti i server perimetrali di Communications Server 2007 R2, fare clic su Avanti. Se vi sono altri server perimetrali di Communications Server 2007 R2 da aggiungere, ripetere i passaggi da 6 a 12.

  15. In Specificare la porta SIP interna selezionare l'impostazione predefinita, se non è stata modificata la porta SIP predefinita. Modificare l'impostazione come necessario se non si sta utilizzando la porta predefinita 5061 e quindi fare clic su Avanti.

  16. In Riepilogo fare clic su Avanti per iniziare a unire le topologie.

  17. Nella pagina della procedura guidata viene segnalato se l'unione delle topologie ha avuto esito positivo.

  18. Verificare che nella colonna Stato sia visualizzato il valore Esito positivo e quindi fare clic su Fine.

  19. Nel riquadro sinistro di Generatore di topologie ora dovrebbe essere visualizzato BackCompatSite e questo indica che l'ambiente Office Communications Server 2007 R2 è stato unito a Lync Server 2010.

    Finestra di dialogo per BackCompatSite in Generatore di topologie

  20. Nel riquadro Azioni fare clic su Pubblica topologia e quindi su Avanti.

  21. Al termine della Pubblicazione guidata, fare clic su Fine.

    noteNota:
    È importante eseguire la procedura descritta nell'argomento successivo, Importare criteri e impostazioni, per assicurarsi che le impostazioni dei criteri legacy vengano importate in Lync Server 2010.
 
Mostra: