Requisiti tecnici per l'archiviazione

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-01-31

I requisiti di archiviazione includono quanto segue:

  • Software prerequisito da installare per i server di archiviazione

  • Considerazioni e requisiti per l'implementazione della scalabilità per la distribuzione di archiviazione

Prima di distribuire il server di archiviazione, è necessario installare il software seguente:

  • Il sistema operativo Windows e gli aggiornamenti di Windows necessari nell'hardware supportato per ogni server in cui si desidera distribuire i componenti di archiviazione, inclusi il server di archiviazione, il database di archiviazione e la condivisione file di archiviazione. Per informazioni dettagliate sui requisiti hardware e software per i server di database e Microsoft Lync Server 2010, vedere Determinazione dei requisiti di sistema nella documentazione relativa alla pianificazione.

  • Il software prerequisito per tutti i server che eseguono Lync Server 2010, tra cui Microsoft .NET 3.5 con SP1, Visual C++ Redistributable, Visual J# Redistributable, URL Rewrite Module 2.0 Redistributable, Runtime formato Windows Media, l'interfaccia della riga di comando Windows PowerShell versione 2.0 e Windows Installer versione 4.5. Per informazioni dettagliate, vedere Requisiti software aggiuntivi nella documentazione relativa alla pianificazione.

  • Accodamento messaggi, con l'integrazione di Active Directory abilitata, nel server che esegue il server di archiviazione e in ogni Front End Server e server Standard Edition che ospita gli utenti che dovranno archiviare i messaggi istantanei. Per informazioni dettagliate sui requisiti di Accodamento messaggi, vedere Requisiti software aggiuntivi nella documentazione relativa alla pianificazione.

  • SQL Server nel computer in cui verrà ospitato il database di archiviazione. Per informazioni dettagliate sulle versioni supportate, vedere Supporto del clustering e del software di database nella documentazione relativa al supporto.

È inoltre necessario che l'archiviazione file sia disponibile per l'archivio file di archiviazione.

Quando si distribuisce il server di archiviazione, è necessario associarlo a uno o più pool Front End e Survivable Branch Appliance. Il server di archiviazione raccoglie quindi il contenuto dei messaggi istantanei e delle conferenze dalle conversazioni che riguardano gli utenti che si trovano in tali posizioni.

Per ottenere una scalabilità ottimale, non collocare il server di archiviazione con un altro ruolo del server o collocare il database di archiviazione con altri database.

Un singolo server di archiviazione può supportare fino a 500.000 utenti. Se si dispone di più pool con meno di 500.000 utenti in totale, è consigliabile associare tutti questi pool a un solo server di archiviazione per semplificare l'amministrazione e il recupero dei dati.

Se l'archiviazione è fondamentale per l'organizzazione, configurare Lync Server per bloccare la funzionalità in caso di malfunzionamenti dell'archiviazione. Se si abilita il blocco, verrà applicato solo al carico di lavoro con problemi. Ad esempio, se il malfunzionamento riguarda solo le conferenze, il servizio di conferenza verrà bloccato finché il problema non viene risolto, ma gli altri carichi di lavoro, ad esempio VoIP aziendale, non saranno bloccati.

Per prestazioni ottimali, è consigliabile salvare questi file su tre dischi fisici:

  • File di sistema e file di Accodamento messaggi sullo stesso disco fisico

  • File di dati del database del server di archiviazione

  • File di registro del database del server di archiviazione

Se si collocano i database del server di archiviazione con altri database nello stesso server, è consigliabile eseguire il database del server di archiviazione in un'istanza separata dagli altri database. È inoltre opportuno inserire i file di dati e i file di registro del database del server di archiviazione in dischi fisici separati, per ottenere prestazioni ottimali. Prima di decidere di collocare il database del server di archiviazione con altri database, è consigliabile valutare attentamente l'impatto sulle prestazioni.

Essendo basato sul modello utente di Lync Server, il database di archiviazione aumenta di 49 KB per utente al giorno. Per informazioni dettagliate sul modello utente, vedere Modelli utente di Lync Server 2010 nella documentazione relativa alla pianificazione. Per ottenere una stima delle dimensioni del database, utilizzare la formula seguente:

Dimensione database = (Aumento DB per utente al giorno) * (Numero di utenti) * (Numero di giorni)

Ad esempio, 15 giorni di dati nel database di archiviazione per 50.000 utenti saranno pari a 49*50000*15 per un totale di 35 gigabyte (GB). Se l'utilizzo della messaggistica istantanea all'interno dell'organizzazione si differenzia in modo significativo dal modello utente, adattare la stima dell'aumento giornaliero del database.

È possibile utilizzare questa formula, tenendo in considerazione anche le esigenze di conformità dell'organizzazione e lo spazio su disco disponibile nei server del database di archiviazione, per decidere quanti giorni di dati mantenere nel database. Per impostazione predefinita, i dati di archiviazione vengono cancellati ogni 14 giorni, se la relativa eliminazione è abilitata.

 
Mostra: