Installazione e configurazione di Group Chat Server

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-10-18

importantImportante:
È necessario disinstallare le versioni precedenti dei componenti di base di Microsoft Lync Server 2010 o Microsoft Office Communications Server, oltre alle versioni precedenti di Microsoft Unified Communications Managed API (UCMA) prima di installare Microsoft Lync Server 2010, Group Chat. Per informazioni dettagliate sulla disinstallazione dei componenti di base, vedere l'articolo 2407349 della Microsoft Knowledge Base "Descrizione dell'aggiornamento cumulativo per Microsoft Office Communications Server 2007 R2, componenti di base: settembre 2010" all'indirizzo http://support.microsoft.com/kb/2407349/it-it.

Vengono utilizzate due procedure guidate per installare Lync Server 2010, Group Chat: Group Chat Server Setup Wizard e Server Configuration Wizard. Group Chat Server Setup Wizard consente di installare il server e i servizi nel computer. Server Configuration Wizard, che si apre automaticamente al termine di Group Chat Server Setup Wizard, consente di preparare il server e i servizi per l'utilizzo nell'ambiente.

Per installare Group Chat Server, è necessario disporre di un certificato emesso dalla stessa autorità di certificazione (CA) utilizzata dai server interni Lync Server 2010 per ogni server che esegue il servizio di ricerca, il servizio canali e il servizio Web. Verificare di disporre del certificato o dei certificati necessari prima di avviare l'installazione di Group Chat Server, soprattutto se si utilizza una CA esterna. Per informazioni dettagliate sui certificati, vedere Acquisizione dei certificati per Group Chat Server.

Dopo l'installazione dell'istanza iniziale di Group Chat Server, è possibile installare ulteriori istanze di Group Chat Server per creare un pool di Group Chat Server per la scalabilità e il failover.

importantImportante:
È consigliabile installare tutte le istanze aggiuntive di Group Chat Server nello stesso pool di applicazioni attendibili di Lync Server. In questo ambiente tutti i certificati per Group Chat Server devono utilizzare lo stesso nome di dominio completo (FQDN, Fully Qualified Domain Name) del pool e non di Group Chat Server. È possibile creare qualsiasi voce come nome alternativo del soggetto del certificato. È consigliabile utilizzare il certificato seguente per tutte le istanze del server nel pool di Group Chat Server: SN = "Nome del pool di Group Chat Server"; SAN = <una voce qualsiasi>.

Queste istanze del server devono essere installate in computer separati dall'installazione di Group Chat Server originale. Se si prevede di installare un servizio di conformità, è possibile utilizzare la stessa procedura guidata, ma in un computer distinto.

Per informazioni dettagliate sulla scalabilità, vedere Pianificazione della capacitànella documentazione relativa alla pianificazione.

noteNota:
Al termine dell'installazione, è consigliabile modificare l'appartenenza ai ruoli del database per gli account del servizio canali, dei servizi Web e del servizio di conformità rispettivamente da db_owner a ChannelServer, WebServer e ComplianceServer. Questi nuovi ruoli vengono creati durante l'installazione. Per informazioni dettagliate sull'assegnazione dei ruoli del database, vedere Configurazione di account, diritti e autorizzazioni di SQL Server.
 
Mostra: