Pianificazione per la distribuzione di dispositivi analogici

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-06-21

In Lync Server è disponibile il supporto per dispositivi analogici. Nello specifico, i dispositivi analogici supportati sono telefoni audio analogici e apparecchi fax analogici. È ora possibile configurare i gateway qualificati per supportare l'utilizzo di dispositivi analogici in ambiente Lync Server. Dopo tale configurazione, i dispositivi analogici utilizzeranno Lync Server per effettuare e ricevere chiamate e Lync Server prenderà decisioni relative al routing e registrerà le chiamate mediante registrazione dettagli chiamata per i dispositivi analogici, come per qualsiasi altro dispositivo.

noteNota:
Per stabilire se sono supportati altri tipi di dispositivi analogici, come cercapersone, modem o dispositivi TTY/TDD, rivolgersi al fornitore di gateway qualificato per assicurarsi che il dispositivo specifico sia supportato dal gateway.

I telefoni analogici che utilizzano Lync Server possono effettuare e ricevere chiamate allo stesso modo dei telefoni IP e USB che utilizzano Lync Server, con le eccezioni seguenti: non possono parcheggiare le chiamate con l'applicazione Parcheggio di chiamata e non consentono il trasferimento di chiamate o l'impostazione di opzioni per l'inoltro delle chiamate. Possono comunque recuperare chiamate parcheggiate componendo un numero apposito.

È necessario configurare il gateway analogico per l'utilizzo di Lync Server e il gateway deve utilizzare uno degli elementi seguenti:

  • Un adattatore telefonico analogico (ATA, Analog Telephone Adapter)

  • Un gateway analogico PSTN

  • Un Survivable Branch Appliance che include un gateway analogico PSTN

  • Un Survivable Branch Appliance che include un gateway PSTN che comunica con un adattatore telefonico analogico

noteNota:
Le chiamate fax non sono supportate tramite un trunk SIP.

Per aggiungere dispositivi analogici alla distribuzione, è necessario configurare un adattatore telefonico analogico per la conversione di un'interfaccia analogica standard (FXS/jack telefonico) in un'interfaccia telefonica digitale (interfaccia Ethernet). Prima di poter configurare un adattatore telefonico analogico, è necessario configurare il gateway. Per informazioni dettagliate, vedere Opzioni di distribuzione di gateway PSTN.

Utilizzare la documentazione del fornitore per il gateway e l'adattatore telefonico analogico in uso per eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Configurare il gateway con l'indirizzo IP dell'adattatore telefonico analogico.

  • Specificare un mapping tra il numero di telefono del dispositivo analogico e l'indirizzo IP dell'adattatore telefonico analogico.

  • Configurare l'adattatore telefonico analogico con l'indirizzo IP del gateway.

Utilizzare la console di gestione del gateway per preparare i dispositivi analogici per l'utilizzo con Lync Server. Utilizzare questa console per configurare i gateway analogici per consentire ai dispositivi analogici di effettuare e ricevere chiamate tramite Lync Server.

È possibile eseguire i passaggi seguenti in interfaccia della riga di comando Windows PowerShell (indipendentemente dai passaggi precedenti):

  1. Creare un nuovo oggetto contatto per ogni dispositivo analogico.

  2. (Facoltativo) Creare criteri e assegnarli.

importantImportante:
Prima di eseguire i passaggi seguenti, verificare che tutti i componenti necessari siano disponibili. Per informazioni dettagliate, vedere Componenti di Lync Server per i dispositivi. Verificare inoltre che la distribuzione soddisfi i requisiti descritti in Requisiti di sistema e infrastruttura per i dispositivi. Per informazioni dettagliate su come configurare un dispositivo analogico in Lync Server, fare riferimento alla documentazione per il dispositivo specifico.

Se la distribuzione include fax che interagiscono con Lync Server per poter registrare report di registrazione dettagli chiamata (CDR) per le chiamate fax, è necessario abilitare il bypass multimediale. Ciò significa configurare le impostazioni per abilitare il bypass multimediale a livello globale e anche nella connessione trunk al gateway a cui si connettono i fax. I fax devono essere configurati in modo corretto nella configurazione dell'oggetto contatto, come descritto nella sezione "Oggetti contatto" più avanti in questo argomento. Il gateway deve presentare le chiamate fax a Lync Server come chiamate audio G.711. Se queste chiamate vengono presentate come chiamate immagine, verranno rifiutate. Le chiamate vengono associate al gateway da cui sono state ricevute. Con il bypass, l'associazione verrà spostata nel gateway.

noteNota:
Quando Lync Server rileva che a un fax è associato un numero DID (Direct Inward Dial), il Mediation Server non termina la chiamata, che viene invece indirizzata da Lync Server al fax di destinazione, bypassando il Mediation Server. È possibile utilizzare funzionalità centralizzate di registrazione dettagli chiamata e gestione dei criteri per questo tipo di chiamate, perché il flusso di segnalazione per le chiamate fax passa attraverso un pool Front End o un Server Standard.

I dispositivi fax devono essere connessi a un gateway con connettività PSTN per le chiamate in ingresso e in uscita.

noteNota:
Le chiamate fax non sono supportate tramite un trunk SIP.

I dispositivi analogici non ricevono informazioni sulla posizione dal server Informazioni di percorso o trasmettono informazioni sulla posizione con chiamate di emergenza al provider dei servizi di emergenza. Per il supporto del servizio Enhanced 9-1-1 (E9-1-1) nei dispositivi analogici, è necessario eseguire il provisioning delle informazioni sulla posizione del dispositivo analogico direttamente con il provider di servizi PS-ALI. È necessario aggiornare le informazioni sulla posizione con il provider di servizi ogni volta che si sposta il telefono.

Un utente non può eseguire l'accesso a un dispositivo analogico, quindi non è possibile associare il dispositivo a un account utente. È possibile creare un nuovo oggetto contatto Servizi di dominio Active Directory in Servizi di dominio Active Directory per un dispositivo analogico e quindi assegnare criteri e piani voce all'oggetto contatto, nello stesso modo in cui li si assegna a un utente.

Per creare una nuova istanza di un dispositivo analogico che è possibile gestire con Lync Server, utilizzare il cmdlet New-CsAnalogDevice. Ad esempio:

New-CsAnalogDevice -LineUri tel:+14255556001 -DisplayName "Building 14 Receptionist" -RegistrarPool redmond-Cs-001.litwareinc.com -AnalogFax $False -Gateway 192.168.0.240 -OU "ou=Telecommunications,dc=litwareinc,dc=com"

Questo comando crea un nuovo dispositivo analogico con il numero di telefono (LineUri) 1-425-555-6001. Il numero di telefono deve essere specificato nel formato E.164. Oltre al parametro LineUri, gli altri parametri utilizzati in questo cmdlet sono i seguenti:

  • DisplayName   Specifica il nome visualizzato di Servizi di dominio Active Directory del dispositivo.

  • RegistrarPool   Specifica il pool di registrazione.

  • AnalogFax   Se impostato su $False, specifica che si tratta di un telefono e non di un fax.

  • Gateway   Specifica l'indirizzo IP del gateway o l'FQDN.

  • OU   Specifica il nome distinto (DN) dell'unità organizzativa (OU) di Servizi di dominio Active Directory in cui deve essere creato l'oggetto contatto.

Per informazioni dettagliate sulla creazione degli oggetti contatto per i dispositivi analogici, eseguire Get-Help New- CsAnalogDevice -Full | more da Lync Server Management Shell.

Se si distribuiscono numerosi dispositivi analogici, è possibile scrivere uno script Windows PowerShell per creare più oggetti nuovi contemporaneamente, utilizzando una tabella come input per l'elaborazione in batch. Includere voci per il numero di telefono, la posizione, i criteri vocali e qualsiasi altro criterio applicabile, oltre alle altre impostazioni che si desidera applicare.

importantImportante:
Per informazioni dettagliate su come configurare un dispositivo analogico in Lync Server, fare riferimento alla documentazione per il dispositivo specifico.
noteNota:
Per informazioni dettagliate su Lync Server Management Shell e sui singoli cmdlet, vedere la documentazione di Lync Server Management Shell.

La creazione di criteri specifici per i dispositivi analogici è facoltativa. Se non si crea un nuovo criterio per un dispositivo analogico, il dispositivo utilizzerà automaticamente i criteri definiti per il sito in cui è ospitato l'oggetto contatto del dispositivo. Se non esistono criteri di sito, verranno utilizzati i criteri globali. Se l'organizzazione applica requisiti specifici per i dispositivi analogici, utilizzare i cmdlet di Lync Server Management Shell descritti in questa sezione per creare i criteri vocali e di conferenza (tali criteri sono particolarmente rilevanti per i dispositivi analogici) da applicare all'account del dispositivo analogico in corso di creazione. Creare un criterio per ogni scenario di utilizzo.

Se si creano nuovi criteri o si desidera utilizzare criteri esistenti per utente, è necessario assegnare tali criteri a qualsiasi oggetto contatto (telefono) a cui si desidera applicare i criteri. A tale scopo, è possibile utilizzare il Pannello di controllo di Lync Server oppure il cmdlet appropriato per il tipo di criteri da assegnare. Per informazioni dettagliate, vedere Aprire gli strumenti di amministrazione di Lync Server e Cmdlet di Lync Server 2010 per categoria.

Per creare nuovi criteri vocali, utilizzare il cmdlet New-CSVoicePolicy. Ad esempio:

New-CsVoicePolicy -Identity ADvoicepolicy -PstnUsages @{add="Internal","Local"} -Name ADvoicepolicy -EnableDelegation $False -EnableTeamCall $FALSE -EnableCallTransfer $FALSE

Questo esempio consente di creare nuovi criteri vocali con Identity ADvoicepolicy. Questi nuovi criteri impostano varie proprietà molto probabilmente applicabili ai dispositivi analogici. È importante configurare l'opzione PstnUsages.

noteNota:
Per visualizzare un elenco di tutte le proprietà dei criteri vocali disponibili e relative descrizioni, eseguire Get-Help New-CsVoicePolicy –Full da Lync Server Management Shell.

Per creare nuovi criteri conferenza, utilizzare il cmdlet New-CSConferencingPolicy. Ad esempio:

new-csconferencingpolicy -identity ADconferencingpolicy -allowIPAudio $false -allowIPvideo $False -EnableFileTransfer $False -EnableP2PFileTransfer $False -EnableDataCollaboration $False

Questo è un esempio di criteri conferenza con impostazioni che potrebbero essere applicabili a un dispositivo analogico. In questo esempio vengono creati criteri conferenza con Identity ADconferencingpolicy. Questi nuovi criteri disabilitano le funzionalità seguenti:

Possibilità di utilizzare l'audio del computer nelle riunioni (-AllowIPAudio $False)

Possibilità di utilizzare il video del computer nelle riunioni (-AllowIPVideo $False)

Possibilità di trasferire file come parte della conferenza (-EnableFileTransfer $False)

Trasferimenti di file peer-to-peer durante la conferenza (-EnableP2PFileTransfer)

Possibilità di partecipare alla conferenza tramite Internet (-EnableDataCollaboration $False)

noteNota:
Le impostazioni dei criteri conferenza seguenti vengono solitamente utilizzate per i dispositivi analogici, ma queste e altre impostazioni possono essere adattate alle esigenze dell'organizzazione:
  • AllowIPAudio: False

  • AllowIPVideo: False

  • EnableFileTransfer: False

  • EnableP2PFileTransfer: False

  • EnableDataCollaboration: False

Per visualizzare un elenco di tutte le proprietà dei criteri conferenza disponibili e relative descrizioni, eseguire Get-Help New-CsConferencingPolicy -Full | more da Lync Server Management Shell.
 
Mostra: