Configurare Group Chat Server

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-01-24

Al termine della procedura guida di installazione di Group Chat Server, viene aperta la procedura guidata Server Configuration, che può essere utilizzata per impostare il server e i servizi associati. Durante l'esecuzione della procedura guidata Server Configuration viene scritto un registro di debug delle azioni intraprese in questa fase della distruzione. È possibile visualizzare il registro nel percorso seguente: %appdata%\Microsoft\Group Chat\Server Config Tool\Logs\ServerConfigTool.log.

  1. Nella pagina Servizi installati scegliere Avanti.

  2. Nella pagina Group Chat Database eseguire le operazioni seguenti:

    noteNota:
    Il database di Microsoft Lync 2010, Group Chat non può essere posizionato nel Group Chat Server.
    1. In Server\Instance specificare il nome di dominio completo (FQDN) e l'istanza del server in cui è stato creato il database di Microsoft SQL Server per Lync Server 2010, Group Chat (ad esempio, groupchat.contoso.com\sqlserver2005).

    2. In Database specificare il nome del database, ad esempio groupchatdb.

  3. Fare clic su Avanti.

  4. Nella pagina Database Settings vengono elencati gli eventuali errori, se presenti, rilevati durante il controllo dei database.

    noteNota:
    Durante il controllo dei database è possibile riscontrare un leggero ritardo.
  5. Fare clic su Avanti.

  6. Nella pagina Super User specificare uno o più utenti con privilegi avanzati, ovvero utenti con diritti e autorizzazioni di amministratore in Group Chat Server dopo l'accesso a Microsoft Lync Server 2010, strumento di amministrazione Group Chat.

    noteNota:
    Gli utenti specificati in questa pagina saranno gli utenti con privilegi avanzati iniziali per l'installazione. È possibile aggiungere ulteriori utenti con privilegi avanzati in seguito tramite strumento di amministrazione Group Chat. Il nome dell'utente che esegue il programma di installazione viene visualizzato automaticamente nella casella Find and Add a Super User. Per aggiungere questo nome utente alla pagina Super User, fare clic su Add. Per aggiungere un altro utente alla pagina degli utenti con privilegi avanzati, specificare un URI (Uniform Resource Identifier) SIP o un nome utente e quindi fare clic su Add.
  7. Fare clic su Avanti.

  8. Nella pagina Lync Server eseguire le operazioni seguenti:

    noteNota:
    Se si installa un'altra istanza di Group Chat Server per creare un ambiente in pool, verranno utilizzate le impostazioni specificate per il pool di server e la pagina Lync Server non verrà visualizzata.
    1. In Host specificare l'FQDN del computer che esegue Microsoft Lync Server 2010. In Microsoft Lync Server 2010, Standard Edition, questo è l'FQDN del Front End Server. Per Microsoft Lync Server 2010, Enterprise Edition, utilizzare il server del pool.

    2. Nella casella Port selezionare la casella di controllo Auto detect port oppure specificare la porta utilizzata dal computer che esegue Lync Server 2010 per le connessioni Mutual TLS (MTLS).

    3. In MTLS Certificate fare clic su Browse per selezionare il percorso del certificato. È possibile che nel computer siano installati diversi certificati. Assicurarsi di selezionare il certificato con l'autenticazione server come scopo specifico.

  9. Fare clic su Avanti.

  10. Nella pagina Lookup Service eseguire le operazioni seguenti:

    noteNota:
    Se si installa una seconda o terza istanza di Group Chat Server per creare un ambiente in pool, verranno utilizzate le impostazioni specificate per il pool di server e la pagina Lookup Service non verrà visualizzata.
    1. In Lync Server 2010 credentials digitare l'account del servizio di ricerca creato prima dell'installazione. Nella casella SIP URI specificare l'URI SIP dell'account del servizio di ricerca. Per gli URI SIP non viene fatta distinzione tra maiuscole e minuscole.

    2. Nella casella Username specificare il nome dell'account del servizio di ricerca. Sono supportati i formati seguenti: nomeutente@<dominio> oppure <dominio>\nomeutente.

    3. Nelle caselle Password e Confirm Password digitare la password per l'account.

    4. Nella casella Pool Communication Port in Settings Specific to this Machine specificare la porta per le comunicazioni server interne da utilizzare per l'attesa di messaggi provenienti da altri server nel pool di server del sistema, ovvero per consentire a tutti i server di comunicare gli uni con gli altri e di condividere dati quali la cronologia delle chat e le impostazioni del canale con tutti gli altri server presenti nel sistema. La porta predefinita per il servizio di ricerca è 8010.

      noteNota:
      Il servizio di ricerca e il servizio di canale installati nel computer non possono utilizzare la stessa porta di comunicazione del pool. Se, ad esempio, la porta di comunicazione del pool per un servizio di ricerca è la porta 8011, la porta di comunicazione del pool per il servizio di canale dovrà essere diversa.
  11. Fare clic su Avanti.

  12. Nella pagina Channel Service eseguire le operazioni seguenti:

    noteNota:
    Se è già stato creato un pool di applicazioni attendibili, la casella nei passaggi C-F viene compilata automaticamente dopo pochi secondi.
    1. Nella casella Username specificare il nome dell'account del servizio di canale. Sono supportati i formati seguenti: nomeutente@<dominio> oppure <dominio>\nomeutente (questo è l'account del servizio di canale creato prima dell'installazione.

    2. Nelle caselle Password e Confirm Password digitare la password per l'account.

    3. Se la casella Application Pool Name è vuota, è possibile specificare un nome di pool di applicazioni come FQDN e tale nome deve corrispondere al nome soggetto per il certificato assegnato in precedenza. Può trattarsi del nome di computer o di un nome di pool se si desidera utilizzare lo stesso nome di pool di applicazioni per più Channel Server. Se si utilizza un nome di computer, tuttavia, non è possibile assegnare un'altra applicazione al pool di applicazioni. Questo scenario si applica se è stato installato un secondo Group Chat Server e si desidera utilizzare lo stesso nome e certificato di pool di applicazioni.

    4. Se la casella Site Name è vuota, aprire Lync Server Management Shell ed eseguire il cmdlet Get-CsSite per ottenere il nome del sito.

    5. In Pool Communication Port specificare la porta per le comunicazioni server interne da utilizzare per l'attesa di messaggi provenienti da altri server nel pool di server del sistema, ovvero per consentire a tutti i server di comunicare gli uni con gli altri e di condividere dati quali la cronologia delle chat e le impostazioni del canale con tutti gli altri server presenti nel sistema. La porta predefinita per il servizio di canale è 8011. Per questa impostazione non è possibile specificare la stessa porta utilizzata dal servizio di ricerca nel computer.

    6. In Service Listening Port specificare la porta da utilizzare per l'attesa di connessioni client in ingresso. Il valore predefinito per questa porta è 5041. Il programma di installazione creerà un pool di applicazioni attendibili, un computer per l'applicazione attendibile e l'applicazione attendibile per il servizio di canale utilizzando questa porta.

  13. Fare clic su Avanti.

  14. Nella pagina Compliance Settings eseguire le operazioni seguenti:

    noteNota:
    Se si installa una seconda o terza istanza di Group Chat Server per creare un ambiente in pool, verranno utilizzate le impostazioni specificate per il pool di server e la pagina Compliance Settings non verrà visualizzata.
    1. Per avviare la registrazione di conformità quando si installa il sistema, in General selezionare la casella di controllo Turn on Compliance Server Logging.

    2. In Compliance File Repository selezionare una condivisione di rete in cui archiviare una copia di tutti i file caricati. L'account del servizio di conformità deve disporre dell'accesso in lettura e scrittura a questa directory.

  15. Fare clic su Avanti.

  16. Nella pagina Web Services specificare la directory che si desidera utilizzare per archiviare i file caricati nel servizio Web.

    noteNota:
    Se sono stati distribuiti più Group Chat Server è necessario specificare una directory di rete condivisa. La directory deve essere separata dalla pagina del servizio Web e l'account del servizio di canale deve disporre dell'accesso in lettura e scrittura alla directory.
  17. Fare clic su Avanti.

  18. Nella pagina Installation Summary fare clic su Fine.

Al termine della configurazione guidata del server, l'installazione guidata di Group Chat Server visualizza la pagina di completamento dell'installazione.

 
Mostra: