Definizione dei requisiti per l'archiviazione

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-02-03

Se l'organizzazione deve attenersi a provvedimenti di conformità, è possibile distribuire il server di archiviazione per consentire il supporto dell'archiviazione per la messaggistica istantanea e le conferenze di Microsoft Lync Server 2010. Per distribuire il server di archiviazione, è necessario decidere come implementarlo, inclusi il supporto di siti e utenti specifici, la criticità dell'archiviazione, le impostazioni di cancellazione e la gestione dei dati archiviati.

Prima di distribuire il server di archiviazione, è necessario determinare quanto segue per l'organizzazione:

  • Quali siti e utenti nell'organizzazione richiedono il supporto per l'archiviazione.

  • Se abilitare l'archiviazione per le comunicazioni interne (tra utenti interni), per le comunicazioni esterne (che includono almeno un utente esterno all'organizzazione) o per entrambe.

  • Se abilitare l'archiviazione sia per le sessioni di messaggistica istantanea che di conferenza o solo per le sessioni di messaggistica istantanea.

È inoltre necessario determinare i criteri specifici e le altre opzioni di supporto che si desidera implementare, inclusi l'utilizzo della modalità critica e la modalità di gestione di esportazione ed eliminazione dei dati archiviati.

noteNota:
Per consentire la delega delle attività amministrative, nel rispetto degli standard di sicurezza dell'organizzazione, nel software di comunicazioneMicrosoft Lync Server 2010 viene utilizzato il controllo di accesso basato sui ruoli. Con questo tipo di controllo di accesso, i privilegi amministrativi vengono concessi assegnando gli utenti a ruoli amministrativi predefiniti. Per configurare i criteri di archiviazione e altre opzioni di archiviazione, l'utente deve essere assegnato al ruolo CsArchivingAdministrator, a meno che la configurazione non venga eseguita direttamente nel server di archiviazione, anziché in remoto da un altro computer. Per informazioni dettagliate sul controllo di accesso basato sui ruoli, vedere Controllo di accesso basato sui ruoli nella documentazione relativa alla pianificazione. Per un elenco dei diritti utente, delle autorizzazioni e dei ruoli necessari per la distribuzione delle funzionalità di archiviazione, vedere Panoramica della distribuzione dell'archiviazione, disponibile sia nella documentazione relativa alla pianificazione che in quella relativa alla distribuzione.

È possibile controllare l'ambito di supporto dell'archiviazione utilizzando i criteri di archiviazione e le opzioni di configurazione per i vari criteri. I criteri di archiviazione includono i seguenti:

  • Criteri di archiviazione globali   Per impostazione predefinita, in Lync Server 2010 vengono creati criteri di archiviazione globali quando si distribuisce il server di archiviazione. Questi criteri si applicano a tutti gli utenti e i siti nella distribuzione. Nei criteri globali è necessario specificare se abilitare l'archiviazione delle comunicazioni interne, di quelle esterne o di entrambe.

    importantImportante:
    Per impostazione predefinita, non è abilitata l'archiviazione di nessuno dei due tipi di comunicazioni. I criteri globali non possono essere eliminati. Se si tenta l'eliminazione, i criteri verranno ripristinati con i valori predefiniti.
  • Criteri di archiviazione a livello di sito   È possibile abilitare o disabilitare il supporto dell'archiviazione per siti specifici. Per abilitare il supporto dell'archiviazione per un numero limitato di siti, ad esempio, è possibile impostare i criteri di archiviazione globali in modo da non archiviare le comunicazioni interne o esterne, quindi creare criteri di sito specifici per ogni sito per cui si desidera abilitare il supporto dell'archiviazione. Come per i criteri globali, nei singoli criteri di sito è necessario specificare se abilitare l'archiviazione delle comunicazioni interne, di quelle esterne o di entrambe.

  • Criteri di archiviazione a livello di utente   È possibile abilitare o disabilitare il supporto dell'archiviazione per utenti specifici assegnando i criteri agli utenti definiti in Utenti. Per disabilitare il supporto dell'archiviazione per utenti specifici di un sito, ad esempio, si potrebbero impostare i criteri di archiviazione globali in modo da non archiviare le comunicazioni interne o esterne, creare criteri per il sito per abilitare l'archiviazione per il sito e quindi creare criteri utente per disabilitare il supporto dell'archiviazione per gli utenti. Si potrebbe anche evitare del tutto l'utilizzo di criteri di sito e scegliere di utilizzare solo criteri utente per abilitare l'archiviazione per utenti specifici. Come per i criteri globali e di sito, nei singoli criteri utente è necessario specificare se abilitare l'archiviazione delle comunicazioni interne, di quelle esterne o di entrambe.

Per tutti criteri di archiviazione nella distribuzione, è possibile specificare se archiviare solo le sessioni di messaggistica istantanea o sia le sessioni di messaggistica istantanea che quelle di conferenza.

Se si creano sia criteri di sito che criteri utente, i criteri utente avranno la priorità su quelli di sito.

noteNota:
I messaggi istantanei di gruppo e le conferenze vengono archiviati solo se esistono criteri utente configurati per abilitare l'archiviazione per almeno uno dei partecipanti.

Se l'archiviazione è di importanza strategica nell'organizzazione, è possibile specificare che il server di archiviazione deve essere eseguito in modalità critica. In questa modalità, in Lync Server 2010 vengono bloccate funzionalità specifiche nel caso non sia possibile archiviare messaggi istantanei e contenuto delle conferenze. Ad esempio:

  • Se il servizio di archiviazione non è temporaneamente in grado di inviare un messaggio alla coda del database o di inserire un messaggio nel database, vengono bloccate sia la funzionalità di messaggistica istantanea che quella di conferenza nella distribuzione fino a quando non viene ripristinato il supporto dell'archiviazione.

  • Se un utente di conferenza carica un file, ma il file non può essere copiato nell'archivio file, la funzionalità di conferenza viene bloccata nella distribuzione fino alla risoluzione del problema, ma la funzionalità di messaggistica istantanea non viene bloccata.

Il blocco di messaggistica istantanea e conferenze non influisce su altre caratteristiche e funzionalità di Lync Server, che dovrebbe mantenere la normale operatività. Per impostazione predefinita, il blocco delle sessioni di messaggistica istantanea e conferenza non è abilitato.

Tramite lo strumento di esportazione delle sessioni disponibile in Lync Server 2010, è possibile creare trascrizioni dei dati archiviati nelle quali è possibile eseguire ricerche. È possibile utilizzare lo strumento per eseguire le operazioni seguenti:

  • Creare trascrizioni da dati archiviati, come messaggi di posta elettronica multiparte [file con estensione eml in formato EML (Electronic Mail) di Outlook Express con formattazione MIME multiparte] costituiti dalla trascrizione dei messaggi istantanei o della conferenza, dal file di attività della conferenza (come allegato) e dai file di conferenza caricati, inclusi gli stampati (come allegati). È possibile creare trascrizioni per tutti gli utenti o per utenti specifici.

  • Contrassegnare i record esportati come sicuri per l'eliminazione.

Lo strumento di esportazione delle sessioni crea una trascrizione per ogni sessione di comunicazione completata entro l'intervallo di date specificato (tra le date di inizio e fine indicate). Per eseguire questo strumento si utilizza il cmdlet Lync ServerExport-CsArchivingData. Per una panoramica dei cmdlet disponibili per la gestione di Lync Server, vedere Nuovo strumento Lync Server Management Shell nella guida introduttiva.

È possibile specificare se eliminare gli archivi dei dati. Se si abilita l'eliminazione dei dati di archiviazione, è necessario specificare una delle opzioni seguenti:

  • Eliminare sia i dati di archiviazione esportati che i dati di archiviazione memorizzati dopo un numero specifico di giorni. Il numero minimo di giorni supportato è un giorno. Il numero massimo è 2562 giorni. Per impostazione predefinita, l'eliminazione non è abilitata.

  • Eliminare solo i dati di archiviazione esportati. Questa opzione consente di eliminare tutti i record esportati e contrassegnati come sicuri per l'eliminazione dallo strumento di esportazione delle sessioni.

 
Mostra: