Componenti di soluzione del servizio Web Aggiornamento dispositivi

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-06-21

In questo argomento vengono descritti i componenti interni del servizio Web Aggiornamento dispositivi, il Pannello di controllo di Lync Server e la cartella degli aggiornamenti dei dispositivi in cui vengono archiviati i file di registro e i file di immagine aggiornati.

Nella figura seguente sono illustrati i componenti interni del servizio Web Aggiornamento dispositivi. Tutte le richieste nell'ambito del servizio Web Aggiornamento dispositivi vengono eseguite con l'identità del pool di applicazioni IIS (Internet Information Services), ovvero l'account di servizio utilizzato per l'esecuzione di servizi Web. Per impostazione predefinita, tale account è RTCComponentService.

Il gestore delle richieste dei dispositivi esegue le attività seguenti:

  • Ricezione delle richieste di aggiornamenti del software da Lync Phone Edition

  • Ricezione dei registri dei dispositivi e archiviazione nel server.

  • Generazione dei registri di controllo per l'attività di aggiornamento dei dispositivi.

Il servizio Web Aggiornamento dispositivi è disponibile dal Pannello di controllo di Lync Server e consente di eseguire le funzioni seguenti:

  • Gestione della configurazione. Fornisce le impostazioni di configurazione per la gestione e la cancellazione dei file di registro e per la cancellazione dei file di aggiornamento.

  • Gestione del caricamento degli aggiornamenti. Scrive i dati dai file CAB di aggiornamento caricati nell'archivio dati WMI e scrive i file di immagine nell'archivio file di aggiornamento dei dispositivi.

  • Gestione dell'approvazione. Consente di approvare o rifiutare gli aggiornamenti dei dispositivi da distribuire e di eseguire il rollback degli aggiornamenti a una versione precedente.

  • Gestione dei dispositivi di test. Consente di specificare i dispositivi che devono ricevere gli aggiornamenti in sospeso a scopo di test.

La cartella degli aggiornamenti dei dispositivi funge da archivio centrale delle informazioni relative agli aggiornamenti, dei registri e delle informazioni di controllo e viene utilizzata come punto di installazione per i dispositivi che devono essere aggiornati.

In Lync Server Standard Edition questa cartella viene creata automaticamente dal programma di installazione all'interno della cartella Web Components nella cartella di installazione. Il percorso predefinito è il seguente:

%ProgramFiles%\Lync Server <versione>\Web Components\DeviceUpdateFiles

In Lync Server Enterprise Edition, prima dell'installazione, l'amministratore crea una cartella condivisa per contenere i file di aggiornamento dei dispositivi e dei client. L'amministratore dovrà quindi specificare il percorso della cartella durante l'esecuzione della creazione guidata del pool Front End durante la distribuzione.

warningAvviso:
Non apportare alcuna modifica alla cartella degli aggiornamenti dei dispositivi né ai relativi file o cartelle. In caso contrario, il servizio Web Aggiornamento dispositivi non sarà in grado di gestire correttamente i file e possono verificarsi errori.

Gli aggiornamenti sono disponibili come file CAB che è possibile scaricare dal sito Web Supporto Tecnico Microsoft. Un file CAB contiene gli aggiornamenti per uno o più dispositivi per comunicazioni unificate. Dopo avere scaricato il file CAB, caricarlo nel servizio Web Aggiornamento dispositivi tramite il servizio Web Aggiornamento dispositivi nel Pannello di controllo di Lync Server. Quando si esegue questa operazione, il Pannello di controllo di Lync Server crea una struttura di cartelle all'interno della cartella degli aggiornamenti dei dispositivi in cui vengono inserite le immagini di aggiornamento.

In un aggiornamento di Lync Phone Edition sono contenuti i tipi di file seguenti:

  • File con estensione cat: catalogo sicurezza

  • File con estensione nbt: immagine del firmware

  • File con estensione xml: file di descrizione

 
Mostra: