Migrazione di più siti e pool

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-04-04

Microsoft Lync Server 2010 supporta distribuzioni multisito e per più pool. Per il processo di migrazione di più pool da Microsoft Office Communications Server 2007 R2 a Lync Server 2010 è necessario tenere conto delle considerazioni seguenti:

  1. Dopo aver distribuito un pool pilota di Lync Server e aver importato la configurazione del pool di Office Communications Server 2007 R2 nel pool di Lync Server, è necessario definire un sottoinsieme di utenti pilota che verrà spostato nel pool di Lync Server e una metodologia per la convalida della funzionalità degli utenti.

  2. Dopo aver distribuito un server perimetrale nel pool pilota, è necessario verificare che gli utenti esterni possano comunicare con il pool di Lync Server.

  3. Dopo la transizione alle route federate dai server perimetrali di Communications Server 2007 R2 ai server perimetrali di Lync Server pilota, è necessario assicurarsi che gli utenti federati possano comunicare con il pool di Lync Server.

  4. Dopo aver spostato tutti gli utenti e gli oggetti contatto non utenti, è necessario verificare che il pool di Communications Server 2007 R2 sia vuoto.

  5. Dopo aver verificato che il pool di Communications Server 2007 R2 sia vuoto, è quindi possibile disattivare il pool.

  6. Dopo aver verificato che tutti i pool siano disattivati e tutti i server perimetrali di Communications Server 2007 R2 siano stati disinstallati, utilizzare l'Unione guidata di Generatore di topologie per rimuovere la topologia legacy dal sito. Utilizzare infine Generatore di topologie per eliminare BackCompatSite.

    Per informazioni dettagliate su come disattivare il pool e i server legacy di Office Communications Server 2007 R2, vedere Fase 10: rimuovere il sito legacy.

 
Mostra: