Backup del server di conformità

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-07-13

Benché Microsoft Lync Server 2010, Group Chat consenta l'attivazione di un solo server Compliance Server per volta in un pool, è possibile installare più Compliance Server di standby ed eseguire una serie di passaggi di ripristino manuale da errore per trasferire l'elaborazione degli eventi di conformità tra Compliance Server diversi. Se si stanno installando più Compliance Server, per tutti i server di questo tipo, sia attivi che di standby, il valore Tipo di avvio deve essere impostato su Manuale nello snap-in Servizi. Questa impostazione è importante perché il pool di Lync Server 2010, Group Chat non consente più Compliance Server attivi e non è consigliabile avviare un servizio se non è attualmente configurato come servizio attivo.

È possibile identificare il server Compliance Server attivo nel database Group Chat Server utilizzando il valore della colonna serverType nella tabella tbServerIdentity. Se a Compliance Server, identificato dall'FQDN nella colonna serverAddress, è associato il valore 4 nella colonna serverType, si tratta del server attivo.

Nelle procedure seguenti viene descritto come installare un server Compliance Server di standby, come passare a un server Compliance Server di standby in seguito a un guasto e come tornare al server Compliance Server originale. Per eseguire i passaggi delle procedure, è necessario disporre di autorizzazioni di lettura/scrittura per il database Group Chat e il database di conformità.

Per installare un server Compliance Server di standby

È possibile installare tutti i server Compliance Server di standby necessari per l'azienda.

  1. Disabilitare il server Compliance Server primario (attivo) eseguendo i passaggi descritti in Disabilitazione del server di conformità attivo.

  2. Installare un server Compliance Server di standby utilizzando le stesse opzioni di installazione selezionate per quello primario.

    Al termine di questo passaggio, Compliance Server di standby è il server attivo.

  3. Riabilitare il server Compliance Server primario seguendo i passaggi descritti in Modifica del server di conformità attivo.

Per passare a un server Compliance Server di standby in seguito a un guasto

Nel caso di un guasto, può essere necessario eseguire la migrazione dell'elaborazione della conformità in un server Compliance Server di standby.

  1. Disabilitare il server Compliance Server in errore seguendo i passaggi descritti in Disabilitazione del server di conformità attivo, iniziando dal processo di pulizia descritto nel passaggio 4.

    importantImportante:
    Assicurarsi di seguire le istruzioni per la creazione di un backup delle tabelle dati di conformità, in quanto queste informazioni saranno necessarie per ripristinare il server Compliance Server primario.
  2. Attivare il server Compliance Server di standby seguendo i passaggi descritti in Modifica del server di conformità attivo.

Per ripristinare il server Compliance Server primario

Dopo aver risolto l'errore, ripristinare il server Compliance Server primario per l'elaborazione della conformità.

  1. Disabilitare il server Compliance Server di standby seguendo i passaggi descritti in Disabilitazione del server di conformità attivo.

  2. Attivare il server Compliance Server primario seguendo i passaggi descritti in Modifica del server di conformità attivo.

    importantImportante:
    Assicurarsi di ripristinare le tabelle dati di conformità nel database utilizzando il file di backup creato prima di disabilitare il server Compliance Server primario originale.
 
Mostra: