Definire A/V Conferencing Server in Generatore di topologie

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-02-25

importantImportante:
In questa procedura si presuppone l'aggiunta di un pool Audio/Video (A/V) Conferencing Server a un ambiente già distribuito. Se si distribuisce A/V Conferencing Server insieme a una topologia definita in cui il o i server A/V Conferencing Server sono già pubblicati, passare all'argomento Installare l'archivio di configurazione locale.

Per completare correttamente questa procedura, è possibile effettuare l'accesso al computer come utente standard. Non sono necessarie autorizzazioni o assegnazioni a gruppi speciali per definire la topologia. Per migliorare l'esperienza audio/video con una distribuzione di più di 10.000 utenti, è consigliabile distribuire uno o più server A/V Conferencing Server autonomi. Se necessario, esaminare i requisiti hardware e software per un server A/V Conferencing Server autonomo. Per informazioni dettagliate sui requisiti hardware, vedere Piattaforme hardware server. Per informazioni dettagliate sui prerequisiti e requisiti software, vedere Requisiti software aggiuntivi.

Non è possibile convertire un pool con computer singolo A/V Conferencing in un pool di più computer. Se successivamente si stabilisce che per l'organizzazione è necessario un pool con più computer, sarà necessario eliminare il pool con computer singolo e quindi aggiungere il pool di più computer.

Se si prevede di implementare un pool di più computer A/V Conferencing in futuro, selezionare Pool di più computer. Anche se un pool è definito come costituito da uno o più computer con carico bilanciato, è possibile creare un pool con computer singolo e un nome di dominio completo (FQDN) del pool per il singolo computer. Quando in seguito si desidera aggiungere più computer al pool, è necessario eseguire di nuovo Generatore di topologie per definire il nuovo membro del pool, pubblicare la nuova topologia e quindi configurare il nuovo membro del pool A/V Conferencing tramite Distribuzione guidata di Lync Server. I pool A/V Conferencing Server sono univoci in quanto non necessitano di servizi di bilanciamento del carico per creare un pool. I pool A/V Conferencing bilanciano il carico internamente e non necessitano di hardware aggiuntivo.

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie.

  2. Avviare Generatore di topologie: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Generatore di topologie.

  3. Nella pagina di benvenuto fare clic su Scarica topologia dalla distribuzione esistente e quindi fare clic su OK.

  4. Nella finestra di dialogo Salva topologia con nome scegliere un percorso, assegnare al file un nome appropriato, accettare l'estensione predefinita tbxml e quindi fare clic su Salva.

  5. Espandere la visualizzazione albero Ruolo del server, fare clic con il pulsante destro del mouse su Pool A/V Conferencing e quindi scegliere Nuovo pool A/V Conferencing.

    Menu Nuovo pool A/V Conferencing
  6. Nella pagina Definire l'FQDN del pool A/V Conferencing selezionare Pool computer singolo, immettere l'FQDN in FQDN e quindi fare clic su Avanti.

  7. Nella pagina Associare pool Front End selezionare il pool Front End che si desidera associare al nuovo server A/V Conferencing Server e quindi fare clic su Fine.

    Pagina Associare pool Front End

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie.

  2. Avviare Generatore di topologie: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Generatore di topologie.

  3. Nella pagina di benvenuto fare clic su Scarica topologia dalla distribuzione esistente e quindi fare clic su OK.

  4. Nella finestra di dialogo Salva topologia con nome scegliere un percorso, assegnare al file un nome appropriato, accettare l'estensione predefinita tbxml e quindi fare clic su Salva.

  5. Espandere la visualizzazione albero Ruolo del server, fare clic con il pulsante destro del mouse su Pool A/V Conferencing e quindi scegliere Nuovo pool A/V Conferencing.

  6. Nella pagina Definire l'FQDN del pool A/V Conferencing selezionare Pool di più computer, immettere l'FQDN in FQDN pool e quindi fare clic su Avanti.

  7. Nella pagina Definire i computer nel pool corrente immettere l'FQDN di un computer da aggiungere al pool e quindi fare clic su Aggiungi. Eseguire questo passaggio per ogni computer che si desidera aggiungere al pool e quindi fare clic su Avanti.

  8. Nella pagina Associare pool Front End selezionare il pool Front End che si desidera associare al nuovo server A/V Conferencing Server e quindi fare clic su Fine.

 
Mostra: