Amministrazione del servizio Web Aggiornamento dispositivi

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-06-21

In questa sezione vengono fornite informazioni su come utilizzare il servizio Web Aggiornamento dispositivi per mantenere aggiornati i dispositivi dell'organizzazione con il software più recente. Per informazioni complementari sull'architettura e sulle funzionalità del servizio Web Aggiornamento dispositivi, vedere Aggiornamento dei dispositivi.

Se nell'organizzazione viene distribuito Lync Phone Edition, questi dispositivi richiedono una manutenzione regolare da parte del reparto IT (Information Technology), incluso l'aggiornamento del software. A intervalli regolari, Microsoft fornisce aggiornamenti software per i dispositivi che è possibile distribuire nei dispositivi dell'organizzazione. Un aggiornamento può essere costituito da miglioramenti recenti o essere finalizzato alla risoluzione di un problema nella versione del firmware attualmente distribuita nel dispositivo. Per mantenere la sicurezza e garantire il corretto funzionamento, è importante che nei dispositivi dell'organizzazione vengano applicati questi aggiornamenti in modo tempestivo, man mano che diventano disponibili.

È possibile utilizzare il servizio Web Aggiornamento dispositivi per mantenere aggiornati i dispositivi della propria organizzazione. Questo servizio, incluso in Lync Server, offre miglioramenti significativi rispetto alla versione precedente, denominata Software Update Service, tra cui maggiore semplicità di distribuzione e gestione.

Il servizio Web Aggiornamento dispositivi viene installato automaticamente con Lync Server e viene eseguito nei servizi Web. Nella versione precedente di Lync Server, il servizio di aggiornamento dei dispositivi, denominato Software Update Service, richiede un'installazione separata piuttosto complessa. Nella versione corrente il servizio di aggiornamento, ora chiamato servizio Web Aggiornamento dispositivi, viene installato automaticamente insieme ai servizi Web, semplificando notevolmente la distribuzione. È ancora necessario configurare l'infrastruttura per il servizio di aggiornamento, ad esempio creando una posizione del file system per i file di aggiornamento, configurando i record DNS e configurando le impostazioni proxy per l'accesso esterno.

 
Mostra: