Trovare il servizio Web Aggiornamento dispositivi

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-10-18

Nei dispositivi viene utilizzato DNS (Domain Name System) per determinare l'indirizzo del server che esegue il servizio Web di aggiornamento dispositivi, che è ospitato nei servizi Web. Per le comunicazioni interne, l'indirizzo IP dei servizi Web deve essere disponibile in DNS, così come il record SRV per SIP. Per informazioni dettagliate, vedere Configurazione di DNS per i dispositivi.

Il dispositivo utilizza il sistema DNS per individuare la parte corrispondente al dominio SIP eseguendo una query sul record SRV. Il dominio SIP viene estratto dal nome di dominio completo (FQDN) risultante e all'inizio viene aggiunto ucupdate S-R2. Se il dispositivo è interno, :443/requesthandlerInt/ucdevice.upx viene aggiunto alla fine. Se il dispositivo è esterno, il dispositivo di bilanciamento del carico hardware deve sostituire la porta 443 con la porta 4443.

Problema: anche se il fatto che non è possibile individuare il servizio Web di aggiornamento dispositivi utilizzando DNS non rappresenta un particolare problema, il dispositivo eseguirà l'accesso e quindi utilizzerà il valore in-band per individuare il servizio. Se l'aggiornamento stesso è essenziale per la riuscita dell'accesso, potrebbero verificarsi errori di connettività del dispositivo.

noteNota:
I dispositivi che eseguono l'accesso (ad esempio il telefono da tavolo Aastra 6725ip, il telefono IP da tavolo HP 4120, il telefono IP da tavolo Polycom CX600 e il telefono IP da tavolo Polycom CX700) utilizzano il valore in-band per creare il servizio. Nessun altro dispositivo esegue l'accesso e risponde su DNS per individuare il servizio di aggiornamento. Se non è possibile individuare il dispositivo utilizzando DNS, il dispositivo non riceverà gli aggiornamenti.

Per determinare se il servizio Web di aggiornamento dispositivi è accessibile aprire un Web browser e passare all'URL appropriato, ovvero: http://ucupdate S-R2.<dominio SIP>:443/requesthandler/ucdevice.upx. Se non è possibile individuare il sito, verrà visualizzata una pagina di errore HTTP 404.

Soluzione: verificare che i record corretti siano pubblicati in DNS. Per informazioni dettagliate, vedere, Configurazione di DNS per i dispositivi.

Se un record DNS risulta errato o mancante, risolvere il problema. Se si tratta di una connessione esterna, attendere qualche minuto che venga eseguita la replica verso i server d'inoltro DNS appropriati. Riavviare il dispositivo in modo che la cache venga scaricata. Il dispositivo dovrebbe riavviarsi e individuare correttamente il servizio Web di aggiornamento dispositivi.

 
Mostra: