Verificare le informazioni della topologia (migrazione di Office Communications Server 2007)

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-05-09

Dopo aver unito le informazioni legacy con Microsoft Lync Server 2010, è necessario verificare che i pool e i server siano stati uniti correttamente.

Nella tabella seguente sono descritti gli elementi che è possibile verificare nella topologia unita e gli strumenti utilizzabili per ciascuno di essi.

 

Verifica Strumenti

Nomi FQDN di pool e server

Generatore di topologie

Pannello di controllo di Lync Server

FQDN di pool e server e servizi in esecuzione

Cmdlet Get-CsPool

Il primo passaggio per verificare il corretto completamento dell'unione consiste nel visualizzare le informazioni sulla topologia di Microsoft Office Communications Server 2007 unite con Microsoft Lync Server 2010. In Generatore di topologie il nodo BackCompatSite visualizza il nome FQDN dei singoli pool e server di Office Communications Server 2007 uniti.

noteNota:
In presenza di server perimetrali in scala, viene visualizzato solo il nome FQDN a livello di pool e non il nome FQDN di ogni server all'interno del pool.

Nell'illustrazione che segue è mostrato un esempio di nodo BackCompatSite dopo l'unione di un Office Communications Server 2007Server Standard, un Director, un Edge Server e un Mediation Server. Non è possibile modificare le proprietà di questi componenti. Utilizzare il nodo BackCompatSite per verificare che tutti i pool e i server di Office Communications Server 2007 siano stati uniti correttamente.

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie come membro del gruppo Domain Admins e del gruppo RTCUniversalServerAdmins.

  2. Nell'ambiente Office Communications Server 2007 aprire lo strumento di amministrazione di Office Communications Server 2007 e annotare i nomi FQDN dei pool e dei server che si desidera unire.

  3. Nell'ambiente Lync Server 2010 aprire Generatore di topologie ed esplorare il nodo BackCompatSite.

  4. Verificare che i nomi FQDN dei pool e dei server uniti siano visualizzati.

    noteNota:
    Non è necessario visualizzare informazioni in BackCompatSite per i ruoli server collocati su un server Front End o su un Server Standard. Vengono uniti solo i ruoli server necessari per l'interoperabilità tra Office Communications Server 2007 e Lync Server 2010.

    Nuovo BackCompatSite in Generatore di topologie dopo l'unione

    Per visualizzare la topologia unita, è anche possibile utilizzare il Pannello di controllo di Microsoft Lync Server 2010. Nel Pannello di controllo di Lync Server 2010 sono indicati il nome FQDN di ogni server e di ogni pool e il nome del sito della topologia unita. Il Sito dei server uniti si chiama BackCompatSite.

  1. Accedere al computer in cui è installato Generatore di topologie come membro del gruppo Domain Admins e del gruppo RTCUniversalServerAdmins.

  2. Aprire una finestra del browser e quindi immettere l'URL di amministrazione per aprire il Pannello di controllo di Lync Server. Per informazioni dettagliate sui diversi metodi disponibili per avviare il Pannello di controllo di Lync Server, vedere Aprire gli strumenti di amministrazione di Lync Server.

  3. Nella pagina Seleziona URL selezionare il Server Standard o il pool Front End che corrisponde alla distribuzione dello stack pilota.

    Finestra di dialogo Seleziona URL per la migrazione
  4. Fare clic su Topologia.

  5. Nella scheda Stato verificare che i server e i pool uniti siano visualizzati cercando BackCompatSite nella colonna Sito.

    Topologia nel Pannello di controllo di Lync Server dopo l'unione

    Per visualizzare altri dettagli su un pool unito, utilizzare il cmdlet Get-CsPool. Oltre alle informazioni disponibili in Generatore di topologie e nel Pannello di controllo di Lync Server, questo cmdlet visualizza i servizi eseguiti nel pool.

  1. Avviare Lync Server Management Shell: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Lync Server Management Shell.

  2. Eseguire:

    Get-CsPool [-Identity <FQDN of the pool>]
    

    Ad esempio:

    Get-CsPool -Identity lync-se.contoso.net
    
 
Mostra: