Riepilogo delle modifiche

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-11-11

In questa tabella vengono brevemente riepilogate le principali modifiche apportate alle funzionalità, alla topologia e alla terminologia esistenti in Microsoft Lync Server 2010 rispetto alla versione precedente, Microsoft Office Communications Server 2007 R2. Per informazioni dettagliate su tali modifiche e un elenco di nuove funzionalità introdotte in Lync Server 2010, vedere le sezioni seguenti di questi documento.

 

Funzionalità Microsoft Lync Server 2010

Supporto dei sistemi operativi

Sono supportate solo le edizioni a 64 bit di Windows Server 2008 R2 e Windows Server 2008 SP2. Windows Server 2003 non è supportato.

Impostazioni di configurazione per utenti e distribuzione

Molte impostazioni di configurazione precedentemente conservate in Servizi di dominio Active Directory o in Windows Management Instrumentation (WMI) sono ora archiviate in archivio di gestione centrale. Alcune impostazioni utente, ad esempio il numero di telefono, sono ancora archiviate in AD DS.

Convalida e centralizzazione della topologia e distribuzione server

L'archivio di archivio di gestione centrale contiene e gestisce anche le informazioni sulla distribuzione e la topologia di Lync Server. Prima di installare un ruolo Lync Server in un server, è necessario aggiungere tale server alla topologia nell'archivio di gestione centrale. Il server di gestione centrale memorizza l'archivio di gestione centrale e convalida la topologia prima della distribuzione dei server.

Interfaccia della riga di comando

Lync Server Management Shell è un nuovo metodo di amministrazione e gestione. Lync Server Management Shell è una potente interfaccia di gestione, basata sull'interfaccia della riga di comando di Windows PowerShell, che include un set completo di cmdlet specifici di Lync Server 2010. In questo modo sostituisce ed espande notevolmente LCSCmd.exe.

Strumenti grafici di amministrazione

I nuovi strumenti grafici di amministrazione, denominati Pannello di controllo di Lync Server, sono strumenti basati sul Web che consentono di gestire i sistemi da qualsiasi postazione nella rete aziendale, senza dover installare software di gestione. Tali strumenti sostituiscono gli snap-in della Microsoft Management Console (MMC) utilizzati nelle versioni precedenti.

Nuovo client basato sul Web

Microsoft Lync Web App è la nuova versione basata sul browser di Lync 2010, che consente agli utenti di partecipare alle riunioni anche se non dispongono di un account Lync Server o del client Lync 2010 installato. Il software server che supporta Lync Web App viene installato automaticamente insieme a server Front End e non richiede altri passaggi di installazione. Tali client e server sostituiscono la funzionalità Communicator Web Access.

Ruolo server Director

Il Director è ora un vero ruolo server. Quando si configura un server come Director, non è possibile ospitare utenti al suo interno, ma è possibile configurare un singolo Director o un pool di Director. Il Director non è designato come server Standard Edition o Enterprise Edition.

A/V Conferencing Server

Per garantire scalabilità e prestazioni elevate, è possibile separare la funzionalità A/V Conferencing nel relativo ruolo server A/V Conferencing Server. È possibile configurare un singolo A/V Conferencing Server o un pool, nonché collocare A/V Conferencing Server con il Front End Server.

Collocazione di Mediation Server

Il Mediation Server può essere ora collocato con il Front End Server.

Caratteristica di mobilità

La nuova caratteristica di mobilità supporta le funzionalità di Lync 2010 su diversi tipi di dispositivi mobili. È ad esempio possibile utilizzare un dispositivo mobile per controllare la presenza, inviare messaggi istantanei o partecipare a una conferenza. Tale caratteristica è stata introdotta come aggiornamento cumulativo per Lync Server 2010 nel mese di novembre 2011.

 
Mostra: