Distribuzione di Lync Server 2010 Standard Edition

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2010-11-08

La distribuzione di Microsoft Lync Server 2010, Standard Edition richiede l'utilizzo di Generatore di topologie per definire la topologia e i componenti da distribuire, la preparazione dell'ambiente per la distribuzione dei componenti di Lync Server 2010, l'importazione e la pubblicazione della progettazione della topologia sul Server Standard e quindi l'installazione e la configurazione del software di Lync Server 2010 per i componenti della distribuzione.

importantImportante:
Se è già stata definita un'infrastruttura di Microsoft Lync Server 2010, Enterprise Edition e si desidera distribuire un Server Standard in una distribuzione di Lync Server 2010 esistente, vedere Distribuzione di Lync Server 2010 Standard Edition in un server Lync Server 2010 Enterprise esistente.

In questa documentazione viene proposto un approccio in più fasi della distribuzione di Standard Edition, a partire dalla configurazione minima necessaria per la piena operatività. La distribuzione della topologia iniziale di Standard Edition descritta in questa sezione include l'ambiente e i componenti seguenti:

  • Una singola foresta, una struttura di Active Directory a dominio singolo

  • Un singolo controller di dominio con DNS (Domain Name System) e autorità di certificazione (CA) radice dell'organizzazione

  • Un Server Standard costituito da:

    • Un database di SQL Server nella stessa posizione per tutti i requisiti di database.

    • Un Mediation Server nella stessa posizione e un A/V Conferencing Server nella stessa posizione nel Server Standard.

Nella documentazione viene quindi descritto come aggiungere ruoli del server e componenti facoltativi alla distribuzione iniziale di Standard Edition. Questi ruoli del server e componenti facoltativi includono uno o più Director e un Mediation Server autonomo.

Dopo la distribuzione del Server Standard, è possibile distribuire altri ruoli del server e funzionalità, ad esempio server perimetrali per il supporto dell'accesso di utenti esterni.

 
Mostra: