Abilitazione della qualità del servizio (QoS) in Windows Server 2003 e Windows XP

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-10-18

Per i client Microsoft Lync 2010 e Microsoft Lync 2010 Attendant in esecuzione nel sistema operativo Windows Server 2003 o Windows XP non è possibile utilizzare la qualità del servizio (QoS) basata sui criteri.

importantImportante:
Per il funzionamento di QoS nel client, nel computer client deve essere installato il servizio Utilità di pianificazione pacchetti QoS e i criteri di dominio di Windows devono consentire l'utilizzo dei servizi QoS da parte del computer. Per informazioni dettagliate su Windows Server 2003, vedere Installare l'Utilità di pianificazione pacchetti QoS all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=214341&clcid=0x410. Per informazioni dettagliate su Windows XP, vedere Utilità di pianificazione pacchetti QoS all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=214394&clcid=0x410.

  1. Accedere al computer come membro del gruppo Administrators.

  2. Avviare Lync Server Management Shell: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Lync Server Management Shell.

  3. Al prompt dei comandi digitare il comando seguente e quindi premere Invio:

    Set-CsMediaConfiguration -EnableQoS $true
    
  4. Utilizzare Criteri di gruppo per impostare i valori Differentiated Services Code Point (DSCP) che contrassegnano i pacchetti IP se per la corrispondenza con l'ambiente in uso sono necessari valori diversi da quelli predefiniti per i pacchetti Tipo di servizio garantito (utilizzati per l'audio) e Tipo di servizio a carico controllato (utilizzati per il video). Per impostazione predefinita, quando si esegue l'abilitazione di QoS sono applicate le impostazioni seguenti:

    • SERVICETYPE_GUARANTEED (DSCP 40, 0x28)

    • SERVICETYPE_CONTROLLEDLOAD (DSCP 24, 0x18)

  5. Verificare che il servizio Utilità di pianificazione pacchetti QoS sia abilitato in tutte le interfacce di rete nel computer.

Per rendere effettive le modifiche, è necessario arrestare e riavviare il client.

 
Mostra: