Eseguire cmdlet per la migrazione (migrazione Office Communications Server 2007)

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-04-06

Il processo di migrazione viene eseguito da una serie di cmdlet di Lync Server Management Shell.

Il cmdlet Merge-CsLegacyTopology viene utilizzato per la migrazione di voci di servizio trusted e di impostazioni di configurazione da Microsoft Office Communications Server 2007 a Microsoft Lync Server 2010. Questo cmdlet crea un file di output contenente le informazioni unite di Office Communications Server 2007. Questo file viene quindi utilizzato per pubblicare le informazioni nell'archivio di gestione centrale di Lync Server 2010. Il cmdlet Merge-CsLegacyTopology inoltre consente di definire un file XML contenente informazioni dell'Edge Server. Se non si intende importare informazioni dell'Edge Server, rimuovere il parametro UserInputFileName D:\input.xml dal passaggio 2 nella procedura seguente.

importantImportante:
Prima di eseguire uno dei cmdlet di migrazione, verificare che l'account venga utilizzato come membro del gruppo RTCUniversalServerAdmins.

I passaggi per la migrazione sono i seguenti:

  1. Accedere al computer in cui è installata Lync Server Management Shell come membro del gruppo RTCUniversalServerAdmins oppure con i diritti utente necessari, come descritto in Delegare autorizzazioni di installazione.

  2. Avviare Lync Server Management Shell: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Lync Server Management Shell.

  3. Eseguire il comando seguente:

    Merge-CsLegacyTopology -TopologyXmlFileName D:\output.xml -UserInputFileName D:\input.xml
    

    Dove D:\output.xml è il percorso in cui Merge-CsLegacyTopology scriverà il file di output. D:\input.xml è il percorso in cui Merge-CsLegacytopology prevede di trovare il file input.xml del server perimetrale, definito precedentemente. Modificare i percorsi in base al proprio ambiente.

  4. Eseguire il comando seguente:

    Publish-CsTopology -FileName D:\output.xml
    

  5. Eseguire il comando seguente:

    Enable-CsTopology
    
    noteNota:
    Per verificare che questa operazione sia stata eseguita correttamente, vedere Verificare le informazioni della topologia (migrazione di Office Communications Server 2007).
  6. Eseguire il comando seguente:

    Import-CsLegacyConfiguration
    
    noteNota:
    È possibile che venga visualizzato un avviso simile e quello riportato nella figura seguente, in cui viene indicato che un nome di impostazione di criterio legacy include caratteri che verranno sostituiti con un carattere di sottolineatura. È possibile ignorare questo avviso senza problemi. Il nome dell'impostazione di questo criterio corrisponde a un criterio predefinito incluso con Office Communications Server 2007. Lync Server 2010 importerà questo criterio sostituendo i caratteri non validi con un carattere di sottolineatura.
    Avviso di importazione di una configurazione legacy in Windows PowerShell

  7. Connettere lo stack pilota ai server perimetrali legacy eseguendo la procedura descritta in Connettere lo stack pilota ai server perimetrali legacy (Office Communications Server 2007).

Dopo aver completato l'unione, è possibile utilizzare Generatore di topologie e il Pannello di controllo di Lync Server per amministrare il pool e visualizzare la topologia globale side-by-side. Per i passaggi aggiuntivi da eseguire al termine della migrazione, vedere Fase 6: verificare la migrazione dello stack pilota (migrazione Office Communications Server 2007).

 
Mostra: