Elenco di controllo per la distribuzione di SharePoint Workspace 2010

Office 2010
 

Si applica a: Office 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

Utilizzare l'elenco di controllo seguente per assicurare la corretta distribuzione di SharePoint Workspace 2010.

 

Requisito o procedura consigliata Stato e commenti

Configurare la protezione SSL sulla porta che verrà utilizzata per le connessioni a SharePoint Workspace.

Fatto [___]

Commenti:

Verificare che nel server SharePoint sia installato RDC (Remote Differential Compression).

Fatto [___]

Commenti:

Verificare che Disponibilità per client offline si abilitato per i siti di SharePoint interessati.

Fatto [___]

Commenti:

Verificare che gli URL dei siti accessibili ai client siano inclusi nell'elenco dei mapping di accesso alternativo sul server SharePoint.

Fatto [___]

Commenti:

Se nell'organizzazione vengono utilizzati elenchi LOBi (Line of Business Interoperability) per connettersi a un database esterno anziché al database del server, e gli utenti di SharePoint devono utilizzare tali elenchi in modalità offline, verificare che l'impostazione per la sincronizzazione offline degli elenchi esterni sia attivata nel server SharePoint.

Fatto [___]

Commenti:

Chiedere agli amministratori dei siti che desiderano consentire agli utenti di SharePoint Workspace di accedere ai propri contenuti di impostare le autorizzazioni utente appropriate.

Fatto [___]

Commenti:

Verificare che i client SharePoint Workspace 2010 desiderati siano in grado di accedere tramite browser ai siti di SharePoint designati.

Fatto [___]

Commenti:

Selezionare i criteri che si desidera distribuire per SharePoint Workspace 2010.

Per informazioni su come impostare i criteri per SharePoint Workspace 2010, vedere Group Policy for SharePoint Workspace 2010.

Fatto [___]

Commenti:

Distribuire SharePoint Workspace 2010 con i criteri di personalizzazione.

Fatto [___]

Commenti:

Mostra: