Interoperabilità dei client (migrazione Office Communications Server 2007)

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-01-25

In questo argomento viene illustrata la possibilità dei client Microsoft Lync Server 2010 di coesistere e interagire con i client Microsoft Office Communications Server 2007.

noteNota:
Lync Server 2010 può coesistere con i componenti di una distribuzione di Office Communications Server 2007 o di una distribuzione di Microsoft Office Communications Server 2007 R2. La distribuzione contemporanea di Lync Server 2010 sia con Communications Server 2007 che con Office Communications Server 2007 R2, ovvero la distribuzione contemporanea di tutte e tre le versioni, non è supportata. Per informazioni dettagliate, vedere Percorsi di migrazione dei server supportati e scenari di coesistenza.

Vi sono due tipi di compatibilità client:

  • MPOP (Multiple Points Of Presence)   La possibilità per un singolo utente di eseguire l'accesso a un server con più client e più versioni client.

  • Interoperabilità   La possibilità di interagire con un altro utente che ha eseguito l'accesso utilizzando un tipo diverso di client o una versione precedente dello stesso client.

importantImportante:
Per poter testare completamente le nuove funzionalità di Lync Server 2010 durante la migrazione, è necessario assicurarsi che per le versioni client precedenti siano installati gli aggiornamenti, o hotfix, più recenti.

Lync Server 2010 supporta completamente l'interoperabilità fra client Lync Server 2010.

La maggior parte delle funzionalità di messaggistica istantanea, di presenza e vocali è inoltre supportata in caso di interazione con client Communications Server 2007. Per informazioni dettagliate, vedere la sezione "Interoperabilità di Lync Server 2010 con versioni client precedenti" più avanti in questo argomento.

Tutti i client Lync Server 2010 possono interoperare con altri client Lync Server 2010.

Con l'eccezione di Microsoft Lync 2010 Attendant, i client Lync Server 2010 supportano anche lo scenario MPOP, in cui un singolo utente può essere connesso da più posizioni.

Nella tabella seguente sono riportate le versioni client supportate quando un singolo utente è connesso a Lync Server 2010 da più posizioni.

noteNota:
I client Lync Server 2010 non possono eseguire l'accesso a versioni server precedenti.

Versioni client supportate per l'accesso da più posizioni

Versione client corrente Supporto MPOP della versione client (con gli aggiornamenti necessari)

Microsoft Lync 2010

Microsoft Lync 2010 Attendee

Microsoft Office Communications Server 2007

Microsoft Office Communicator Web Access (versione 2007)

Telefoni con Microsoft Office Communicator 2007 Phone Edition

Microsoft Communicator per Mac 2011

Telefoni con Lync 2010 Phone Edition

Microsoft Office Communicator 2007

Microsoft Communicator per Mac 2011

In questa sezione viene illustrato il supporto dell'interoperabilità di Lync Server 2010 per i client forniti con Communications Server 2007.

noteNota:
Communicator Web Access e Microsoft Office Live Meeting 2007 non possono essere utilizzati per partecipare a nuove riunioni pianificate in Lync Server 2010. Lync 2010, Microsoft Lync 2010 Attendee e Microsoft Lync Web App sono le alternative consigliate. Per informazioni dettagliate, vedere Considerazioni sulla migrazione per le riunioni (migrazione Office Communications Server 2007).

Nella tabella seguente è riportata la disponibilità di queste funzionalità durante la migrazione.

Interoperabilità per messaggistica istantanea, presenza e voce con versioni client precedenti

Client Lync Server 2010 Client Office Communications Server 2007

Client Lync Server 2010

Messaggistica istantanea, presenza, voce e video supportati

Messaggistica istantanea, presenza e video supportati; alcune limitazioni per le funzionalità vocali (vedere la sezione seguente di questo argomento)

L'interazione con i client Microsoft Office Communicator 2005 (messaggistica istantanea e presenza di base) è supportata solo se l'utente di Office Communicator 2005 si trova in una rete federata.

I problemi di interoperabilità con le funzionalità vocali di cui tenere conto sono i seguenti:

  • Office Communicator 2007 non supporta le funzionalità vocali aggiunte in Lync 2010, tra cui Parcheggio di chiamata, Intercettazione team e Lync Server, Response Group Service.

  • I problemi di parcheggio di chiamata di cui tenere conto durante la migrazione sono i seguenti:

    • Il parcheggio di una chiamata parcheggiata da un utente di Lync 2010 non può essere annullato da client o dispositivi connessi a una versione precedente di Office Communications Server.

    • Non è possibile parcheggiare una chiamata diretta a un dispositivo o a un client Communications Server 2007.

    • Se una chiamata PSTN viene reinstradata tramite il Mediation Server di Communications Server 2007 a un utente di Lync, questo utente non potrà parcheggiare la chiamata. A tale scopo, è necessario aggiornare il Mediation Server di Communications Server 2007 a Lync 2010.

Quando un account utente viene spostato da Communications Server 2007 R2 a Lync Server 2010, le riunioni già pianificate dall'utente vengono spostate con l'account utente.

Il contenuto delle riunioni non viene spostato nel nuovo server. È necessario avvisare gli organizzatori delle riunioni di ricaricare il contenuto nelle riunioni pianificate dopo la migrazione.

Nelle tabelle seguenti vengono illustrati due scenari di interoperabilità con le funzionalità di conferenza:

  • Interoperabilità di versioni client precedenti con riunioni di Lync Server 2010

  • Interoperabilità di Lync 2010 con riunioni ospitate o pianificate in versioni server precedenti

Versioni client precedenti e riunioni di Lync Server 2010

Interoperabilità di Communicator 2007 Pianificazione di riunioni di Lync Server 2010 Partecipazione a riunioni di Lync Server 2010 Comportamento nelle riunioni di Lync Server 2010

Prima dello spostamento dell'utente in Lync Server 2010

Non supportata.

Supportata se abilitata. Per informazioni dettagliate, vedere Considerazioni sulla migrazione per le riunioni (migrazione Office Communications Server 2007).

Nessun accesso alle nuove funzionalità di collaborazione, a meno che per la riunione non venga effettuata l'escalation all'utilizzo di Lync Web App.

Nessun accesso alle nuove funzionalità di gestione della sala di attesa.

Dopo lo spostamento dell'utente in Lync Server 2010, ma prima dell'installazione di nuovi client

Continuare a utilizzare il Componente aggiuntivo per conferenze per Microsoft Office Outlook per pianificare le conferenze telefoniche e le conferenze Web di Live Meeting.

Supportata se abilitata. Per informazioni dettagliate, vedere Considerazioni sulla migrazione per le riunioni (migrazione Office Communications Server 2007).

Nessun accesso alle nuove funzionalità di collaborazione, a meno che per la riunione non venga effettuata l'escalation all'utilizzo di Lync Server 2010.

Nessun accesso alle nuove funzionalità di gestione della sala di attesa.

Per informazioni dettagliate, vedere Considerazioni sulla migrazione per le riunioni (migrazione Office Communications Server 2007).

Interoperabilità di Lync 2010 con riunioni di Communicator ospitate o pianificate in versioni precedenti di Office Communications Server

Interoperabilità di Lync 2010 con riunioni di Communicator in versioni precedenti di Office Communications Server Esperienza utente in Lync 2010

Pianificazione

Gli utenti di Lync 2010 non possono pianificare riunioni in versioni server precedenti.

In caso di modifica della data di fine, dell'oggetto o dell'elenco dei partecipanti per le riunioni di cui è stata eseguita la migrazione da versioni server precedenti a Lync Server 2010, agli utenti viene richiesto di convertire la riunione a Lync Server 2010.

Partecipazione

Nessun problema.

Durante la riunione

Le nuove funzionalità di Lync 2010 non sono disponibili.

Ai fini di questa trattazione, un'applicazione personalizzata esistente è definita come segue:

  • L'applicazione utilizza Microsoft Office Communicator Automation API oppure Microsoft Unified Communications Client API.

  • L'applicazione viene eseguita in un ambiente di migrazione in un computer in cui Communicator 2007 è connesso a un server che esegue Lync Server 2010.

Le applicazioni personalizzate esistenti possono eseguire l'accesso a un server che esegue Lync Server 2010 e interagire con i client Lync Server 2010. Si applicano tuttavia le limitazioni seguenti:

  • Le applicazioni personalizzate esistenti non hanno accesso alle funzionalità di Lync 2010.

  • L'esecuzione di un'applicazione personalizzata basata su Unified Communications Client API nello stesso computer di Lync 2010 non è consigliata.

  • Se l'organizzazione intende abilitare la modalità di privacy delle informazioni sulla presenza avanzata, potrebbe essere necessario riscrivere le applicazioni personalizzate basate su Unified Communications Client API. Per informazioni dettagliate, vedere Novità nella distribuzione client e Nuove caratteristiche di Lync 2010 nella documentazione introduttiva e Microsoft Lync 2010 SDK.

 
Mostra: