Considerazioni sulla migrazione per le riunioni (migrazione Office Communications Server 2007)

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-04-06

In questa sezione vengono trattati gli argomenti seguenti:

  • Modifiche apportate alle riunioni in Microsoft Lync Server 2010

  • Migrazione degli utenti in base alle esigenze per le conferenze

  • Migrazione di riunioni esistenti e del contenuto delle riunioni

  • Esperienza utente durante la migrazione

  • Compatibilità di Microsoft Lync 2010 con riunioni con versioni di server precedenti

  • Configurazione della pagina di partecipazione alle riunioni

Nelle versioni precedenti di Office Communications Server sono disponibili due tipi di riunioni:

  • Conferenze telefoniche (client Lync 2010, prefisso URL conf://)

  • Conferenze Web (client Live Meeting, prefisso URL meet://)

In Microsoft Lync Server 2010 tutte le nuove riunioni pianificate utilizzano Lync 2010 come client primario e https:// come prefisso URL.

Durante la migrazione, Lync Server 2010 garantisce il supporto completo dei tipi di riunioni delle versioni precedenti:

  • Le conferenze Web di Live Meeting e le conferenze telefoniche pianificate precedentemente vengono spostate nel server che esegue Lync Server 2010.

  • Per gli utenti che sono stati sottoposti a migrazione nel server che esegue Lync Server 2010 ma che non hanno installato Lync 2010, è ancora possibile modificare o creare i tipi di riunioni delle versioni precedenti.

Per informazioni dettagliate, vedere la sezione "Esperienza utente durante la migrazione" più avanti in questo argomento.

Nelle versioni precedenti di Office Communications Server le riunioni pianificate consentono per impostazione predefinita la partecipazione di utenti anonimi. In Lync Server 2010 l'accesso alle riunioni pianificate è impostato su "Persone appartenenti alla società" per impostazione predefinita. Gli utenti anonimi e i partecipanti che utilizzano la conferenza telefonica con accesso esterno e la cui autenticazione ha esito negativo vengono trasferiti nella sala di attesa. I relatori possono ammettere questi utenti alla riunione.

Per le riunioni di Lync Server non pianificate, incluse quelle di tipo Riunione immediata, l'accesso dei partecipanti è impostato su Tutti, incluse le persone esterne alla società (nessuna restrizione) per impostazione predefinita, in modo che gli utenti anonimi possano partecipare senza essere spostati nella sala di attesa.

È possibile utilizzare i client seguenti per partecipare a riunioni pianificate mediante il Componente aggiuntivo per riunioni online per Microsoft Lync 2010:

  • Lync 2010

  • Microsoft Lync 2010 Attendant

  • Microsoft Lync Web App

  • Microsoft Lync 2010 Attendee

  • Microsoft Office Communicator 2007 (solo se abilitato dall'amministratore; per informazioni dettagliate, vedere la sezione "Configurazione della pagina di partecipazione alle riunioni" più avanti in questo argomento)

Non è possibile utilizzare i client seguenti per partecipare a riunioni pianificate mediante il Componente aggiuntivo per riunioni online per Lync 2010:

  • Communicator Web Access

  • Microsoft Office Live Meeting 2007

Lync Web App o Lync 2010 Attendee sono le alternative consigliate per gli utenti che non dispongono di Lync 2010 o Lync 2010 Attendant.

È consigliabile eseguire la migrazione degli organizzatori di riunioni frequenti all'inizio del processo, in modo che possano usufruire delle nuove funzionalità di condivisione, collaborazione e gestione della sala di attesa di Lync Server 2010.

Per gli utenti che necessitano delle funzionalità di Web Conferencing specifiche di Live Meeting, in modo specifico il supporto di riunioni estese e di sale private, sono disponibili le opzioni seguenti:

  • Consigliare agli organizzatori di utilizzare il servizio Live Meeting, se disponibile nell'organizzazione.

  • Lasciare gli organizzatori nella versione precedente di Office Communications Server, in modo che possano continuare a pianificare conferenze Web di Live Meeting basate sul server.

Quando un account utente viene spostato da Microsoft Office Communications Server 2007 in Lync Server 2010, vengono spostate anche le riunioni già pianificate dall'utente, incluse le conferenze telefoniche di Communicator (prefisso URL conf://) e le conferenze di Live Meeting (prefisso URL meet://).

Il contenuto delle riunioni non viene spostato nel nuovo server. È consigliabile indicare agli organizzatori delle riunioni di ricaricare dopo la migrazione il contenuto nelle riunioni pianificate.

noteNota:
La prima volta che viene utilizzato il Componente aggiuntivo per riunioni online per Lync 2010 per pianificare nuove riunioni, viene creato un nuovo identificatore di conferenza predefinito. L'identificatore di conferenza predefinito è l'ID conferenza e indirizzo http che in genere viene riutilizzato per tutte le riunioni pianificate.
Questo è un problema di cui devono tenere conto solo gli organizzatori, che memorizzano l'identificatore di conferenza e lo forniscono agli utenti. La maggior parte dei partecipanti alle conferenze accede facendo clic sul collegamento contenuto nel nuovo invito a una riunione e le riunioni di Office Communications Server 2007 pianificate precedentemente continueranno a funzionare.

In questa sezione vengono descritte le funzionalità di conferenza disponibili per gli utenti di cui è stata eseguita la migrazione a Lync Server 2010 sia prima che dopo l'installazione di Lync 2010.

Dopo la migrazione di un utente a Lync Server 2010, ma prima dell'installazione dei nuovi client, nel nuovo server continuano a essere disponibili le funzionalità client Office Communications Server 2007 seguenti:

  • Tutte le funzionalità di pianificazione del Componente aggiuntivo per conferenze per Microsoft Office Outlook

  • Tutti i collegamenti alle riunioni negli inviti inviati precedentemente

  • Escalation a Live Meeting (condivisione delle informazioni tramite Live Meeting) da Office Communicator 2007

Quando un utente di cui è stata eseguita la migrazione installa Lync 2010, viene installato anche il Componente aggiuntivo per riunioni online per Lync 2010. I risultati sono i seguenti:

  • Tutte le riunioni pianificate successivamente sono basate sul nuovo formato di riunione, che utilizza un indirizzo https:// anziché l'indirizzo legacy di Live Meeting meet://.

  • Per una riunione esistente di cui viene eseguita la migrazione a Lync Server 2010, l'organizzatore può modificare la maggior parte dei dettagli. Se tuttavia desidera modificare la data o l'ora di fine, l'elenco dei partecipanti o l'oggetto della riunione, l'organizzatore deve ripianificarla nel nuovo formato di riunione di Lync 2010. Quando l'organizzatore modifica uno di questi dettagli, il componente aggiuntivo richiede di ripianificare manualmente la riunione e inviare un invito aggiornato a tutti i partecipanti.

  • In una distribuzione di Lync 2010 gestita da IT l'amministratore ha la possibilità di disinstallare il Componente aggiuntivo per conferenze per Microsoft Office Outlook, che viene utilizzato per pianificare riunioni basate sul servizio e sul server Live Meeting. Alcuni utenti tuttavia potrebbero dover continuare a pianificare le riunioni basate sul servizio Live Meeting. In questo caso è possibile consentire la coesistenza di entrambi i componenti aggiuntivi.

Per gli utenti che hanno installato Lync 2010, tutti i collegamenti a riunioni contenuti in inviti inviati precedentemente continuano a funzionare, incluse le conferenze telefoniche di Communicator (prefisso URL conf://) e le conferenze di Live Meeting (prefisso URL meet://).

Gli utenti di organizzazioni federate che utilizzano client Microsoft Office Communicator 2007 o Microsoft Office Communicator 2005 non possono partecipare a riunioni di Lync Server 2010 nell'organizzazione se tali riunioni sono bloccate dall'organizzatore. È necessario ripianificare queste riunioni in Lync Server 2010, in modo che quando accedono alla riunione tramite il nuovo URL di riunione https://, i partecipanti federati abbiano la possibilità di utilizzare Lync 2010 Attendee o Lync Web App.

Gli utenti che hanno installato Lync 2010 possono partecipare a riunioni ospitate in versioni precedenti di Office Communications Server, ma è necessario tenere conto delle considerazioni seguenti:

  • Per le riunioni con Communicator, le nuove funzionalità di Lync 2010 non sono disponibili

  • Per le conferenze Web di Live Meeting, gli utenti di Lync 2010 devono disporre anche dell'installazione del client Live Meeting per partecipare. Nell'invito tramite posta elettronica sono contenute le istruzioni per l'installazione del client Live Meeting.

Configurando la pagina di partecipazione alle riunioni, è possibile definire quali client sono disponibili per partecipare alle riunioni di Lync Server 2010 pianificate. Quando un utente fa clic sul collegamento a una riunione, nella pagina di partecipazione alle riunioni viene rilevato se è già installato un client nel computer dell'utente. In caso affermativo, si apre il client predefinito e si accede alla riunione. In caso contrario, nella pagina vengono visualizzate opzioni per partecipare alla riunione con client alternativi.

Nella pagina di partecipazione alle riunioni è sempre contenuta l'opzione per l'utilizzo di Microsoft Lync Web App. Oltre a questa opzione, è possibile decidere se mostrare collegamenti per Microsoft Lync 2010 Attendee o una versione precedente di Communicator. Vengono descritti di seguito gli scenari possibili:

  • Se è installato Lync 2010 o Microsoft Lync 2010 Attendant, il client si avvia e accede alla riunione.

  • Se non è installato Lync 2010 né Lync 2010 Attendant e invece è installato Lync 2010 Attendee, si avvia Lync 2010 Attendee.

  • Se non è installato alcun client Lync Server 2010, viene visualizzata la pagina di partecipazione alle riunioni e vengono proposte le opzioni seguenti:

    • Utilizzare Lync Web App

    • Scaricare Lync 2010 Attendee (questo collegamento è nascosto per impostazione predefinita)

    • Utilizzare una versione precedente di Communicator (questo collegamento è nascosto per impostazione predefinita)

Per lo scenario in cui non è installato Lync 2010 né Lync 2010 Attendee, è possibile configurare la pagina di partecipazione alle riunioni nel Pannello di controllo di Lync Server 2010 (ovvero nelle impostazioni Sicurezza, Servizio Web). È inoltre possibile configurare queste stesse impostazioni utilizzando il cmdlet di Windows PowerShellNew-CsWebServiceConfiguration o Set-CsWebServiceConfiguration con i parametri ShowDownloadCommunicatorAttendeeLink e ShowJoinUsingLegacyClientLink.

 
Mostra: