Migrazione delle impostazioni utente in Lync Server 2010 (migrazione Office Communications Server 2007)

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-08-17

In questo argomento vengono fornite le informazioni necessarie per eseguire la migrazione delle impostazioni utente e client da Microsoft Office Communications Server 2007 a Microsoft Lync Server 2010.

In Lync Server 2010 la maggior parte delle impostazioni di Criteri di gruppo utilizzate nelle versioni precedenti di Office Communications Server è ora controllata da criteri client basati sul server o di provisioning di tipo in-band. Determinate impostazioni di Criteri di gruppo vengono inoltre utilizzate per l'avvio dei client.

In questo argomento sono incluse informazioni sulle impostazioni seguenti:

  • Impostazioni di Criteri di gruppo utilizzate per l'avvio dei client

  • Criteri di gruppo di Microsoft Office Communicator 2007 obsoleti o superati

  • Impostazione del provisioning di tipo in-band di Lync Server 2010 e cmdlet di Windows PowerShell equivalenti per le impostazioni di Criteri di gruppo di Office Communicator 2007

  • Nuove impostazioni utente e client di Lync Server 2010 selezionate

Poiché i criteri di avvio dei client di Office Communicator 2007 vengono utilizzati anche in Microsoft Lync 2010, è necessario configurarli solo se si desidera modificare i criteri esistenti o impostare nuovi criteri. Se non si intende configurare i criteri di avvio dei client o si desidera che i criteri legacy di avvio dei client rimangano effettivi, non sarà necessaria alcuna azione.

Impostazioni di Criteri di gruppo per l'avvio dei client

Impostazione di Criteri di gruppo Descrizione

ConfigurationMode

Specifica in che modo Lync 2010 identifica il trasporto e il server da utilizzare durante l'accesso. Se si abilita questa impostazione dei criteri, è necessario specificare ServerAddressInternal, ServerAddressExternal e Transport.

ConfigurationMode\ServerAddressExternal

Se si abilita ConfigurationMode, è necessario configurare questa impostazione, che specifica il nome del server utilizzato dai client e dai contatti federati quando viene stabilita una connessione dall'esterno del firewall esterno.

ConfigurationMode\ServerAddressInternal

Se si abilita ConfigurationMode, è necessario configurare questa impostazione, che specifica il nome del server utilizzato quando i client si connettono dall'interno del firewall dell'organizzazione.

ConfigurationMode\Transport

Se si abilita ConfigurationMode, è necessario specificare TLS (Transport Layer Security). Il protocollo TCP (Transmission Control Protocol) non è più supportato.

ConfiguredServerCheckValues

Specifica un elenco di nomi di versioni server separati da punto e virgola ai quali accederà Lync Server 2010, oltre alle versioni server supportate per impostazione predefinita.

DisableHttpConnect

Durante l'accesso, Lync tenta di connettersi al server mediante TLS. Se il tentativo non riesce, Lync tenta di connettersi mediante HTTP. Utilizzare questi criteri per disabilitare il tentativo di connessione HTTP di fallback.

DisableNTCredentials

Richiede l'immissione da parte dell'utente delle credenziali di accesso per Lync anziché utilizzare automaticamente le credenziali di Windows durante l'accesso a un server SIP (Session Initiation Protocol).

DisableServerCheck

Per impostazione predefinita, Lync controlla il nome e la versione del server prima di eseguire l'accesso. Per ignorare il controllo della versione del server, impostare questi criteri su 1.

EnableBitsForGalDownload

Consente a Lync 2010 di utilizzare BITS (Background Intelligent Transfer Service) per scaricare i file del servizio Rubrica.

EnableSIPHighSecurityMode

Consente a Lync di inviare e ricevere messaggi istantanei in modo più sicuro. Questi criteri non hanno alcun effetto sui servizi di Microsoft .NET Framework o Microsoft Exchange Server.

Se non si configura questa impostazione dei criteri, Lync può utilizzare qualsiasi trasporto. Ma se non viene utilizzato TLS e se gli utenti vengono autenticati dal server, Lync deve utilizzare l'autenticazione NTLM o Kerberos.

EnableStrictDNSNaming

Quando l'impostazione è False, consente a Lync di rilevare automaticamente i server SIP con nomi di dominio completi (FQDN) non standard e di comunicare con essi in modo più sicuro.

EnableTracing

Attivare la traccia per Lync, da utilizzare principalmente per fornire assistenza durante la risoluzione dei problemi dei clienti.

FirstRunLaunchMode

Definisce il comportamento del completamento dell'installazione utente di Lync. Questa impostazione determina se questo comportamento è abilitato e se viene eseguito automaticamente.

HelpMenuText

Specifica il testo da visualizzare nel menu ? per il sito Web della Guida.

HelpMenuURL

Specifica il sito Web da aprire quando l'utente sceglie la voce di menu ? dal menu ?. Affinché la voce di menu ? venga visualizzata in Lync, è necessario specificare sia HelpMenuText che HelpMenuURL.

PreventRun

Impedisce l'esecuzione di Lync. È possibile configurare questa impostazione dei criteri sia in Configurazione computer che in Configurazione utente, ma l'impostazione in Configurazione computer ha la precedenza.

SavePassword

Consente l'archiviazione delle password in Lync.

SipCompression

Definisce quando attivare la compressione SIP. Per impostazione predefinita, la compressione SIP è abilitata in base alla velocità della scheda. Si noti che l'impostazione di questi criteri potrebbe comportare un aumento del tempo di accesso.

Nella tabella seguente sono elencate le impostazioni di Criteri di gruppo di Office Communicator 2007 che sono diventate obsolete o sono state sostituite in Lync Server 2010.

Criteri di gruppo obsoleti

Criteri di gruppo obsoleti Impostazione di provisioning di tipo in-band di Lync Server 2010 Cmdlet di Windows PowerShell

AbsUseFallback

Nessuna

AutoDiscoveryRetryInterval

Nessuno

Set-CsClientPolicy

DisablePC2PCVideo

EnableP2PVideo

Set-CsConferencingPolicy

EnableUPNP

ucEnableSipSecurityMode

MaxAudioVideoBitRate

AudioBitRate

VideoBitRate

ucMaxVideoRateAllowed

Set-CsConferencingPolicy

Set-CsMediaConfiguration

In Lync Server 2010 i criteri client, ad eccezione di quelli necessari per l'avvio, vengono configurati utilizzando i cmdlet di Windows PowerShell o il Pannello di controllo di Lync Server. In questa sezione vengono riepilogati i cmdlet e i parametri di Windows PowerShell corrispondenti alle impostazioni di Criteri di gruppo di Office Communicator 2007.

La maggior parte delle impostazioni di Criteri di gruppo delle versioni precedenti di Office Communications Server può essere configurata utilizzando i cmdlet di Windows PowerShellNew-CsClientPolicy o Set-CsClientPolicy. Per informazioni dettagliate, vedere la documentazione di Lync Server Management Shell.

La maggior parte dei parametri di CsClientPolicy presenta lo stesso nome dei Criteri di gruppo di Office Communicator 2007 equivalenti. In questa panoramica sono riepilogati i criteri rinominati, invariati e nuovi che è possibile impostare utilizzando CsClientPolicy.

Criteri rinominati in Lync Server 2010

Criteri di gruppo di Office Communicator 2007 Impostazione di provisioning di tipo in-band di Lync Server 2010/parametro CsClientPolicy Descrizione

AllowUnencryptedFileTransfer

EnableUnencryptedFileTransfer

Quando l'impostazione è True, agli utenti sarà consentito scambiare file con utenti esterni il cui software di messaggistica istantanea non supporta i trasferimenti di file crittografati. Quando l'impostazione è False, agli utenti sarà consentito scambiare file solo con utenti esterni il cui software di messaggistica istantanea supporta i trasferimenti di file crittografati.

CallLogAutoArchivingPolicy

EnableCallLogAutoArchiving

Abilita/disabilita l'archiviazione automatica dei registri chiamate nella cassetta postale di Microsoft Outlook.

DGRefreshPeriod

DGRefreshInterval

Indica il tempo di attesa di Lync 2010 prima di un aggiornamento automatico dell'elenco dei membri di un gruppo di distribuzione "espanso" nell'elenco contatti. Espandere un gruppo di distribuzione significa visualizzare tutti i membri del gruppo. Il parametro DGRefreshInterval può essere impostato su qualsiasi valore intero compreso tra 30 e 28.800 secondi (8 ore), inclusi. Il valore predefinito è 28.800 secondi.

IMAutoArchivingPolicy

EnableIMAutoArchiving

Abilita/disabilita l'archiviazione automatica delle conversazioni istantanee nella cassetta postale di Microsoft Outlook.

NotificationsForNewSubscribers

EnableNotificationForNewSubscribers

Quando l'impostazione è True, ogni volta che un utente viene aggiunto all'elenco contatti di un altro utente riceverà la notifica di questa operazione. Nella finestra di dialogo di notifica sono inoltre disponibili opzioni che consentono all'utente di aggiungere l'altro utente al proprio elenco contatti oppure di bloccare la visualizzazione delle proprie informazioni sulla presenza. Quando l'impostazione è False, l'utente non riceverà alcuna notifica quando un altro utente lo aggiunge al proprio elenco contatti.

Nella tabella seguente sono riepilogati i criteri non modificati che è possibile impostare utilizzando CsClientPolicy.

Nomi dei criteri client invariati

Impostazione di provisioning di tipo in-band di Lync Server 2010/parametro CsClientPolicy Descrizione

BlockConversationFromFederatedContacts

Blocca una conversazione avviata da contatti federati.

CalendarStatePublicationInterval

Imposta l'intervallo di tempo per la pubblicazione dei dati del calendario nelle informazioni relative alla presenza.

CustomStateURL

Imposta l'URL degli stati di presenza personalizzati.

DisableCalendarPresence

Disabilita la visualizzazione della presenza nel calendario.

DisableEmailComparisonCheck

Disabilita il controllo di confronto della posta elettronica per l'integrazione con la connettività di messaggistica istantanea pubblica di Outlook.

DisableEmoticons

Disabilita le emoticon nei messaggi istantanei.

DisableFederatedPromptDisplayName

Impedisce la visualizzazione del nome visualizzato dei contatti federati nella finestra di dialogo di notifica (non include i contatti che utilizzano la connettività di messaggistica istantanea pubblica).

DisableFreeBusyInfo

Disabilita la pubblicazione delle informazioni sulla disponibilità.

DisableHandsetOnLockedMachine

Configura l'utilizzo del ricevitore nel computer bloccato.

DisableInkIM

Impedisce l'input penna nei messaggi istantanei.

DisableMeetingSubjectAndLocation

Disabilita la pubblicazione delle informazioni su oggetto e sede delle riunioni.

DisableOneNote12Integration

Disabilita l'integrazione con Microsoft OneNote.

DisableOnlineContextualSearch

Disabilita la ricerca contestuale online.

DisablePhonePresence

Disabilita le informazioni sulla presenza relative alle chiamate.

DisablePICPromptDisplayName

Impedisce la visualizzazione del nome visualizzato dei contatti di connettività di messaggistica istantanea pubblica nella finestra di dialogo di notifica.

DisablePresenceNote

Disabilita la nota sulla presenza.

DisableRTFIM

Impedisce l'utilizzo del formato RTF nei messaggi istantanei.

DisableSavingIM

Impedisce il salvataggio dei messaggi istantanei da parte degli utenti.

EnableAppearOffline

Abilita lo stato Invisibile.

EnableEventLogging

Attiva la registrazione eventi per Lync 2010.

EnableSQMData

Specifica la strumentazione.

EnableTracing

Attiva la traccia per Lync 2010.

EnableURL

Consente l'utilizzo di collegamenti ipertestuali nei messaggi istantanei.

MAPIPollInterval

Specifica la frequenza con cui Lync 2010 recupera i dati MAPI dalle cartelle pubbliche di Exchange. È possibile impostare MAPIPollInterval su qualsiasi valore intero compreso tra 5 e 480 minuti (8 ore), inclusi. Il valore predefinito è 30 minuti.

MaximumNumberOfContacts

Indica il numero massimo di contatti che un utente può avere. Tale numero può essere impostato su qualsiasi valore intero compreso tra 0 e 1000, inclusi. Se impostato su 0, l'utente non può avere alcun contatto.

WebServicePollInterval

Per gli utenti di Microsoft Exchange Server 2007 o di Microsoft Exchange Server 2010, WebServicePollInterval specifica la frequenza con cui Lync 2010 recupera i dati da Servizi Web Exchange. È possibile impostare WebServicePollInterval su qualsiasi valore intero compreso tra 5 e 480 minuti (8 ore), inclusi. Il valore predefinito è 30 minuti.

Nella tabella seguente sono riepilogati i nuovi criteri, non disponibili in Office Communications Server 2007. Questi criteri possono essere impostati utilizzando CsClientPolicy.

Nuovi criteri client di Lync Server 2010

Impostazione di provisioning di tipo in-band di Lync Server 2010/parametro CsClientPolicy Descrizione

AbsUsage (in-band)/AddressBookAvailability (Windows PowerShell)

È possibile impostare il parametro in modo da scaricare solo la Rubrica, utilizzare solo la ricerca Web nella Rubrica o utilizzare entrambe le modalità.

AttendantSafeTransfer

Consente il funzionamento di Microsoft Lync 2010 Attendant in modalità di "trasferimento sicuro". Ciò significa che le chiamate trasferite che non raggiungono il destinatario previsto vengono visualizzate di nuovo nell'area conversazioni in arrivo con una notifica di "trasferimento non riuscito".

ConferenceIMIdleTimeout

Indica il numero di minuti durante i quali un utente può rimanere in una sessione di messaggistica istantanea senza inviare né ricevere un messaggio istantaneo.

CustomizedHelpURL

Sostituisce il collegamento predefinito della Guida di Lync 2010 con la posizione della Guida specifica dell'organizzazione. Da utilizzare in combinazione con EnableEnterpriseCustomizedHelp.

CustomLinkInErrorMessages

URL di un sito Web che è possibile aggiungere ai messaggi di errore in Lync 2010.

DisableContactCardOrganizationTab

Abilita o disabilita la scheda dell'organizzazione Scheda contatto.

DisableFeedsTab

Abilita o disabilita la scheda Feed attività.

DisableHTMLIM

Impedisce l'utilizzo di testo HTML nei messaggi istantanei.

DisablePoorDeviceWarnings

Disabilita gli avvisi dei dispositivi che vengono visualizzati quando viene rilevato un dispositivo guasto o obsoleto.

DisablePoorNetworkWarnings

Disabilita gli avvisi relativi alla qualità della rete che possono venire visualizzati durante una conversazione.

DisplayPhoto

Determina se visualizzare o meno le foto dell'utente e dei suoi contatti.

DisplayPublishedPhotoDefault

Imposta il valore predefinito per la visualizzazione delle foto pubblicate di altri contatti. L'impostazione può essere sostituita dagli utenti.

EnableClientMusicOnHold

Abilita la riproduzione della musica ogni volta che un chiamante viene messo in attesa. Questa impostazione si applica anche a Lync 2010 Attendant.

EnableDelegation

Abilita la delega delle chiamate. Vedere anche il parametro EnableExchangeDelegationSync in questa tabella.

EnableDiagnosticsLogsCollection

Abilita o disabilita il pulsante Raccogli registri, che viene utilizzato per raccogliere i registri allo scopo di analizzare i problemi relativi all'audio, al video o alla connettività. Questa funzionalità consente di acquisire le metriche e i registri necessari e comprimerli in un file CAB. L'utente carica quindi i registri manualmente in base alle istruzioni dell'amministratore, il quale a sua volta li invia a Microsoft per la risoluzione dei problemi.

EnableEnterpriseCustomizedHelp

Consente di sostituire il collegamento predefinito della Guida di Lync 2010 con la posizione della Guida specifica dell'organizzazione. Da utilizzare in combinazione con CustomizedHelpURL.

EnableExchangeContactSync

Se abilitato, Lync 2010 crea in Microsoft Outlook un contatto personale corrispondente a ogni persona inclusa nell'elenco contatti di un utente.

EnableExchangeDelegateSync

Se abilitato, il client recupera i delegati del calendario di Exchange, ovvero utenti che dispongono dei diritti di creazione e modifica sul calendario del responsabile, e utilizza queste impostazioni per aggiornare i delegati in Lync Server 2010. Utilizzare questa impostazione in combinazione con l'impostazione EnableDelegation, configurabile nei cmdlet CsVoicePolicy o in Pannello di controllo di Lync Server.

EnableFullScreenVideo

Quando l'impostazione è True, questo parametro consente due operazioni: 1) abilitazione del video in modalità schermo intero, con le proporzioni corrette, per le chiamate di Lync 2010 e 2) disabilitazione dell'anteprima video per le chiamate di Lync 2010. Quando l'impostazione è False, in Lync 2010 non è disponibile la modalità video a schermo intero, ma è disponibile l'anteprima video.

EnableHotdesking

Se abilitato, consente a un utente di accedere a un telefono in cui è in esecuzione Lync 2010 Phone Edition in un'area di lavoro condivisa utilizzando il proprio account Lync Server 2010.

EnableVOIPCallDefault

Se abilitato, viene effettuata una chiamata di Lync 2010 ogni volta che un utente utilizza la caratteristica di chiamata con un clic.

ExcludedContactFolders

Indica in quali cartelle dei contatti di Microsoft Outlook (se esistenti) non devono essere effettuate le ricerche di nuovi contatti avviate in Lync 2010.

HotdeskingTimeout

Intervallo di timeout di un utente collegato a un telefono di tipo Hot Desk.

MaximumDGsAllowedInContactList

Indica il numero massimo di gruppi di distribuzione che un utente può configurare come contatto.

MaxPhotoSizeKB

Impostare questi criteri su 0 per rimuovere le foto da Lync 2010 e disabilitare l'interfaccia utente delle foto. Il valore predefinito è 10.

MusicOnHoldAudioFile

Percorso del file audio da riprodurre quando un chiamante viene messo in attesa. Se per questa proprietà è configurato un valore, la musica di attesa verrà abilitata e a nessun utente sarà consentito disabilitarla. Se per questa proprietà non è configurato alcun valore, gli utenti possono specificare un proprio file per la musica di attesa, a condizione che il parametro EnableClientMusicOnHold sia impostato su True.

P2PAppSharingEncryption

Indica se i dati di condivisione delle applicazioni e del desktop scambiati durante una conversazione peer-to-peer devono essere crittografati o meno.

PhotoUsage

Abilita o disabilita la visualizzazione delle foto.

PlayAbbreviatedDialTone

Quando l'impostazione è True, viene riprodotto un segnale di linea di 3 secondi ogni volta che un ricevitore compatibile con Lync 2010 viene sganciato. Un ricevitore Lync 2010 è analogo a un normale telefono, ma viene connesso a una porta USB e utilizzato per le chiamate di Lync 2010 e non per le telefonate ordinarie. Quando l'impostazione è False, viene riprodotto un segnale di linea di 30 secondi ogni volta che un ricevitore compatibile con Lync 2010 viene sganciato.

PolicyEntry

Consente di aggiungere impostazioni non previste dai parametri predefiniti.

SearchPrefixFlags

Consente di specificare quali attributi della Rubrica devono essere considerati per la ricerca di un nuovo contatto.

ShowManagePrivacyRelationships

Abilita o disabilita l'opzione Gestisci relazioni di privacy in Visualizza in base al menu.

ShowRecentContacts

Mostra o nasconde l'opzione Contatti recenti nel menu Opzioni di visualizzazione.

ShowSharepointPhotoEditLink

Controlla se gli utenti visualizzano la selezione Modifica in Mysite nelle opzioni Immagine personale. Modifica in Mysite consente di visualizzare un'immagine del sito MySite di Microsoft SharePoint.

SPSearchCenterExternalURL

URL esterno del sito di SharePoint utilizzato per le ricerche tramite parole chiave, note anche come ricerche avanzate. Questo URL viene visualizzato in fondo a tutti i risultati delle ricerche tramite parola chiave in Lync 2010. Se l'utente fa clic su questo URL, nel Web browser viene visualizzato il sito di SharePoint nel quale l'utente può eseguire ricerche sfruttando le funzionalità di ricerca di SharePoint.

SPSearchCenterInternalURL

URL interno del sito di SharePoint utilizzato per le ricerche tramite parole chiave, note anche come ricerche avanzate. Questo URL viene visualizzato in fondo a tutti i risultati delle ricerche tramite parola chiave in Lync 2010. Se l'utente fa clic su questo URL, nel Web browser viene visualizzato il sito di SharePoint nel quale l'utente può eseguire ricerche sfruttando le funzionalità di ricerca di SharePoint.

SPSearchExternalURL

URL interno del sito di SharePoint utilizzato per le ricerche tramite parole chiave, note anche come ricerche avanzate. Lync 2010 utilizza il sito di SharePoint indicato da questo URL ogni volta che un utente esterno, ovvero un utente che ha effettuato l'accesso al sistema dall'esterno del firewall dell'organizzazione, esegue una ricerca tramite parole chiave.

SPSearchInternalURL

Lync 2010 utilizza il sito di SharePoint indicato da questo URL ogni volta che un utente interno, ovvero un utente che ha effettuato l'accesso al sistema dall'interno del firewall dell'organizzazione, esegue una ricerca tramite parole chiave.

Per informazioni dettagliate, vedere gli argomenti seguenti:

Nella tabella seguente sono elencate le impostazioni di provisioning di tipo in-band di Lync Server 2010 e i cmdlet di Windows PowerShell che non possono essere configurati tramite Windows PowerShell o utilizzando un cmdlet di Windows PowerShell diverso da CsClientPolicy. La maggior parte di queste impostazioni corrisponde a impostazioni di Criteri di gruppo di Office Communications Server 2007 che sono state rinominate in Lync Server 2010.

Altri criteri client nuovi o rinominati

Impostazione di Criteri di gruppo di Office Communications Server 2007 Impostazione di provisioning di tipo in-band di Lync Server 2010 Cmdlet di Windows PowerShell Parametri cmdlet

Novità in Lync Server 2010.

AllowCallForwarding

Set-CsVoicePolicy

AllowCallForwarding

AbsInsideURL

AbsInternalServerUrl

Nessuno

Nessuno

AbsOutsideURL

AbsExternalServerUrl

Nessuno

Nessuno

Portrange\MaxMediaPort

ucMaxMediaPort

CsConferencingConfiguration

ClientMediaPortRange (indica il numero totale di porte disponibili per i supporti client. Il valore predefinito è 40)

Portrange\MinMediaPort

ucMinMediaPort

CsConferencingConfiguration

ClientMediaPort (rappresenta il numero di porta iniziale da utilizzare per i supporti client)

Portrange\Enabled

ucPortRangeEnabled

CsConferencingConfiguration

ClientMediaPortRangeEnabled

DisableApplicationSharingControl

AllowParticipantControl

CsConferencingPolicy

AllowExternalUserControl

DisableDataConferencing

EnableDataCollaboration

CsConferencingPolicy

EnableDataCollaboration

DisableAVConferencing

AllowIPAudio, AllowIPVideo

CsConferencingPolicy; CsUser

AllowIPAudio, AllowIPVideo; AudioVideoDisabled

DisableFileTransfer

AllowFileTransfer

CsFileTransferFilterConfiguration (Lync 2010)

CsConferencingPolicy (Web Conferencing)

Il valore del parametro CsFileTransferFilterConfiguration è Enable.

Il valore del parametro CsConferencingPolicy è EnableFileTransfer.

IMWarning

IMWarning

CsIMFilterConfiguration

WarnMessage

MRASServerURI

mrasURI

Nessuno

Nessuno

PC2PCAVEncryption

ucPC2PCAVEncryption

CsMediaConfiguration

EncryptionLevel

msRTCLine

line

CsUser

LineURI

TelephonyMode

TelephonyMode

CsUser

EnterpriseVoiceEnabled, RemoteCallControlTelephonyEnabled

ExUMEnabled

ExUMEnabled

CsUser

MCSVoiceMail

DisableSimultaneousRinging

AllowSimultaneousRinging

CsVoicePolicy

AllowSimulRing

VoicemailURI

VoicemailURI

Nessuno

Nessuno

 
Mostra: